ROCCO TIENI DURO: Marco Critelli e Pino Valito GLIELO cantano (video e testo)

rocco-siffredi

Qualche giorno fa la mia amica Arianna (e poi anche mia cugina Maria Rosaria) mi ha mandato un video su whatsapp. Io, come al solito, sono pigra e, quando mi mandano foto e video, finisco per metterli da parte dicendomi “lo guardo a casa” (così risparmio anche traffico dati) e inesorabilmente me ne dimentico.

Ma questo, non so perché, mi ha colpito e l’ho guardato subito. L’Isola dei Famosi non era ancora iniziata, ancora non sapevo che due disgraziati sarebbero stati mandati su Playa Desnuda in abbigliamento adamitico (che qualcuno mi spieghi perché, però, hanno scelto due bronzi di Riace umani e non donne cellulitiche e uomini panzuti con gambette da stambecco).

Beh, ho ricevuto questo video e l’ho guardato. L’ho guardato e l’ho cercato su youtube per poterlo condividere con i miei fans (vabbé, se non siete fans chissenefrega, state leggendo il mio articolo, quindi un po’ di bene me lo volete).

Eccolo e poi vi scrivo anche il testo, perché è bello il testo di questa canzone, alla faccia di quelli che vogliono fare i poeti ma tanto noi, ascoltatori distratti, ascoltiamo più le parodie delle parole delle canzoni vere. Perché noi c’abbiamo voglia di ridere e non di piangere sempre.

Ecco il video:

I fans (quelli veri, non come i miei) di Marco Mengoni magari non ne saranno contenti, ma a me piace e Rocco, Rocco Siffredi, al di là della sua canna, mi sta pure simpatico!

ROCCO TIENI DURO – TESTO
(Parodia di Guerriero di Marco Mengoni – scritta da Marco Critelli)

Tengo questa spada si alza verso il cielo
li faccio paura sembro l’uomo nero
sopra a questa isola sarà una lotta
stare tanto tempo senza mai una botta
con Patrizio Oliva farò testa a testa
ma alle due gemelle gli farò la festa
a chi ne avrà bisogno gli darò una mano
gli darò due colpi anche a Valerio Scanu
Io sono un guerriero duro giorno e notte
se non c’è da mangiare sai chi se ne fotte
tanto per pescare sarò io la manna
porta la lenza io c’ho già la canna
nelle prove a squadre faremo il trenino
resta tu davanti aspetterò il tuo inchino
e se vuoi chinarti per prendere il cocco
devi stare attento se c’è dietro… Rocco
Rocco
Amore il mio è grande
amore non ci credi?
se mi sdraio a pancia sotto sembra che sto in piedi
e sopra a quella spiaggia balleremo il samba
che mi chiamano Toquinho con la terza gamba
vedrai sarò forte amore, come un muro
grideremo tra le palme “Rocco tieni duro!”
e resterò al tuo fianco fino a che vorrai
ma se mi passi davanti non chinarti mai!
Un po’ mi dispiace che non c’è Schettino
gli mostravo io come si fa un inchino
sopra a questa spiaggia vincerò la sfida
gli darò due colpi pure a lei…
Rachida
per lei io lo rialzerò
Io son un guerriero pronto giorno e notte
se non si apre il cocco gli do io due botte
se balliamo il limbo coi capelli rasta
fate voi la fila che io vi presto l’asta
qui fra i moscerini insieme all’ape Maia
prendi la canoa che io c’ho la pagaia
e se vuoi chinarti per prendere il cocco
devi stare attento se c’è dietro… Rocco
Rocco Rocco Rocco
Amore il mio è grande
amore non ci credi?
se mi sdraio a pancia sotto sembra che sto in piedi
e sopra a quella spiaggia balleremo il samba
che mi chiamano Toquinho con la terza gamba
vedrai sarò forte amore, come un muro
grideremo tra le palme “Rocco tieni duro!”
e resterò al tuo fianco fino a che vorrai
ma se mi passi davanti non chinarti mai!
Vedo una speranza anche in Melissa P
gli do io la spazzola se resta qui
nelle prove a squadre faremo il trenino
resta tu davanti
aspetterò il tuo inchino

Vostra… ballerina di samba..
La Mosca Tze Tze

  Sono una mosca. Sono una mosca che ronza sulla musica e sono qui per disturbare. Perché nella musica mica si possono fare solo complimenti… e perché l’ironia ci sta un po’ su tutto. Vivo a Milano da sempre, ma volo ronzando per tutto lo stivale… e pungo! Tze Tze
segui su:

  • bell sito

  • Questo articolo mi è piaciuto molto. Grazie!

    Marco Critelli (con la C) :p

    • La Mosca Tze Tze (Disturbo della quiete pubblica)

      Ecco perché non ti trovato sui social!!! Sbagliavo a scrivere il tuo cognome!!! Che tonta che sono!!!
      Però sotto il titolo della canzone l’avevo messo giusto…
      Ora tutto a posto!!! E complimenti per la canzone mi ha fatto un gran ridere!!