Conferenza stampa AMICI 15 – MARIA DE FILIPPI presenta la nuova edizione e MORGAN attacca X-FACTOR

amici 15

A Roma, proprio pochi minuti fa, Maria De Filippi e il suo staff hanno presentato in conferenza stampa Amici 15.
La nuova edizione di Amici di Maria De Filippi rende il programma ideato da Maria il talent più longevo della televisione mondiale; infatti American Idol vanta 14 edizioni (andò in onda per la prima volta nel 2002/2003) mentre X Factor Uk venne inaugurato nel 2004 ed è a quota 12 edizioni.

Oggi la De Filippi presente in conferenza stampa insieme al cast del suo Amici 15, degno del Festival di Sanremo in quanto annovera tra le sue fila Morgan, Anna Oxa, Loredana Bertè, Emma, Elisa, Nek, J-Ax, Sabrina Ferilli e Virginia Raffaele, ha svelato tutte le novità di questa nuova edizione che partirà su canale 5 sabato 2 aprile e che vedrà ospite l’attore premio oscar Kevin Spacey e la presenza fissa di Virginia Raffaele per il secondo anno.

La conferenza parte con Maria che ringrazia Giuliano Peparini che curerà anche questa nuova edizione del programma:

La collaborazione con lui nasce tre anni fa e spero continui per sempre. Peparini è riuscito a fare quello che io non ero in grado di fare: dare messaggi sociali con la danza…

La conduttrice ci tiene a precisare che, nonostante la longevità, il suo programma è considerato un format moderno ed in costante evoluzione; per farlo elenca tutti i dati social della trasmissione, dati impressionanti e, per quel che riguarda le critiche sulle illusioni risponde in questo modo:

La maggior parte dei ballerini che sono passati ad Amici lavorano. I cantanti, invece, hanno venduto oltre 6 milioni di dischi. Questa è la risposta a chi dice che i talent creano illusioni“.

amici 15

Quest’anno per la prima volta Amici avrà una giuria tutta al femminile formata da Loredana Bertè, Sabrina Ferilli e la new entry Anna Oxa… oltre a Morgan che ricoprirà un ruolo speciale, molto diverso da quello occupato in passato in altri programmi e, soprattutto, molto libero…

Riguardo Anna Oxa, sono molto felice. Penso che Anna Oxa sia una grande artista a tutto tondo, è una grande performer come Loredana. Saranno molto utili. La presenza di Morgan nasce da un’intervista che lui rilascia a Sanremo con la quale mi ha lanciato una sfida. Io l’ho cercato il giorno stesso, non l’ho trovato per due giorni, e poi grazie a Rudy Zerbi abbiamo cenato insieme. Ci siamo chiariti sui pregressi. Abbiamo parlato di tanto e poi ci siamo salutati. Quell’incontro mi ha colpito. Non parlo di Morgan televisivo ma di Morgan persona. Allora gli ho chiesto di fare la presenza fissa nel serale. Non volevo replicare quello che Morgan ha già fatto in altri talent. Morgan è una presenza fissa che dirà le sue opinioni. I coach potranno chiedere l’opinione di Morgan, specificando che debba essere vincolante. L’opinione di Morgan prenderà il posto di un’opinione dei tre giudici“.

amici 15

Morgan prende la parola e si toglie anche qualche sassolino dalle scarpe riguardo alle sue esperienza televisive passate e sopratutto ad X Factor elogiando contemporaneamente Maria di cui in passato non aveva proprio parlato benissimo…

Io mi sento ancora un pesce fuor d’acqua. E’ una casa che è la prima volta che visito. E’ un’esperienza molto nuova. Quando non la conoscevo, ho fatto delle sparate su di lei. Sono il giudice di talent che ha vinto più edizioni di talent al mondo. Non mi interessano i numeri, mi interessa quello che ho fatto musicalmente. L’oggetto musica in tv, se non fosse per la De Filippi, sarebbe ancora qualcosa che fa abbassare l’audience. Maria De Filippi è la più grande che c’è. Poi ci sono io. Non so cosa può succedere. C’è questa voglia di fare qualcosa. Io cercherò di gestire questo mio spazio, considerando che questo è un luogo dove si studia. Preferisco fare il professore“.

Il cantautore parla anche dello stato attuale della musica per poi tornare su X Factor

Per quel che riguarda la musica è una responsabilità delle case discografiche che hanno gestito molto male quello che gli è stato dato. Il meccanismo contrattuale è sbagliato. Sto parlando della mia esperienza. E’ un meccanismo che impedisce di gestire autonomamente una carriera. E’ una porcheria. Questo ammazza la musica.

Quando si spegne la telecamera, inizia il vero lavoro. Qui c’è libertà, altrove no. Il problema è il format. Con i meccanismi di X Factor, ho dovuto sbatterci il muso.

La De Filippi conferma che con i format acquistati dall’estero ci sono svariate limitazioni:

Anche con Tu si que vales, ci sono ispettori stranieri che vengono a controllare che il talent venga rispettato. Amici è un’idea mia e io correggo, anno dopo anno, tutti gli errori che faccio“.

amici 15

J-Ax prende la parola e nomina l’altro talent della televisione italiana, The Voice:

Questi format, nati fuori dall’Italia, sono concepiti per mercati diversi da quello italiano. Amici, invece, si è sviluppato in ItaliaLa situazione di Morgan era migliore della mia. Da The Voice, non si riusciva a tirar fuori un talento. Comunque è stata un’esperienza preziosa. A The Voice, manca la radio di supporto.

I quattro coach dichiarano che in questa edizione faranno scrivere anche dei brani ai ragazzi, che ci sarà un lavoro meticoloso… Elisa per esempio ha già scassato brani di diversi autori per portare avanti i brani scritti in prima persona dai ragazzi. Maria conferma:

I 4 coach fanno un gran lavoro. Tre ragazzi hanno già tre proposte discografiche, I ragazzi non lo sanno perché sono chiusi in casetta…. poi abbiamo introdotto la prova perfomer. Ci sarà un eliminato a puntata. Il meccanismo è simile a quello degli anni scorsi“.

Insomma non ci resta che aspettare la prossima settimana per vedere cosa succederà in questa nuovissima edizione di Amici 15.

amici 15

 

  
segui su: