J-AX porta a casa la prima puntata di “Sorci verdi” facendo cantare MARIA DE FILIPPI che si sbottona su temi molto caldi

DE FILIPPI_5AC9060

E’ partito ieri sera Sorci verdi il programma ispirato ai grandi late show americani. Una puntata col botto visto che la prima ospite del programma che promette di diventare il più irriverente della tv italiana è stata addirittura Maria De Filippi.
Per chi non avesse potuto seguire la puntata ecco cosa è successo.

Dopo la sigla, composta da J-Ax appositamente per il programma, il cantante ha presentato la Band capitana dal maestro Paolo Jannacci e i tre sorci che gli fanno da disturbo nello show.
Non si risparmia Ax e parte subito con una battuta che, al di là dell’ironia, potrebbe quasi far intuire che il cantante (che per ora ha glissato sull’argomento) non tornerà nelle vesti di coach di The Voice of Italy

…Mi avete visto a The Voice quel programma dove cantanti di successo che vendono dischi giudicano cantanti che non venderanno mai dischi…

A seguire un po di ironia anche sul direttore di Rai 2Dell’Orto, reo di aver lavorato a Mtv, a Trl – Total Request live e, soprattutto, di aver dato il via alla carriera de I Dari.

Il programma prosegue con alcune rubriche che saranno fisse per tutte e cinque le puntate: nella prima attraverso un filmato si fa vedere cosa accadrebbe se si proponessero in Rai delle serie tv americane, e si comincia con Breaking Bad. Nella seconda, Ultime News, si ironizza su un argomento di attualità cominciando questa settimana con l’immigrazione. I cittadini si lamentano di essere invasi dagli alberi che sono ovunque, non danno loro spazio e per questo manifestano perché “tornino al loro paese”. Infine l’ironia è colpisce anche una colonna portante della televisione, lo sponsor, con una parodia creata appositamente per l’occasione.

Ax interagisce spesso con i tre pupazzi Ascia, il Bramba e Pezza ; il primo imita la voce, la parlata e gli slang del cantante ad inizio carriera, quando era il cantante degli Articolo 31

Ax, con questo programma sappi che ci fa il culo anche Rai Yo Yo e come ascolti ci batterà pure Forte Forte Forte… fossi a Mediaset ti avrebbero già chiuso nel bunker del La Ruota della fortuna…

Arriva il momento sicuramente più atteso della puntata, quello dell’intervista con Maria De Filippi.
J-Ax la presenta come l’ospite che poteva contemporaneamente far incazzare la Rai e Mediaset e a cui non bisogna rompere i coxxxoni se no sono cavoli amari… la De Filippi entra sulle note di Maria facendo a tempo le corna in tipico stile rap.
Alla prima domanda del presentatore risponde che è li senza il permesso scritto di Mediaset, ma che comunque ha avuto l’autorizzazione telefonica “solo perché c’è J-Ax“.

Nella prima domanda il novello conduttore, affermando di essere notoriamente amico della “maria”, chiede alla De Filippi se lei, magari da ragazzina, lo è stata…

Non lo sono mai stata, ma non perché sono brava, ma perché nessuno me l’ha mai offerta. Comunque considerando che quando mi hanno offerto la prima sigaretta, un Ms, non ho mai più smesso è stato meglio così, se no sarebbe stato uno sfracello… in ogni caso io non sono assolutamente contro, la penso un po’ come te, viene troppo demonizzata, basterebbe semplicemente fare una corretta informazioni sugli effetti…

Ovviamente Ax, noto sostenitore della legalizzazione della marjuana da sempre, è in brodo di giuggiole per questa risposta.

Maria è ironica anche per quel che riguarda i suoi programma e alla domanda se suo figlio (che oggi ha 23 anni) gli chiedesse di fare il tronista risponde: “finché conduco io non se ne parla…

Arriva il momento di una domanda molto importante, J-Ax le chiede cosa ne pensa delle unioni omosessuali…

Sono assolutamente d’accordo, anche con le adozioni ai single…

Ax sottolinea: “Un messaggio ai politici italiani, questa è una persona con cui la maggior parte degli italiani è sempre d’accordo… e lei è d’accordo sulle unioni civili tra omosessuali, questo dovrebbe farvi pensare…

Arriva una dei momenti più divertenti della serata, quella della Rap Battle. I Two Fingerz hanno “inventato” questa macchina che crea dei fighting a suon di rime rap tra due personaggi e la sfidante di Maria è… Barbara D’Urso.
Nelle rime si ironizza su tutto dalle tette della Barbara alla voce di Maria, dalla collocazione pomeridiana della D’Urso alla mascolinità della De Filippi… la batte viene vinta da un’agguerrita Maria che in chiusura, tornati in studio, con sorriso sornione afferma: “Bella idea… davvero… e poi alcune cose ci stanno pure… potrebbero anche esser vere…
Per far capire a chi non ha potuto vedere il programma questo è lo stile della battle…

Maria
Yeah Maria M -a -r -i -a 

Barbara
Ti spacco il culo col cuore col cuore davvero davvero

Maria
Bevo sempre tutto d’un goccio la parla busta poi sboccio
i miei show fanno più ascolti tu vorresti essere me
Barbara c’è supposta per te

Barbara
Il pomeriggio chi c’è? Barbara D’Urso
La domenica chi c’è? Barbara D’Urso
so che sei brava a casa, io faccio casini
ti assumo come domestica Maria De Filippinis

Maria
Ooohi Maria fumiamo
arrivo con lo stile vandalo si chiama Pomeriggio 5
si perché in cinque lo guardano

Barbara
Io sono la regina di Canale 5
in mezzo ai sorci verdi ci stai bene tu sei Splinter
in mezzo a quei ragazzini sembri nonna baby sitter
mi cadono le palle Maria De Flipper

Maria
Ti cadono le palle perché tu non sai giocare
io invece vinco col jackpot e vado in finale
sei tutto fumo e niente arrosto
io col fumo faccio i soldi Maria De Phillip Morris

Barbara
Diciamo pure che io c’ho il culto
se tu mi inviti a cena a casa Maria io mi catapulto
ti trito dentro al Grinder poi ti fumo come un turco
preparati all’impatto Barbara D’Urto

Alle domande sui talent show la presentatrice commenta ribadendo concetti già espressi in passato…

I fatti smentiscono le voci. Sicuramente ci sono ancora molti pregiudizi, anche se meno in passato… poi è ovvio ci si può trovare in una bolla difficile da gestire e non è che i talenti si trovano con tanta facilità tutti gli anni…

Prima della chiusura Ax chiede alla De Filippi che musica ascolta…

“Passa dagli Eagles a Bob Dylan, da Lou Red ai rapper come te e Fedez… da giovane ho iniziato con Gianni Morandi e Massimo Ranieri a Canzonissima e nel corso degli anni sono passata da Lucio Battisti, Francesco De Gregori Francesco Guccini.
Arriva infine un momento “storico” per la televisione italiana, dopo i balletti che tanto facevano sorridere e discutere a C’è posta per te anni fa, Ax riesce in un impresa mai riuscita finora a nessuno… far cantare Maria De Filippi.

La presentatrice sceglie di cantare Maria Salvador; “Maria canta Maria” afferma ed inizia a cantare con molta auto ironia… noi pubblico da casa capiamo finalmente perché Maria non ha mai voluto cantare fino ad oggi…

Chiuso il momento dell’intervista il programma si sposta sulle manie più strane di YouTube e su un altro paio di sketch ironici prima di far partire la sigla di chiusura sull’urlo “Italiani vi abbiamo fatto vedere i Sorci verdi“.
Attendiamo con ansia la seconda puntata, il programma è sicuramente divertente e irriverente, qualche puntata ancora e il tempo che J-Ax prenda le misure con i tempi televisivi e potremmo vederne delle belle.

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su: