ESCLUSIVA: LARA FABIAN è il misterioso big straniero di Sanremo 2015

lara fabian

Il misterioso nome dell’artista straniero che da giorni si vocifera calcherà il palco dell’Ariston, sembra essere venuto allo scoperto.
Si Tratterebbe di Lara Fabian, cantautrice canadase (ma di origine belga), celebre per la sua Adagio e conosciuta nel nostro paese anche per una collaborazione con Gigi D’Alessio nel 2006 con il brano Un cuore malato.
Lara avrebbe twittato lei stessa qualche ora fa dal suo profilo twitter di essere in gara al Festival di Sanremo 2015  bruciando così sul tempo l’annuncio ufficiale di Carlo Conti anche se, al momento, il tweet non appare più nel suo account ufficiale.
Il messaggio apparso sulla pagina ufficiale dell’artista era completamente in lingua francese e recitava testualmente che Lara sarebbe stata in Italia dal 10 al 14 febbraio al Festival di Sanremo con un brano in italiano. 

In fondo la scelta di Lara Fabian come artista straniero in gara non dovrebbe stupire nessuno in quanto la cantante proprio aveva già cantato in italiano proprio la sua hit Adagio e sembra strano che il suo nome non sia mai apparso nel toto nomi.
La Fabian è una delle più note esponenti del panorama musicale francofono a livello internazionale nota per la sua voce tra le più potenti e acute del panorama musicale mondiale e ad oggi ha ha inciso 15 dischi ( 7 album in studio, 4 live e 3 raccolte) vendendo oltre 20 milioni di dischi in tutto il mondo di cui l’ultimo,  Le Secret, è stato pubblicato per il momento solo in Francia dove ha raggiunto la prima posizione dei dischi più venduti.

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su:

  • Mimmo

    Sono innamorato della Lara del 1996/1998 e, grazie a lei, tornerò a vedere Sanremo ’15 che non seguivo dagli anni del liceo.

  • Lara Fabian non è straniera, sua madre è siciliana e quindi ha anche il passaporto italiano.

    • Cristian Scarpone (Caporedattore)

      Suvvia sig. Giovanni Battista Fiore, non mettiamo degli inutili puntini sulle i, La prego! E’ ovvio che ci si riferisca al “big internazionale”. Lara Fabian è dai più riconosciuta come cantante belga più che italiana (addirittura naturalizzata CANADESE), per questo motivo nel titolo vi è scritto “big straniero”.

  • Fabio

    Sarete anche stati bravi ad anticipare la notizia, però non avete scritto che Lara è per metà Italiana. La mamma infatti è siciliana e lei stessa ha vissuto l’infanzia a Catania. Da questo si spiega anche come parli e canti perfettamente nella nostra lingua.