E´uscito “Trilogia” il cofanetto che racchiude i tre album che hanno dato vita al mito LUCIO DALLA

lucio-dalla

Sono passati quasi quattro anni dalla scomparsa di uno dei geni del cantautorato italiano, Lucio Dalla.
Il 27 novembre è arrivato nei negozi di dischi un cofanetto speciale intitolato semplicemente Trilogia che racchiude tre album fondamentali della discografia dell’artista.

dalla-trilogia-copertina

Il primo dei tre dischi, datato 1977, è Com’è profondo il mare, settimo album in studio dell’artista e primo che lo vede all’opera anche come autore dei testi. Questo è l’album della consacrazione per Lucio, il primo disco che verrà seriamente preso in considerazione dal pubblico e lo renderà l’artista che conosciamo… un’opera che, tra le altre, contiene Disperato erotico stomp.

Il secondo album contenuto nel cofanetto è l’omonimo Lucio Dalla del 1979. Questo disco è stato inserito tra i 50 album più belli della musica italiana dalla rivista Rolling Stone Italia (precisamente alla numero 40). Un album che ha superato il milione di copie vendute.

Il terzo ed ultimo gioiello che chiude la trilogia della maturazione del cantautore è Dalla uscito nel 1980. Il disco con le sue 600.000 copie vendute risultò l’album più venduto quell’anno.

In Trilogia sarà contenuti oltre ai tre dischi completamente rimasterizzati, un libro che in 148 pagine ricostruirà la genesi di queste tre opere con scatti inediti e 14 racconti che portano la firma di musicisti, critici musicali, produttori, discografici e fotografi che hanno lavorato a stretto contatto con l’artista.
La prefazione è di Walter Veltroni.

Ma le chicche di questo imperdibile opera non finiscono qui, infatti all’interno sarà presente anche un dvd con il documentario dedicato al tour del 1979, Banan Repubblic, che vide il cantautore insieme a Ron e Francesco De Gregori suonare in giro per tutta Italia. Un documentario introvabile al momento e per questo irrinunciabile.

Insomma Trilogia sarà l’occasione perfetta per tutti gli amanti della musica italiana e per i cantautori in erba per scoprire alcune pietre miliari della nostra musica.

  
segui su: