Si è concluso il rapporto professionale tra ARISA e WARNER MUSIC ITALIA

arisa

Dopo cinque album, un disco live e il recente Best of pubblicati nei suoi otto anni di carriera si è interrotto il rapporto professionale tra Arisa e la sua casa discografica di sempre, la Warner Music Italia.
A darne comunicazione la cantante stessa in un’intervista rilasciata a Blogo dopo che i fan avevano fatto cominciato a fare illazioni sui social network.

Da qualche giorno l’immagine di copertina della pagina Facebook della Warner Music Italia con l’elenco di tutti gli artisti del proprio roster era stata modificata e diversi utenti avevano notato che il nome di Arisa era scomparso (così come anche quello di Simona Molinari in scadenza di contratto e in partenza per altri lidi).
A questo punto i fan hanno iniziato a fare domande alla cantante la quale ha colto l’occasione di un’intervista con Blogo per confermare che il suo rapporto con la Warner Music Italia si è definitivamente chiuso.

La carriera di Arisa è cominciata nel 2008 dopo la vittoria ad Area Sanremo (tra l’altro nello stesso anno in cui vinse la stessa Simona Molinari) che la portò a firmare un contratto con la Warner e a partecipare al Festival di Sanremo 2009 con il brano Sincerità, canzone con cui trionfò nella categoria Giovani. Da allora la cantante ha pubblicato 7 dischi (Sincerità, Malamorenò, Amami, Amami Tour, Se vedo te, Guardando il cielo e Voce – Best of) conquistando 7 dischi dischi di platino e uno d’oro.

Negli ultimi anni i rapporti tra la casa discografica e la cantante sembravano essersi fatti tesi infatti, nonostante le smentite da entrambe le parti, in tempi recenti Arisa aveva più volte manifestato insofferenza facendo percepire che non era soddisfatta della promozione che Warner riservava ai suoi lavori discografici attraverso degli stati su Facebook spesso poi rimossi.

In attesa di sapere quale casa discografiche accoglierà la cantante per il prossimo album, Arisa partirà in tour dal 12 gennaio con il suo Voce2017 Tour. Ecco le date:

12 gennaio Città del Teatro – Cascina (PI) DATA ZERO
14 gennaio Teatro LAC – Lugano
21 gennaio Teatro Nuovo – Ferrara
2 febbraio Obihall – Firenze
3 febbraio Teatro Duse – Bologna
4 febbraio Parco della Musica Sala Sinopoli – Roma
10 febbraio Teatro Comunale – Vicenza
3 marzo Teatro Comunale Giuseppe Verdi – Gorizia
17 marzo Teatro Comunale – Carpi (MO)
18 marzo Teatro di Varese – Varese
23 Teatro Colosseo – Torino
24 marzo Palais-Saint Vincent – Aosta
25 marzo Teatro Pro Loco – Borgosesia (VC)
27 marzo Teatro Linear Ciak – Milano

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

 

Immagine: pagina ufficiale Facebook dell’artista

 

  
segui su: