DILO ci presenta le sue emozioni racchiuse in “Dettagli cromatici”

dilo

Dettagli Cromatici è il disco d’esordio di Dilo, al secolo Corrado De Lorenzo, che si presenta al pubblico con questo suo EP interamente autoprodotto ed in uscita digitale il prossimo 03 febbraio.
Dopo avere percorso l’Italia per anni con i suoi spettacoli live e dopo aver pubblicato precedenti lavori come membro di più di una band, Corrado De Lorenzo sente il bisogno di dare alla sua arte fatta di parole e musica un aspetto molto più introspettivo, intimo e personale. Per questo motivo decide di ripartire con un nuovo progetto, questa volta solista, che gli permetta di liberare con urgenza le emozioni, le passioni ed anche le ossessioni che immancabilmente turbano un animo artista.

Da questo turbinio sensoriale nasce Dettagli Cromatici, che Corrado presenta al pubblico con il nuovo pseudonimo di Dilo. Di lunga gestazione per un progetto durato quattro anni, Dettagli Cromatici si accentra sulla semplicità della canzone come principale mezzo di comunicazione; semplicità che si presenta nella mancanza di arzigogolati effetti ed arrangiamenti musicali, ma al contrario nella sua voluta essenza minimale, per far si che sia il testo – appunto la canzone – ad arrivare alle orecchie e quindi alla testa dell’ascoltatore.

Registrati in presa diretta i brani appaiono spontanei, sinceri e soprattutto non volti alla ricerca del consenso ma alla libertà di pensiero ed alla voglia di buttare fuori tutto ciò che ruota vorticosamente nella testa dell’artista, trasformandosi in sensazioni ed emozioni. La conseguenza di un lavoro così emozionale traspare infatti dalle singole tracce, che sono ricche delle più svariate emozioni che si legano ad illusioni, disillusioni ed ossessioni; di speranza ma anche di leggerezza ed ironia in un mondo che verte nella ricerca della felicità.

Classe 1967, brianzolo di Seregno, Corrado De Lorenzo che si definisce “imprenditore per sopravvivenza e cantautore per vocazione”, inizia ad affacciarsi al mondo della musica durante gli anni del liceo. Nel suo passato ci sono centinaia di concerti in giro per l’Italia e tre album prodotti in studio: due con i Il Motorino Di Nicola ed uno con i Corrado Non C’Entra.

Il disco, al quale oltre a Dilo hanno partecipato Daniele Molteni alle chitarre, Alessandro Rigamonti al basso, Jacopo Pugliese alla batteria e Tiziano Del Cotto al contrabbasso nel brano Nono Giorno Delle Ferie D’Estate, è stato registrato nel 2015 al Clockwork Studio di Cernusco Lombardone da Simone Coen e Mauro Gallina e mixato da Davide Lasala e Andrea Fognini all’Edac Studio di Fino Mornasco. Il mastering è stato curato da Andrea Berni De Bernardi, gli arrangiamento da Daniele Molteni e Dilo.
Questa la tracklist:

1. La Mia Brillante Intelligenza Emotiva
2. Dettagli Cromatici
3. Nono Giorno Delle Ferie D’Estate
4. Il Capotasto
5. Detto Fatto

 

  Inizio a scrivere circa 10 anni fa cimentandomi in racconti brevi, prevalentemente in stile thriller/horror perchè è ciò che leggo ed è ciò che mi piace leggere (Stephen King, Dean Koontz, Donato Carrisi, Giorgio Faletti...) Nel 2010 nasce così "Il Gatto", pubblicato dalla casa editrice Albatros. Seguono altri racconti brevi e nel 2010/2011 un secondo romanzo, "La Nebbia Di Pontevecchio", che è tutt'ora inedito. Negli ultimi due anni decido invece di cimentarmi in poesie, per lo più ispirate e contaminate dalla musica che ascolto.