DARGEN D’AMICO: il lancio di “D’Io” riporta in scena il “cantautorap” (date instore)

dargen-d-amico-d-io

Dargen D’Amico torna con un nuovo progetto, l’uscita di un disco annunciato e atteso da tempo che ripropone con forza e lucidità lo stile di un artista dai mille volti, capace di restare un riferimento della scena rap italiana nonostante abbia fatto della contaminazione e della sperimentazione la propria cifra prevalente. Il nuovo disco di inediti si intitola D’Io e sin da titolo e copertina ci accompagna nel visionario e provocatore mondo di un artista che si presenta con una galleria di inediti chiamati quasi a tracciare un bilancio andando a completare la raccolta di tutta la propria produzione musicale, uscita a dicembre.

Un ritorno anticipato da due singoli. Il primo è Amo Milano e lo scorso dicembre ci ha fatto riscoprire lo stile Dargeniano attraverso una dichiarazione d’amore per la città che ha fornito lui habitat e stimoli giusti per evolvere la propria  musica. Il secondo singolo è stato La mia generazione, amara riflessione che descrive senza perdere la speranza una generazione che “non ha futuro, ma ha ancora voglia di ballare, quindi sposta i mobili contro il muro“. Una generazione che non rispecchia solo quella di D’Amico ma alle molte che si sono trovate ad affrontare un contesto simile nella storia dell’umanità.

La Mia Generazione –VIDEO – Dargen D’Amico

Le prime due di tredici tracce che danno vita a D’Io, una serie di ritratti musicali composti a partire da 13 immagini in un progetto che trae origine dalla visione, immagini carpite dal mondo e portate su carta e in musica nella metropolitana atmosfera milanese dove, oltre ai due singoli già lanciati, troviamo colori che sanno farsi cupi come in Lunedì chiuso, storia di emarginazione.

Un progetto che arriva a pochi mesi dall’ultimo impegno di rilievo di Dargen D’Amico, che ha fatto parte della giuria di Area Sanremo, il contest guidato dal giornalista Paolo Giordano e dal quale sono state selezionate le Nuove proposte Chanty e Amara, che tra pochi giorni saliranno sul palco del festival di Sanremo. Lo stesso palco sul quale Dargen avrebbe voluto arrivare proprio quest’anno, come da lui stesso dichiarato a margine della presentazione di D’Io, paragonando la partecipazione alla kermesse ad una seduta psicanalitica. Sempre presentando il disco ha svelato la proposta ricevuta per entrare nel team di un Talent show e sulla quale sta ancora meditando.

Sfumata la partecipazione a Sanremo le energie di Dargen sono tutte concentrate sul lancio del disco, al quale  nei prossimi mesi verrà abbinato un tour. In attesa dell’annuncio di questi concerti, resta l’occasione di partecipare ad una delle numerose date dell’Instore tour legato al lancio di D’Io, che per ora prevede queste date:

7 febbraio – VARESE – Casa del Disco – Ore 15.00
8 febbraio – FIRENZE – Galleria del Disco – Ore 16.30
9 febbraio – ROMA – Discoteca Laziale – Ore 18.00
10 febbraio – NAPOLI – Feltrinelli, Stazione Centrale – Ore 18.00
11 febbraio – BARI – Feltrinelli, Via Melo 119 – Ore 18.00
12 febbraio – PALERMO – Feltrinelli, Via Cavour 133 – Ore 16.00
13 febbraio – CATANIA – Riva Musica, Piazza Stesicoro – Ore 17.00

Infine, ecco la tracklist di D’io:

1. La Mia Generazione
2. Amo Milano
3. La Lobby dei Semafori
4. Las Vegas Honey Moon
5. Crassi
6. Amico Immaginario
7. La mia Donna Dice
8. Io, Quello che Credo
9. Parenti
10. Lunedì Chiuso
11. L’Universo non Muore Mai
12. Modigliani
13. Essere Non è da me

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: