Video intervista a Mahmood: dalla nascita dell’EP “Gioventù bruciata” alla collaborazione con Fabri Fibra

Mahmood gioventù bruciata

Esce oggi il primo EP di uno degli artisti di nuova generazione più interessanti nell’attuale panorama musicale italiano, Mahmood. A due anni di distanza dall’esordio in gara tra le nuove proposte del Festival di Sanremo, finalmente il giovane cantautore (ed ora anche autore) ci fa ascoltare con Gioventù bruciata un primo assaggio della direzione intrapresa con la sua musica.

Il giovane cantautore italo egiziano, nato e cresciuto nella periferia milanese, dopo il disco di platino conquistato nelle vesti di co-autore di Nero Beali (scritta con Dario Faini), sforna un EP di cinque pezzi con brani prodotti da Ceri, MUUT e Katoo dando sfogo al suo sound Urban impreziosito da testi mai banali. Nella tracklist di questo progetto spicca inoltre un featuring con Fabri Fibra.

Anticipato in radio dal singolo Milano Good Vibes, ecco tracklist e copertina di Gioventù bruciata:

Mahmood

1. Uramaki
2. Milano Good Vibes
3. Anni ‘90” (feat. Fabri Fibra)
4. Asia e Occidente
5. Mai Figlio Unico

In occasione di questa importante uscita abbiamo incontrato Mahmood per realizzare una video intervista in cui abbiamo cercato di conoscere meglio la genesi di questo progetto e il suo approccio alla scrittura nonché alla ricerca del sound giusto per i suoi brani.

 

  
segui su: