Ecco “Uppercut” il nuovo disco dei GEMELLI DIVERSI raccontato canzone per canzone

gemelli diversi uppercut

Il 21 ottobre è uscito Uppercut, il nuovo album dei Gemelli Diversi, pubblicato da Believe Digital e prodotto da Luca Mattioli. Il disco è stato anticipato il 23 settembre dal singolo La Fiamma.
Francesco Stranges e Emanuele Busnaghi, in arte Strano e Thema tornano sulle scene a tre anni e mezzo dall’ultima release ufficiale (Tutto da capo).

Con più di 18 anni di carriera, quasi 1 milione di copie vendute e svariati riconoscimenti (tra i quali il Best Italian Act agli MTV Europe Music Award del 2003), il gruppo, ridotto a due membri, torna con una nuova formazione, sempre nello stile “voice-rapping” dei GDV.

… un perfetto mix tra le sonorità storiche della band ed un pop di chiara ispirazione americana…
Una miscela perfetta di melodia e suoni più crudi. Testi che raccontano spaccati di vita quotidiana, sogni, storie d’amore e fotografie urbane che dipingono la vita dei due artisti….

Cos’è l’uppercut? È il colpo del K.O., il gancio dal basso verso l’alto che mette a terra l’avversario. Abbiamo incontrato i GVD e ci hanno raccontato come l’uppercut rappresenti ciò che hanno subito e che li ha costretti a rialzarsi e a ricominciare in questa continua battaglia che si chiama vita. Il ring come metafora della vita stessa evidenzia la difficoltà non solo di rimanere al passo con i tempi della discografia, con le nuove generazioni e con i loro gusti, ma anche il coraggio e la voglia di rimettersi in gioco, di ricominciare dal basso verso l’alto. Ecco perché La Fiamma come primo singolo: non parla solo di una storia finita, ma di quell’ardore che brucia sempre nel cuore di un uomo, “perché … NON E’ FINITA MAI …FINCHE NON E’ FINITA…..”.
In attesa della video-intervista ai Gemelli Diversi che potrete vedere e ascoltare in questi giorni su All Music Italia, ripercorriamo traccia dopo traccia Uppercut.

gemelli diversi

1) Uppercut: un pezzo ricco di citazioni storiche della boxe mondiale, da Primo Carnera passando da Ali a Tyson fino ad arrivare ai giorni nostri con i vari Paquiao e Maywheather.
E’ la title track del cd ed è una canzone con sonorità crude ma contemporanee, che rappresenta il concetto dell’intero album. L’uppercut è il classico gancio da K.O. usato dai pugili dal basso verso l’alto, usato come metafora della vita e legata anche alla storia del gruppo stesso, perché ci si può sempre rialzare dopo un ko, perché “non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e poi ti rialzi”.

2) La Fiamma: canzone dalle sonorità molto più vicine al pop internazionale che introduce la band ad un nuovo percorso artistico e musicale. In questo brano viene usata la metafora della fiamma come simbolo di passione e di speranza, che nonostante la pioggia o il vento continua ad ardere. Esistono varie chiavi di lettura, dalla storia di una coppia che sta vivendo un momento di crisi, ma che continua nel suo cammino grazie alla passione che brucia ancora, alla metafora della vita quotidiana, ai problemi da affrontare e superare tutti i giorni.

3) Ti tradirà: canzone dalle tipiche sonorità “fresh” molto vicine alla dance. Racconta di flirt estivi che a volte possono mettere in pericolo una situazione di coppia già esistente. Sarà l’estate con le sue tentazioni a tradire la fiducia reciproca? Il sole, il mare, la spiaggia fanno da contorno a
una storia che sta giungendo al termine, e forse sarà proprio l’estate a definire i dettagli di quello che riserverà il futuro.

4) Via Melzi d’Eril: classica ballad in stile GDV, una vera carezza alla città di Milano, sognando di incontrare il vero amore in una via del centro, via Melzi D’Eril. Un desiderio di qualcosa non ancora realizzato, una canzone sognante ricca di speranza e citazioni, che fanno riferimento alla zona di Milano in cui si racconta la voglia di incontrare il vero amore, quello di una vita intera.

5) Un soffio dal traguardo: in questa traccia dalle sonorità vicine al pop internazionale si scorgono momenti di vita quotidiana e sociale, dove la paura di raggiungere determinati obiettivi a volte ti frena ad un soffio dal traguardo.

6) Su di me: canzone dal mood emozionale molto vicina alle sonorità classiche della band. Ricordi d’infanzia, giorni passati sui banchi di scuola, le prime vacanze al mare, i ricordi sui campi di calcio.

7) Bianconero: brano dalle sonorità crossover molto crude e spigolose, ricco di sperimentazione musicale. Rispecchia le due facce della medaglia, le svariate personalità e sfaccettature che hanno sempre contraddistinto i GDV sin dal ‘98, con la metafora del bianco e del nero, del fango e del cielo. “Ognuno di noi dà il proprio contributo per portare avanti il progetto sempre e solo come
piace a noi…MY WAY OR NO WAY è il concetto di fondo di questa traccia”.

8) Si dimentica: già dalla prima strofa e in tutta la canzone si celano svariati riferimenti alla storia del gruppo, che sembrava oramai giunto al capolinea dopo gli scossoni di alcuni anni fa.
Al primo ascolto può risultare la tipica canzone d’amore, ma come per tutte le tracce del cd, la band vuole lasciare libero l’ascoltatore di interpretare a suo modo le canzoni a seconda del mood che sta vivendo nel preciso instante in cui ascolta il brano.

9) Io e te: una storia hot, un amore alla Bonnie e Clyde, sempre in pericolo ma costanti nel tempo; un amore incandescente, una traccia che trasuda sensualità.

10) Sorridi ancora: brano vicino al classic rap dal punto di vista ritmico. Qui viene esplicato, sotto forma di consiglio ad una persona cara, l’invito a sorridere alla vita nonostante tutto.

11) Coast2coast: come si evince dal titolo, si racconta e si descrive un viaggio reale o immaginario attraverso gli USA, una storia da film americano.

12) Ti tradirà remix: la band ha voluto regalare una nuova veste al brano Ti tradirà. Una versione prettamente EDM dai suoni potenti ed internazionali, curata dal dj Sergio Mauri, con il quale la band aveva già collaborato per il remix di Per farti sorridere nel 2012. Una traccia che farà esplodere le casse del vostro impianto.

Articolo di Barbara Rocchelli per All Music Italia

 

  
segui su: