EROS RAMAZZOTTI presenta alla stampa il nuovo album PERFETTO: ecco il resoconto dell’incontro.

eros_ramazzotti_perfetto_6

Oggi alle ore 18 presso la Diamond Towers di Milano si è tenuta la presentazione del nuovo disco di Eros Ramazzotti, Perfetto, davanti alla stampa.
Quello arrivato in sala è un Eros stanco (per la giornata intensa di interviste) ma in ottima forma fisica, chiacchierone e con l’entusiasmo degli esordi nel presentare il suo nuovo album. con lui sul palco ha voluto alcuni degli autori che hanno collaborato a questa nuova fatica discografica: il fidato Claudio Guidetti, Francesco Bianconi dei Baustelle e Federico Zampaglione dei Tiromancino.

All Music Italia era presente all’evento e vi racconta come Eros ha descritto questo suo nuovo disco di inediti con alcuni scatti inediti.

eros_ramazzotti_perfetto_1

La conferenza stampa inizia con una mezz’oretta di ritardo, tempo che Eros ha passato con la figlioletta Raffaella Maria, nel frattempo viene mandato in onda un Docufilm girato durante la registrazione dell’album a Los Angeles.

eros_ramazzotti_perfetto_4

La prima cosa che Ramazzotti fa dopo aver salutato i presenti è volere con se sul palco alcune delle persone che hanno contribuito alla nascita di questo album, con loro al suo fianco inizia a rispondere alle domande dei giornalisti di cui vi proponiamo un sunto.

eros_ramazzotti_perfetto_autori_1

Parte parlando di Perfetto il brano che da il titolo al disco:

E`un brano che ha qualche anno ma che Francesco Bianconi e Kaballà sono riusciti a rendere molto attuale. Ho deciso di chiamare il disco Perfetto per ironizzare… nulla può essere Perfetto in realtà, ma è un titolo che suona molto bene sia in italiano che nelle altre lingue…

Prosegue raccontando meglio la lavorazione dell’album e la scelta degli autori tra cui figurano per la prima volta firme molto poetiche (come le definisce lo stesso Eros) come Francesco Bianconi, ma anche Federico Zampaglione e il maestro Mogol:

Questa volta ho voluto spaziare, sono stato abituato quasi sempre a lavorare con un solo autore… spesso mi dicevano che chiamare diversi autori poteva dar vita ad un disco poco compatto, invece ho voluto rischiare e ne sono contento… Zampaglione poi per me è stato una vera e propria scoperta.
Ho usato tante chitarre un questo disco, volevo fosse un disco suonato, non vi troverete tracce di elettronica perché ultimamente ascoltando i brani che passano in radio avverto un po’ di “freddezza”, Ho curato in modo maniacale ogni aspetto del suono, infatti gran parte del lavoro è stato fatto in America… oggi la gente vive un periodo di crisi molto profonda e per convincerli che vale la pena spendere quei 15/20 euro per il tuo cd devi dargli un prodotto di qualità“.

Qualcuno gli chiede anche il perché della svolta un po’ country nel primo singolo Alla fine del mondo

Per questo singolo mi hanno massacrato… la colpa è di Guidetti (ride… ndr), è lui che ha realizzato questo arrangiamento sl testo di Bianconi e Kaballà. A me è piaciuto subito. Del resto ognuno ha i suoi gusti ed io nei miei dischi qualche novità da Aurora a Fuoco nel Fuoco l’ho sempre inserita. Poi alla fine il resto dell’album è molto Ramazzottiano“.

Un giornalista gli fa notare che il disco parla prevalentemente di amore e, in questo caso, interviene anche Bianconi:

E`vero… ma l’amore ha più sfumature… in questo caso spesso è un amore più ampio, a volte spirituale...” Eros a questo punto interviene: “Ecco, io questa cosa cerco di spiegarla da 30 anni vedi te… è vero grazie a Francesco e Federico sono riuscito ad ampliare il concetto di amore in questo album, Tu gelosia per esempio è un brano con parole che non ho mai cantato prima in una mia canzone… e poi in ogni caso l’amore cambia.. quello di oggi, di un uomo di 50 anni è per forza diverso da quello di quando avevo trent’anni…

Nel disco sono presenti ben due brani che parlano di figli…

Tra vent’anni e Rosa nata parlano entrambi dei rapporti con i propri figli, in particolare tra vent’anni che ha un testo di Pacifico guarda al futuro, a come in un mondo attualmente così negativo per tanti aspetti poter comunicare con un figlio anche tra vent’anni… è una canzone sulla crescita“.

In questo album di Eros non sono presenti duetti, particolarità che ha quasi sempre distinto i dischi dell’artista romano che così giustifica questa scelta:

E´vero niente duetti a questo giro. Sono stato tra i primi, ho iniziato negli anni ’80 con Patsy Kensit. E`una cosa che mi piace fare se c’è una canzone che si presta. In questo è stata determinante una chiacchierata con Federico Zampaglione che mi ha detto – devi essere tu il protagonista, la gente aspetta te, se questa canzone è così bella cantata da te perché creare distrazione in chi l’ascolta? – è stato un disco che mi ha colpito ed ho ascoltato il consiglio. però c’è un brano scritto con Federico, Tra le luci del palco, quello non è finito nella tracklist finale del disco e quando uscirà sarà sicuramente in duetto… per ora non so dirvi quando ne posso dirvi con chi, ma arriverà“.

eros_ramazzotti_perfetto_zampaglione_1

Immancabile arriva la domanda sui talent, precisamente se farebbe come altri suoi colleghi il giudice in uno di questi programmi…

Non mi sento un giudice… non lo sento un ruolo adatto a me. E poi io se non posso essere me stesso dico no, non sono proprio capace a fingere. I talent sono un fenomeno importante ed è importante esistano anche se andrebbero un po’ regolamentati. Così è un po’ tutto allo sbando, come la musica del resto…

Nel frattempo interviene anche un giornalista russo che fa i complimenti ad Eros per la sua grinta, il suo mantenersi sempre fisicamente artisticamente giovane oltre che per il suo lavoro affermando che da loro il suo singolo è una hit…
La conferenza si conclude con una domanda su eventuali idoli o eroi del cantante che risponde: “Mio padre è il mio eroe. Credo che si possano avere degli idoli… ma gli eroi, quelli dobbiamo cercarli nelle persone vicino a noi!

eros_ramazzotti_perfetto_5

Di seguito la tracklist di Perfetto (uscito anche in versione deluxe contenente la versione spagnola dell’album) e i relativi autori:

1) Alla fine del mondo (Bianconi – Ramazzotti – Kaballà – Guidetti)
2) Il tempo non sente ragioni (Bianconi – Ramazzotti – Kaballà – Guidetti)
3) Perfetto (Bianconi – Ramazzotti – Kaballà – Guidetti)
4) Sbandando (Mogol – Ramazzotti – Guidetti)
5) Sogno n.3 (Bianconi – Ramazzotti – Kaballà – Guidetti)
6) Rosa nata ieri (Bianconi – Ramazzotti – Kaballà – Guidetti)
7) Vivi e vai (Bianconi – Ramazzotti – Kaballà – Guidetti)
8) Un’altra estate (F. Zampaglione – Ramazzotti – Guidetti)
9) L’Amore è un modo di vivere (F. Zampaglione – Ramazzotti – Guidetti)
10) Il Viaggio (Bianconi – Ramazzotti – Kaballà – Guidetti)
11) Tu gelosia  (F. Zampaglione – Ramazzotti – Guidetti)
12) Sei un pensiero speciale (F. Zampaglione – Ramazzotti – Guidetti)
13) Buon natale (se vuoi) (Bianconi – Ramazzotti – Kaballà – Guidetti- G. Kemp)
14) Tra vent’anni (Ramazzotti – Pacifico – Guidetti)

EROS WORLD TOUR 2015

eros_tour_2015

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

Photo: Massimiliano Longo
Si ringrazia l’ufficio stampa Goigest e Universal Music

eros_ramazzotti_perfetto

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su: