Novità discografiche: JASELLI firma con Universal Music e DIODATO va alla Carosello Records

Novità discografiche per due artisti italiani molto apprezzati dalla critica.
Parliamo di Jaselli e di Diodato che hanno da poco firmato nuovi contratti discografici e sono ai nastri di partenza con i loro nuovo progetti musicali.

Innanzitutto venerdì 18 marzo sarà in rotazione in tutte le radio The End il nuovo singolo di Jaselli,un brano che rappresenta un nuovo inizio e, allo stesso tempo, un ponte con il passato. Il brano nasce e prende vita sul palco, fulcro dell’attività musicale di Jack Jaselli (voce e chitarra), sempre unito nel progetto con Max Elli (voce e chitarre) e Nik Accori (voce, batterie e percussioni).
The End anticipa il nuovo disco, Monster Moon in uscita a maggio, primo album della nuova collaborazione tra il cantautore e la sua nuova casa discografica, la Universal Music Italia. Il nuovo disco è nato a Milano, quindi ha preso forma ai Fonogenic Studios di Los Angeles dove è stato registrato lo scorso luglio, prodotto e mixato da Ran Pink.
Jaselli è una delle poche realtà in Italia ad aver diviso il palco con musicisti del calibro di Ben Harper, Subsonica e Negramaro, oltre ad aver collaborato con Jovanotti, Gué Pequeno, Marianne Mirage e Pink is Punk tra gli altri.

jaselli

Diodato invece è uno dei cantautori più apprezzati della nuova generazione, capace di unire il miglior cantautorato italiano a richiami al mondo dei Pink floyd. La sua carriera inizia nel 2007 con alcuni lavori auto prodotti e, negli anni successivi, continua ad esibirsi nel locali italiani. Nel 2013 firma il suo primo contratto discografico e pubblica il disco E forse sono pazzo che ottiene ottime recensioni dalla critica (qui la nostra recensione) e il brano Ubriaco viene scelto da Mtv per passare nella sezione New generation.

Nel 2014 arriva tra le nuove proposte del Festival di Sanremo dove, con il brano Babilonia, arriva secondo direttamente dietro il vincitore Rocco Hunt conquistando il premio della critica.
Nel 2014, dopo aver vinto il Premio De André pubblica il suo secondo disco, A Ritrovar bellezza, una raccolta di cover di alcuni dei brani italiani più intensi degli anni 60.

Anche per Diodato arriva un nuovo e importante percorso discografico, il cantautore infatti ha firmato nelle scorse settimane un nuovo contratto entrando ufficialmente nel roster degli artisti Carosello Records.
Recentemente il cantautore ha prestato la voce a due brani dell’ultimo disco di Daniele Silvestri, Acrobati, inoltre, come annunciato con un video sulla sua pagina Facebook, è entrato a far parte della direzione artistica del Concerto del Primo Maggio di Taranto.

diodato

 

 

  
segui su: