BONO duetta con ZUCCHERO in “Streets of Surrender (S.O.S.)”

bonozucchero

Che Bono avesse scritto un pezzo per Zucchero, era cosa nota. Il leader degli U2 ha firmato Streets of Surrender (S.O.S.), uno dei brani inclusi nella tracklist di Black Cat, il nuovo album di Zucchero in uscita venerdì 29 aprile su etichetta Universal Music Italy e lanciato in Italia dal singolo Partigiano reggiano.

Alla chitarra, un altro grande della musica mondiale, il chitarrista dei Dire Straits, Mark Knopfler.

La bella novità arriva oggi e si fa strada tramite il sito U2Songs.com è che la presenza di Bono non si limiterà alle parole del pezzo. Il cantante irlandese presterà anche la voce al pezzo che sicuramente farà parlare di sé, in quanto scritto in seguito all’onda degli attacchi terroristici di Parigi dello scorso novembre. Un inno alla libertà, contro l’odio.

U2Songs.com riporta anche una clip di sei secondi con una delle parti registrate da Bono, il verso: “You’re free baby baby, free now and forever“.

Ecco la tracklist di Black cat:

1. Partigiano Reggiano
2. 13 Buone Ragioni
3. Ti Voglio Sposare
4. Streets of Surrender (S.O.S.)
5. Ten More Days
6. L’anno Dell’amore
7. Hey Lord
8. Fatti di Sogni
9. La Tortura Della Luna
10. Turn the World Down
11. Terra Incognita
12. Voci
13. Ci Si Arrende

Zucchero sarà impegnato in dieci show esclusivi all’Arena di Verona, tra il 16 e il 28 settembre. Dopo la lunga tranche italiana, il bluesman partirà alla volta dell’estero, dove è molto amato.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: