GIOSADA: la storia del ragazzo vissuto davanti al mare che oggi conquista X-FACTOR (VIDEO)

giosada

Tra i concorrenti dell’ultima edizione di X-Factor, Giosada (il suo nome completo è Giovanni Sada) è sicuramente uno di quelli che meglio hanno saputo conquistare l’attenzione e l’affetto del pubblico, fondendo talento musicale, credibilità ed empatia. “Un ragazzo di Bari nato e vissuto davanti al Mare” come si definisce lui stesso, che grazie alla propria indole e ad una potenza vocale molto riconoscibile si candida a diventare la bandiera del team Over della nona edizione del talent in onda in queste settimane sulla piattaforma Sky.

Un Over a pieno titolo più per la ricca gavetta – che vi presenteremo in questo pezzo – che non per definizione anagrafica: appena 26enne vanta una storia nella musica già decennale, costruita passo dopo passo con una serie di esperienze maturate in ambienti di nicchia ma ricchi di valore e di stimoli come la scena punk-hardcore italiana ed europea.

Un percorso portato avanti per accrescere e irrobustire una passione germogliata grazie all’aria respirata sin dalla nascita in una famiglia votata all’arte: la madre ballerina, il padre Silvio chitarra e voce di un gruppo molto noto nella scena barese, gli Addosso agli Scalini e una sorella liutaia.

Il Giosada di oggi, intenso, potente e sicuro sul palco, si forma come musicista e cantante in alcuni collettivi musicali, quasi ripercorrendo le orme paterne proiettate in un mondo musicale completamente diverso: per 5 anni milita in due band, iniziando con i NoBlame nel 2007, realtà barese che ha saputo farsi largo nella scena del punk rock e dell’ Hardcore melodico, arrivando a sbarcare oltre confine con una serie di appuntamenti live in tutta Europa seguiti al rilascio del primo EP della band nel 2008.

GIOSADA – NO BLAME – LIVE  – VIDEO 

All’esperienza con i NoBlame segue lo sbarco tra le fila dei Waiting for Better Days, dove resterà in piena forza fino al 2010, raggiungendo importanti consensi ed esperienze uniche come la possibilità di aprire un concerto dei californiani Ignite, vero mito per gli amanti del punk hardcore. Il legame con i Waiting For Better Days prosegue anche successivamente, quando l’indole di Gio sposta l’attenzione sui primi progetti da solista che nascono spontanei non appena il giovane raggiunge la giusta maturità artistica.

Con il gruppo Giosada affina anche il proprio approccio con la dimensione live, ambito nel quale porta senza filtri tutta la propria carica come dimostrano le esibizioni tenute in importanti rassegne musicali in quegli anni.

GIOSADA – WAITING FOR BETTER DAYS – CIO’ CHE LASCIO – VIDEO

Sin dai primi anni di carriera il giovane barese prende confidenza con i canali social e attraverso una serie di video postati in rete sul proprio canale YouTube mostra al pubblico anche la propria personalità oltre al valore musicale, portando in scena dei veri e propri cortometraggi dove fondere tratti del folklore barese a spunti originali ed intelligenti.

Il percorso da solista si avvia nel 2011 con Salviamoci, pezzo uscito nel 2011 che segna un’evoluzione stilistica nella sua carriera, che proseguirà anche con una serie di eventi live in veste acustica.

GIOSADA – SALVIAMOCI – VIDEO

L’attività di Giosada prosegue su più fronti, con nuovi progetti che nascono con alta frequenza e molta cura, come quello che lo ha accompagnato fino ad oggi e che lo vede tra le fila dei Barismoothsquad, realtà nata a Bari nel 2013 proprio da una sua idea. Una nuova esperienza che, dopo aver realizzato con l’aiuto del video maker Claudio Pergola il videoclip per il brano Il mio sguardo di te (con il quale tenta l’approdo al concertone del Primo Maggio nel contest dedicato agli emergenti) coinvolge altri amici musicisti, tra cui ex membri di band come Madrezma, MinusTree e Waitingforbetterdays.

GIOSADA – BARISMOOTHSQUAD – IL MIO SGUARDO DI TE – VIDEO

Una band che si roda con una serie di appuntamenti live che si affiancano d un anno di scrittura, improntata su un sound che nelle intenzioni fonde la musica leggera italiana e il miglior rock americano. Lavoro che si concretizza a fine luglio 2014 con l’autopropulsione di un primo disco, che contiene 9 brani inediti attraverso i quali mostrare la natura dei 5 membri della band.

GIOSADA – BARISMOOTHSQUAD – ESSER STATI UOMINI – LIVE

La vita musicale di Giosada è multipla e labirintica, con un vasto numero si esperienze che si accavallano in pochi anni e che lo vedono prestarsi a molte collaborazioni come quella del 2013 con il rapper barese Walino.

WALINO FEAT. GIOSADA – TEARS & SMILES – VIDEO

Questa dunque la storia musicale di un ragazzo che con la disarmante forza della semplicità e del talento oggi illumina il palco di X-Factor, dove ha saputo in poco tempo raccogliere favore di pubblico e critica, in uno spettacolo televisivo che siamo certi rappresenterà il punto di partenza per una nuova fase della sua vita musicale, dove potrà far fruttare le varie esperienze maturate in questi anni forte di una personalità umana e artistica che hanno dimostrato in queste settimane aver conquistato con un raro appeal il pubblico italiano.

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: