DAJANA: “Clementina” anticipa l’uscita di “Un vecchio noir”

dajana

I Mondiali di Calcio in Brasile si sono ormai conclusi, ma i “malati di saudade” non dovranno disperare, grazie a Dajana.

La cantante tarantina, voce italiana del jazz, bossanova e soul, ha avuto il privilegio di duettare con Lucio Dalla in Sei come sei, brano inserito nel disco di debutto Peccato Reload del 2009.

Negli anni a venire ha continuato la sua ricerca artistica e, dopo un viaggio in Brasile, si è innamorata di suoni, colori e profumi della terra della bossanova, intraprendendo un percorso musicale di qualità affiancata dall’Isola degli Artisti (in cui militano i colleghi Simona Molinari e Renzo Rubino).

Dopo aver avuto l’occasione di esibirsi al Blue Note di Milano e al The Place di Roma, l’anno scorso ha pubblicato il singolo Desafinado, re-interpretazione di uno brano senza tempo scritto nel 1958 da Carlos Tom Jobim.

unvecchionoir

Pochi giorni fa è stato invece presentato Clementina, brano scritto e composto dalla stessa Dajana, che anticipa l’uscita del nuovo album Un vecchio noir, prevista per il 28 luglio.

Il disco sarà un omaggio al Brasile e alla bossanova del già citato Jobim a cui si accosteranno alcuni brani inediti.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su:

  • cosina

    una canzone che rimane nelle orecchie,ti riscopri a canticchiarla in ogni momento. molto gradevole.