DAVIDE MISIANO: il suo mondo irrompe al grido di “Mi fanno male i piedi” (VIDEO)

davide-misiano

Davide Misiano è un giovane cantautore calabrese, anche se ormai romano di adozione. Oggi ci occupiamo di lui per presentarvi il suo nuovo singolo, Mi fanno male i piedi, oltre che per entrare in contatto con la sua interessante dimensione artistica, che lo porta ad esprimersi anche in contesti vari ed originali come nel caso della sua iniziativa Concertinstazione, partita in sordina e diventata un grande successo sul web.

Ma andiamo con ordine. Mi fanno male i piedi è la sua ultima proposta musicale, un brano costruito sul concept di creare una sorta di gioco verbale prendendo spunto dai più noti proverbi, presi, “deformati” e utilizzati per veicolare un messaggio forte, seppur edulcorato da una piacevole atmosfera di leggera ironia: un grido di protesta contro il conformismo, in particolare contro gli stereotipi sociali e le maschere che imprigionano la verità. La sincerità che dovrebbe legarsi in maniera fisiologica alla diversità, unico tratto in grado di dare varietà all’esistenza. Un principio ben racchiuso in un efficace passaggio del brano che recita “se niente fa la differenza tutto è uguale”.

Un brano dove coesiste divertimento e provocazione, un contrasto vincente che ritroviamo nel video, girato dal regista siciliano Claudio Formica, che porta il messaggio del brano in un mondo surreale, eccessivo e quasi grottesco per poter rafforzare l’idea del rovescio della vita reale, un mondo dove ciò che nel quotidiano rientra nell’ambito del “non si può” diventa parte integrante della realtà.

DAVIDE MISIANO – MI FANNO MALE I PIEDI – VIDEO

Un brano che sceglie il veicolo del pop per la propria missione, scegliendo come titolo e concetto chiave un’esclamazione quasi impoetica ma che racchiude il dolore più comune dei nostri giorni, quello della gente che cammina, della gente che corre nella frenesia di una vita che ingabbia spesso in scarpe troppo strette che non sono le nostre.

Lo stesso artista, spiega così la natura di questo nuovo progetto:

“‪#‎mifannomaleipiedi‬ è la frase più comune a segnalare un malessere. Non diciamo più ‘mi fa male la testa’. Forse anche le donne che vogliano evitare una notte di sesso col marito diranno #mifannomaleipiedi, non so se perché siamo ormai un mondo di feticisti o forse piuttosto il punto nevralgico del nostro dolore si è spostato verso il basso, dove c’è il nostro contatto con la terra. Sarà che forse questa benedetta gravità ci pesa, mentre avremmo tutti voglia di volare”.

Un mondo, quello della strada e della quotidianità, che sembra smuovere l’istinto di questo cantautore, di recente protagonista di un riscontro virale sul web, grazie alla sua iniziativa Concertinstazione: tutto è partito da un video postato su Facebook, realizzato per caso, che ha superato le 60mila visualizzazioni in due giorni.

Un filmato realizzato presso la Stazione di Roma Tiburtina dove Davide, utilizzando un pianoforte a disposizione dei viaggiatori in transito, interpreta un suo brano dal titolo Chissà dov’è l’amore. Da lì Concertinstazione si è trasformato in un appuntamento abituale per i frequentatori della stazione romana, che ora proseguirà in una sorta di  minitour che, da ottobre, toccherà tutte le stazioni ferroviarie dotate di un pianoforte al servizio dei viaggiatori, con l’obbiettivo di portare la musica nella quotidianità della gente, per strada.

DAVIDE MISIANO – #CONCERTINSTAZIONE – VIDEO

Se volete seguire al meglio l’attività di Davide Misiano potete collegarvi alla sua pagina Facebook (QUI), seguire il suo profilo Twitter (QUI) o visitare il suo canale YouTube (QUI).

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: