Eurovision 2018: videointerviste a Rasmussen (Danimarca), Benjamin Ingrosso (Svezia), Laura Rizzotto (Lettonia)

Eurovision 2018

A poche ore dalla finale nel Press Center dell’Eurovision 2018 di Lisbona la tensione c’è e si avverte anche negli sguardi dei colleghi. I bookmakers parlano di una lotta a due tra Cipro e Israele, ma per il podio… ci siamo anche noi! E’ altresì vero che negli ultimi anni abbiamo assistito a ribaltoni anche clamorosi rispetto alle previsioni.

Ecco una nuova carrellata di interviste ai protagonisti.

VIDEOINTERVISTA A RASMUSSEN (DANIMARCA)

Rasmussen è un artista dall’aspetto decisamente vichingo. All’Eurovision si esibisce accompagnato da un gruppo vocale di supporto che crea un’atmosfera di supporto al brano ancor più speciale. L’obiettivo è poter arrivare nelle prima dieci posizioni in classifica.

L’ultima affermazione danese alla manifestazione eurovisiva risale al 2013, quando nella vicina Malmoe Emmelie de Forest trionfò con Only Teardrops. Da allora il miglior piazzamento è stato un nono posto conquistato a Copenhagen. Riuscirà Rasmussen a migliorare?

VIDEOINTERVISTA A BENJAMIN INGROSSO (SVEZIA)

La Svezia è da sempre uno dei punti fermi dell’Eurovision Song Contest. Nelle ultime 8 edizioni ha nel palmares due vittorie, due terzi e due quinti posti. L’ultimo piazzamento al di fuori della top 5 risale al 2013, quando a Malmoe si presentò Robin Stjernberg.

All’Eurovision 2018 partecipa per il paese scandinavo l’artista di origine italiana Benjamin Ingrosso. Cantante anche di musical, ma anche ballerino, ha solamente 21 anni e nella sua giovane carriera ha già trionfato al Melodifestivalen e alla versione svedese di Ballando Con le Stelle.

VIDEOINTERVISTA A LAURA RIZZOTTO (LETTONIA)

Seconda eliminazione consecutiva in semifinale per la Lettonia. L’artista di origini brasiliane, portoghesi e italiane Laura Rizzotto non ce l’ha fatta a rinverdire i fasti della nazione baltica, che all’inizio degli anni 2000 ottenne un primo e un terzo posto. L’ultimo piazzamento di rilievo risale al 2015 a Vienna, quando Aminata si piazzò sesta con Love Injected.

Foto di Andres Putting – EBU


 

  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali