ENSI diventa un mostro per il nuovo video di JUGGERNAUT

ensi-nuovovideo

È stato da poco pubblicato sul canale ufficiale, Juggernaut, il video dell’ultimo singolo del rapper Ensi estratto dall’album Rock Steady.

Le immagini sono spettacolari e dall’effetto cinematografico, ricche di effetti speciali. Per il video di Juggeraut Ensi si trasforma e fa uscire il mostro che è in lui. Il brano è dedicato agli altri Mc’s.

Il titolo del brano è già molto evocativo da sé: Juggernaut, infatti, significa forza distruttiva ed inarrestabile e nel brano di susseguono word play, rime incastrate, cambi metrici e di flow su un abase cupa che unisce i suoni più elettronici a quelli più ruvidi ed hardcore. E le immagini non sono da meno!

Sul palco mi trasformo e faccio uscire un mostro” dichiara Ensi ed è proprio questo il messaggio che il regista, Alberto Salvucci ha voluto che arrivasse a tutti, battaglie ed effetti speciali mai visti in un video di Rap Italiano, qualcosa che lascerà a bocca aperta!

JUGGERNAUT – VIDEO UFFICIALE – ENSI

Juggernaut è contenuto in Rock steady, l’ultimo album di Ensi pubblicato lo scorso 2 settembre con un ottimo successo di critica e di pubblico.

Ensi è universalmente riconosciuto tra i più grandi freestyler di tutti i tempi in Italia e, come nella migliore delle tradizioni Hip Hop, ha iniziato la sua carriera e le sue prime battle nel circuito più underground, per poi arrivare al grande pubblico.

Era tutto un sogno” ha messo definitivamente a tacere tutti gli scettici che credevano che il talento di Ensi fosse limitato all’improvvisazione, arrivando in top 5 nella classifica Fimi, un tour di oltre 30 date in tutto lo stivale, le collaborazioni con i più importanti nomi della scena rap e della musica italiana.

E, a proposito di live, continuano il tour e i DJ Set del rapper:
31 gennaio Officina 7 – Arezzo
6 febbraio Viper – Firenze
28 febbraio Demodè – Modugno (BA)

ensi-juggernaut

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: