Esce il 19 ottobre Hey Hey Hey il nuovo album dei Blonde Brothers

Blonde brothers hey hey hey

Venerdì 19 ottobre arriverà in tutti i digital store per Pdb Records Hey Hey Hey, nuovo album dei Blonde Brothers, duo artistico composta dai fratelli Luca e Francesco Bau.

Dopo un’intensa attività live e di ricerca musicale il duo è ora pronto a lanciare questo nuovo album che è stato anticipato dal singolo California (mi manchi tu) lanciato lo scorso luglio e accompagnato da un video girato negli Stati Uniti dove la band ha tenuto una serie di live.

Hey Hey Hey è un viaggio, un’esperienza attraverso vari valori nei quali noi crediamo: la libertà, il saper ascoltare gli altri e noi stessi, credere nei propri sogni e nella vita (che ci dà sempre un’altra opportunità).

È un disco che si sviluppa nei testi in Inglese e in Italiano con un finale in Francese, sempre accompagnato dalle doppie voci che ci caratterizzano e dalle nostre chitarre, spaziando dal country-pop all’electro-country fino ad arrivare al country-reggaeton. Come nella vita ogni essere umano ha bisogno di sprazzi di ritmo e tranquillità, così Hey Hey Hey si alterna tra ballads acustiche e canzoni più spinte che fanno l’occhiolino alla musica Dance.

Quest’estate i Blonde Brothers sono stati protagonisti di moltissimi appuntamenti live, tra cui quello a Padova a Prato della Valle e il concerto a Santa Caterina, accanto a I Camaleonti, uno dei gruppi pop più affermati della seconda metà degli anni ’60 in Italia.

Ecco la tracklist dell’album:

Blonde brothersEsc

1. Flying like a bird
2. Credi in te
3. Burning sheets
4. California (mi manchi tu)
5. Libera
6. Silence
7. Maggie
8. Hey hey hey
9. All’Hotel della stupidità
10. Burning sheets Remix feat. Two Crazy Guys
11. Fino all’eternità (Silence Italian Version)
12. Feeling blue (Credi in te English Version)
13. L’Ingrediente (Flying like a bird Italian version)
14. Maggie (English Version)
15. Je T’ai perdue (California French/English Version)

Conosciamo meglio i Blonde Brothers

I Blonde Brothers, iniziano a scrivere canzoni in lingua italiana e inglese sin dall’età di 13 anni, accompagnando le loro voci alle chitarre e al pianoforte. Nel 2012, dopo un lungo percorso di musica live nei locali del Veneto, in cui alternano cover a brani scritti da loro, pubblicano il loro primo disco dal titolo Lights and Shadows, dove le luci e le ombre diventano metafora della vita, dell’amore e della società.

A marzo del 2013 il duo presenta il disco a Melbourne in Australia, dove di lì a poco intraprende una tournée live.
A settembre dello stesso anno partecipano ad Area Sanremo con il brano A lei.

Nel 2014 esce l’album intitolato Brucia e pubblicano la canzone Mamma Heya con Dj Aletanz e Alberto Dal Santo. Successivamente, Luca e Francesco partecipano al Festival delle Generazioni a Firenze, dove suonano davanti a Mogol e vincono una borsa di studio per il famoso CET, scuola fondata dal celebre paroliere.

Nel gennaio 2015 pubblicano un nuovo singolo dal titolo Fly your mind e nell’ottobre dello stesso anno scrivono e compongono, in collaborazione con i The Dust Realm, la colonna sonora di The Path, un viaggio musicale tra le foto di tre grandi artisti della fotografia naturalistica: Augusto Rigoni, Silvano Fabris e Gianluca Stella.

A gennaio 2016 esce il singolo Felling Blue, arrangiato dal Produttore Enrico Kikko Palmosi, traccia che resta tra le prime 20 posizioni della classifica iTunes per ben due settimane. A questa segue la pubblicazione del brano Flying like a bird, scritto dai Blonde Brothers e prodotto in chiave electro-country sempre da Palmosi.

A novembre 2016 esce Libera, singolo in italiano scritto in collaborazione con Luca Sala e ad aprile 2017 è la volta del brano in lingua inglese Silence. Nell’estate dello stesso anno i Blonde Brothers sono finalisti e secondi classificati a The Winner is, il programma in onda su Canale 5 condotto da Gerry Scotti, Mara Maionchi e Alfonso Signorini e pubblicano la traccia in lingua inglese intitolata Burning Sheets.

Il loro tour negli Stati Uniti parte ad ottobre 2017, dove hanno la straordinaria occasione di suonare con Tim Reynolds della Dave Matthews Band.

Prezzo: EUR 31,09
Prezzo: EUR 31,16

 

 

 

  
segui su: