Jennifer Milan: dopo Amici un volo a Los Angeles e il riscatto ad X Factor 12. Ecco la sua storia (Video)

jennifer milan

La nuova edizione di X Factor inizia sin da subito a mettere in luce storie e talenti. Già nella prima puntata di audizioni sono arrivati molti spunti (ad esempio leggi QUI). Tra loro Jennifer Milan, volto non nuovo agli appassionati di talent, in quanto già protagonista di Amici nel 2008.

Una nuova grande occasione che è sembrata partire sotto una buona stella. Un’audizione che ha messo in evidenza -oltre alle doti vocali e alla tecnica – un magnetismo fatto di intensità e intenzione che non ha lasciato per nulla indifferenti i giudici del programma.

Con la sua versione di Dusk ‘Till Dawn è riuscita in pochi minuti a mostrare il proprio valore ma soprattutto a smarcare il forte rischio di essere sopraffatta da quel mestiere che quasi sempre pregiudica la resa emotiva chi ha grandi doti e una gavetta importante alle spalle.

Oggi quindi vi raccontiamo la storia e il passato musicale di Jennifer Milan. 

LA STORIA DI JENNIFER MILAN (JEAMI)

Jennifer nasce il 22 settembre 1987 a Milano. Cresce tra Lazio e Sicilia, stabilendosi a Tarquinia. Sin da piccola mostra predisposizione e passione per il canto.

La svolta arriva nel 2005 quando Jennifer è negli Stati Uniti. Qui incontra il produttore Max Calò, musicista e produttore da anni attivo oltreoceano con collaborazioni di prestigio. Tra le tante quelle con Anastacia, Cèline DionYoussou N’Dour e Akon (nonché fratello di Bungaro, con il quale ha scritto Il Mare Immenso, presentato da Giusy Ferreri a Sanremo 2011) .

Un incontro che si trasforma in un sodalizio che tutt’ora vive e delinea i tratti dell’attività musicale della giovane.

Nel 2008 Jennifer rientra in Italia per cercare un psoto al sole nella scena musicale del nostro paese. Qui entra nel cast di Amici che verà vinto quell’edizione da Alessandra Amoroso. Nonostante l’approdo alla fase finale, l’esperienza si rivela una falsa partenza sia come seguito (la ragazza entra in corsa durante il programma limitandone l’affezione del pubblico) che come risultato in gara (è la prima cantante eliminata al serale) e appeal discografico (nessuna major decide di seguirla dopo il talent).

Ciò nonostante all’interno del programma di Maria De Filippi presenta l’inedito Beside me. Il primo frammento di un progetto dal respiro internazionale all’epoca in fase di finalizzazione con Calò.

Un lavoro che prende forma nel primo EP di Jennifer, intitolato 22.

Un disco lanciato a settembre 2009 dopo essere stato anticipato a giugno dal singolo I Got To Go.

Jennifer Milan – Jeami – I Got To Go – Video

Nel 2010 è tempo di un nuovo estratto. Watch Out, ospitato nella colonna sonora del film di Giovanni Veronesi Genitori e Figli, vanta il featuring di Pras Michael, star di Ghetto Superstar e già membro dei Fugees con Wycleaf Jean e Lauryn Hill.

Appena uscito, Watch Out si aggiudica il vertice della classifica dei download italiani nella categoria Hip Hop.

Il terzo singolo estratto dall’opera prima di Jennifer è Sos. Un brano accompagnato da un video nel quale Jennifer mostra un inedito lato sexy.

Jennifer Milan – Jeami – Sos – Video

Nel 2011, dopo i tiepidi riscontri raccolti dal seppur valido progetto, Jennifer ritorna negli Stati Uniti. Destinazione Los Angeles.

Un mezzo salto nel buio che, grazie al team di lavoro del suo produttore, porta Jennifer in esperienze di peso seppur sinora lontane dalla prima linea dei riflettori.

Una gavetta americana fatta di numerosi live in eventi e locali nella capitale dell’intrattenimento americana. Attività intervallata da progetti in studio con produttori e artisti di fama mondiale.

La sua voce è nei cori di Feliz Navidad, classico natalizio latino inciso da Michael Bublè nell’album Christmas.

Nel 2016 collabora alla pre produzione vocale dell’album Cinema di Andrea Bocelli.

Nel periodo americano numerose sono le collaborazioni con Calò e big della produzione internazionali.

Tra loro il “nostro” Tony Renis e produttori vincitori di molti Grammy come il cileno Humberto Gatica e il canadese David Foster. Due nomi già al lavoro con Madonna, Bocelli, Michael JAckson, Mariah Carey, Whitney Houston e molti altri.

Una squadra di lavoro che chiama spesso Jennifer in studio. Ultimo in ordine di tempo il progetto discografico di Laura Bretan, giovanissima finalista America’s got talent e vincitrice della versione rumena dello stesso show.

Una gavetta lunga e solida, durante la quale Jennifer continua a coltivare i contatti con l’Italia. Nel 2017 ad esempio realizza una cover di Shape of You dal sapore particolare. A duettare con lei sul brano di Ed Sheeran,  infatti è il cugino Fabio Capone.

Altre cover sono state pubblicate sul suo canale You Tube  (che trovate QUI). Ultima arrivata proprio quella Dusk ‘Till Dawn che ha stregato in versione live giudici e pubblico di X Factor 12 lasciando intendere che – con i suoi soli 31 anni non ancora compiuti – possa diventare la voce di punta della categoria Over.

Staremo a vedere.

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: