FABIO DEMA e la sua nuova vita musicale: ecco “Liberi” (VIDEO)

fabio-dema

Oggi vi parliamo di Fabio De Martino, in arte Fabio DeMa. Un artista giovane ma con un background ricco di esperienze che lo portano oggi ad una sorta di rinascita artistica, un nuovo inizio che coincide con il lancio del singolo Liberi.

Un pezzo scritto e prodotto dallo stesso Fabio DeMa, che condensa al proprio interno la potente passione che brucia nei confronti del genere R&B e la volontà di dare vita ad un progetto dal profondo respiro pop.

Un progetto nel quale ha creduto sin da subito l’etichetta indipendente Giuly Records del Gruppo Trumen Company,con base a Torino, che punta molto su Fabio DeMa, volto reclutato nel 2014 e scelto per il rilancio dell’etichetta dopo un sostanziale riassetto del suo roster artistico.

Liberi è affiancato da un video ufficiale che, complice l’utilizzo del bianco e nero, da vita ad una clip molto suggestiva con il volto di Fabio alternato a quello di grandissimi personaggi che con la loro esistenza hanno dimostrato nei fatti il valore ed il significato del termine libertà, sull’onda del concept “L’amore non ha colore” che racchiude il senso del brano: un concetto basilare ma potente, come il video e il credo dei personaggi citati.

FABIO DEMA – LIBERI – VIDEO

Un passaggio riuscito e che lancia nuova luce sul cantautore, già noto sulla scena per alcune esperienze di peso che costituiscono il suo recente passato.

Originario di Castellammare di Stabia, Fabio Dema si trasferisce a Milano da giovanissimo per inseguire il suo sogno musicale. Nel 2005 attira l’attenzione del grande pubblico per la prima volta tra gli allievi del talent show Amici, che dovrà abbandonare a casa di un infortunio. Una parentesi che lascia intravedere il suo potenziale che ben presto trova spazio a livello professionale con la firma del suo primo contratto discografico con Sony/Bmg: nascono i Matisse, gruppo con il quale Fabio realizza il brano Come puoi.

Terminata l’esperienza nella band, DeMa intraprende la strada solista, coltivando un talento attivo sia a livello di composizione che di produzione artistica al servizio di molte realtà emergenti oltre che del proprio percorso. Nel 2013 si riaccendono i riflettori su Fabio grazie a due importanti featuring: il primo con Emis Killa sul brano Quello che ho, contenuto nell’album L’erba cattiva del rapper milanese.


Il secondo con LaMiss e Fred De Palma sul brano Una città sopra la cenere, accompagnato da un video ufficiale nel quale anche Fabio trova spazio.

LA MISS feat. FABIO DEMA e FRED DE PALMA – UNA CITTA’ SOPRA LA CENERE – VIDEO 

Ma ora l’attenzione è tutta per Liberi, il brano che segna un nuovo inizio che porterà Fabio DeMa alla realizzazione di importanti progetti, che verranno via via presentati dal cantautore anche attraverso i suoi canali social (QUI la sua pagina Facebook e QUI il suo profilo Twitter).

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: