I BOOMDABASH tornano con FABRI FIBRA e JAKE LA FURIA in “Barracuda” metafora contro il bullismo. Ecco il videoclip

Boomdabash

Venerdì 6 aprile è arrivato in radio, nei digital stores e sulle piattaforme streaming, nuovo singolo dei Boomdabash cantato in duetto con Fabri Fibra e Jake La Furia. Un brano prodotto dalla coppia d’oro della musica italiana, Takagi & Ketra, che affronta il difficile tema del bullismo.

La band reggae di origine salentina inserisce in questo nuovo brano nuovi elementi al reggae, soul, drum and bass e Hip hop dando vita ad un brano energico in cui vengono coinvolti due dei nomi più importanti della scena rap italiana, quelli di Fabri Fibra e di Jake La Furia.

Il brano, nonostante il tema trattato, non rinuncia alla solarità tipica dei brani dei Boomdabash con un ritornello diretto che riesce a coinvolgere dal primo ascolto. Il Barracuda del titolo è una metafora per indicare tutte quelle persone che, spesso timide e introverse, sin da piccole sono state emarginate, persone che solo con una forte determinazione e qualche sacrificio in più rispetto agli altri, riescono a riemergere abbattendo le proprie paure.

Un tema importante quello del bullismo che, per fortuna, sta risvegliando le coscienze degli artisti italiani e che noi stiamo sposando con l’Hashtag #IoNonStoInSilenzio (qui l’editoriale del nostro direttore). Ultimamente infatti sono usciti anche brani di Nesli e Andrea Febo che affrontano in modo differente questa importante piaga che affligge le nuove generazioni.

Boomdabash

Tornando al brano dei Boomdabash una delle frasi più significative della canzone dice: “Nuoto veloce come un barracuda… in questo mare di squali paura nessuna… io pesce piccolo tu barracuda”.

Il testo della canzone ha però una doppia chiave di lettura che riflette anche l’esperienza musicale della band riuscita nel corso degli anni a conquistare credibilità nel music show biz lottando in un mare di squali proprio come dei Barracuda.

Il videoclip del brano, diretto dal giovanissimo Enea Colombi, parte con una citazione di Stpehen King e vede protagonista un bambino timido e introverso che, grazie all’aiuto di una ragazzina, alla fine della storia riuscirà ad avere la meglio sui bulli.

Tra l’altro i Boomdabash saranno doppiamente protagonisti dell’estate oltre che con questo singolo anche con un duetto esplosivo che segnerà il ritorno sulle scene di Loredana Berté.

 

 

  
segui su: