CERTIFICAZIONI: LIGABUE e MINA-CELENTANO raggiungono il doppio platino mentre FABIO ROVAZZI è disco d’oro

ligabue

Ci siamo, ecco la prima delle ultime tre settimane di certificazioni da parte della FIMI; Settimane molto importanti in quanto con le vendite sprint del periodo natalizio si determineranno quali saranno gli album più venduti del 2016.

A portarsi a casa l’ambito doppio disco di platino questa settimana, raggiungendo così le certificazioni dell’album al momento più venduto del 2016, Vivere a colori di Alessandra Amoroso, sono Ligabue e la coppia Mina-Celentano. Tra i singoli invece Fabio Rovazzi inizia subito a mettere i punti sulle i per quel che riguarda il tormentone di fine anno.

Andiamo a scoprire tutte le certificazioni.

Bottino avaro questa settimana per i singoli internazionali.
Triplo disco di platino per Closer di The Chainsmoker feat Halsey e doppio platino per Ride dei Twenty one Pilots.
Arrivano invece al disco di platino solo Mercy di Shawn Mendes, mentre sono disco d’oro Kids degli OneRepublicFresh Eyes di Andy Grammar.
Platino anche per Alvaro Soler per il brano Libre nella versione in duetto con Emma Marrone uscito solo per il mercato italiano.

Tra gli album arrivano al disco d’oro + di Ed Sheeran uscito nel 2011 e Tommy dei The Who (anno di pubblicazione 1969).

Venendo ai dischi italiani come dicevamo in apertura di articolo questa settimana Ligabue, con Made in Italy, e Mina & Celentano con Le Migliori, raggiungono il traguardo del doppio disco di platino per le oltre 100.000 copie vendute. Arriva al disco d’oro invece Le Onde di Ludovico Einaudi.

Passando ai singoli ottengono la certificazione disco d’oro Tutto molto interessante di Fabio Rovazzi, G come Giungla, primo singolo estratto dal nuovo album del Liga, Il Bene di Francesco Renga, brano scritto da Ermal Meta e contenuto in Scriverò il tuo nome. Infine un disco d’oro anche per l’evergreen Vita spericolata di Vasco Rossi uscito nel 1983.

Conquista invece il terzo platino Intro, primo singolo estratto da Il Bello di esser brutti di J-Ax e il doppio platino Greygoose di Cesare Cremonini uscito nel 2014. Chiudendo Alessandra Amoroso, conquista il disco di platino per il suo quarto estratto dall’album Vivere a colori, Sul Ciglio senza far rumore.

 

 

  
segui su: