WANTED: Daniele Groff… e la ciabatta

daniele-groff

Daniele Groff.
Sei tu la mia isola, sei tu la mia Amierica non posso stare senza stare con te SOS uomo a mare.
Danieleeeeeeeee, dove sei finito????

Daniele Groff è un altro di quei personaggi che hanno risuonato nei walkman di noi ragazzi degli anni ’90 e che hanno  (anche) popolato le pareti delle camerette delle ragazzine di quel periodo con i suoi capelli biondi e folti mentre cantava Daisy.

Daniele Groff faceva BritPop quando i Sonorha non avevano neanche imparato a suonare la tastiera Bontempi, quella coi tasti colorati. La sua musica aveva quel profumo internazionale, anche se nel portafogli avevamo solo le poche lire della mancia che ci dava il papà e spendevamo per andare a ballare il sabato in 6 nella 127 di Francesco.

Ed io di Daniele Groff mi ero pure comprata i CD, in particolare Bit, dove c’era If You Don’t Like It e pure Lory, il cui testo era stato scritto da Lucio Dalla.

La sua discografia è breve, ma intensa: nel 1998 pubblica Variatio 22 da cui estrae Daisy, Io Sono Io, Adesso, L’America, Everyday. Il 2001 è l’anno di Bit, anticipato da If you don’t like it e con Anna Julia (quella che cantavamo a squarciagola nell’estate passata alle pendici dell’Etna, Massy, ti ricordi?) e Lory. Infine nel 2004 esce Mi accordo, che segna il cambio di rotta verso una maggiore internazionalizzazione (molte canzoni sono in inglese). Tre i singoli estratti: Sei un miracolo, Come Sempre e Morning.

Poi, nel 2007,  se ne perdono le tracce… io ne perdo le tracce.

Wikipedia mi dice che, nel 2007, avrebbe pubblicato Prendimi (me la devo cercare su youtube perché non lo sapevo) e aperto i concerti di Renato Zero.

Trovato! Mah… la protagonista femminile è l’attrice italo-francese Diane Fleri (una delle prof de I liceali)!

Nel 2012, così dice sempre  il celebre sito, sarebbe andato in Francia per raccogliere 10.000 Euro con il crowdfunding e ne raccoglie 11.690… e il disco dov’è? Boh… ecco il link all’iniziativa.

Non mi resta che cercarlo su Facebook, perché ormai tutti c’hanno facebook, pure gli animali domestici… quindi lo cerco. Eccolo! Il ragazzo non ha un profilo artista, ma un semplice profilo personale (e 3 amicizie in comune con me) che fa riferimento a MySpace… cià che gli chiedo l’amicizia che non si sa mai! Limite di amici superato… Daniele Groff II, proviamoci di qua, anche se la pagina non è aggiornata da gennaio…
Aspè Aspè Aspetta che ho trovato il profilo Artista dove me lo ritrovo allettato, ingessato e inciabattato a causa di un infortunio sportivo! Ma non faceva il cantante? Cioè, va bene tutto, ma la ciabatta NO.

daniele groff allettato

Tra qualche concerto (25 dicembre a Fucecchio e il 21 settembre a Brescia) e una sciata… anzi, snowbordata… Daniele non si capisce se faccia ancora il cantante, si stesse allenando per Sochi (nda località dove si sono tenute le Olimpiadi Invernali) o chissà che.

daniele groff snowborder

Daniele Groff: la Mosca/Wanted ti ha punto e ora ti chiede ufficialmente CHE FINE HAI FATTO?
Daniele, se la Mosca ti trova, vuole la tua ciabatta!! Sì, quella marroncina della foto…

  Sono una mosca. Sono una mosca che ronza sulla musica e sono qui per disturbare. Perché nella musica mica si possono fare solo complimenti… e perché l’ironia ci sta un po’ su tutto. Vivo a Milano da sempre, ma volo ronzando per tutto lo stivale… e pungo! Tze Tze
segui su:

  • Raf

    Mosca ti prego ronza da Mariadele (corradi), quella di Vorrei, bellamica, so ancora di te, tra Bologna e me, indispensabile… Ti pregoooo

    • La Mosca Tze Tze

      Scateno i miei mastini e vediamo cosa trovano!
      Le faremo sapere… :D