Area Sanremo 2018 e Area Sanremo Tour: intervista a Maurizio Caridi che ci spiega cosa è cambiato

Area Sanremo

Sanremo Giovani si avvicina e se nei giorni scorsi abbiamo conosciuto il numero dei partecipanti e i nomi della Commissione Artistica della selezione Rai (qui il nostro articolo), anche Area Sanremo si prepara all’evento di dicembre dando il via alla fase finale con una conferenza stampa che si è tenuta nella Sala Lucio Dalla del Palafiori di Sanremo.

Il primo a prendere la parola è stato il Sindaco della Città dei Fiori Alberto Biancheri:

Sono orgoglioso di far parte del team che sta dando vita a questa nuova edizione di Area Sanremo dove, grazie al nostro impegno concreto e al sostegno di Tim, anche le fasi finali di Area Sanremo hanno l’iscrizione gratuita. E’ un passo avanti importante, ma necessario. Sanremo è la Città della Musica.

Una delle novità più interessanti è legata alla collaborazione con il CPM di Milano e con il suo fondatore Franco Mussida, musicista per anni componente della PFM.

Massimo Cotto (Direttore Artistico di Area Sanremo TIM 2018), Maurizio Caridi (Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo) e la cantautrice Lighea si sono occupati di supervisionare le finali regionali e interregionali che hanno portato a una scrematura dalla quale sono usciti i nomi dei semifinalisti.

Tra il 19 e il 21 ottobre e tra il 25 e il 28 si svolgeranno le semifinali alle quali parteciperanno quasi 900 ragazzi, mentre la finale dalla quale usciranno i nomi dei 24 vincitori si terrà dall’8 al 10 novembre. Tra loro la Commissione Rai sceglierà almeno 6 proposte da presentare nella serata Sanremo Giovani in programma nella settimana dal 17 al 21 dicembre, con le due prime serate su Raiuno il 20 e il 21 che decreteranno i due nomi che saliranno sul palco dell’Ariston per il Festival di Sanremo dal 5 al 9 febbraio.

Area Sanremo

La commissione che selezionerà i 24 finalisti è composta dal Direttore Artistico di Radio Italia Antonio Vandoni nel ruolo di Presidente, dal produttore discografico Gianni Testa, dal Direttore d’Orchestra Enzo Campagnoli e dalla cantante originaria di Sanremo Monia Russo, già all’Ariston in gara nel 2006 tra i Giovani e nel 2009 e 2010 al fianco di Povia.

VIDEOINTERVISTA A MAURIZO CARIDI

Lo scorso anno l’editoriale del Direttore Massimilano Longo aveva preso di mira un meccanismo di selezione piuttosto articolato che non era in grado di far emergere il talento dei ragazzi in gara per due posti all’Ariston (lo potete rileggere qui), paragonando il concorso a un karaoke televisivo. L’editoriale deve aver colto nel segno e infatti, sempre secondo il nostro Direttore, la situazione è migliorata per quel che riguarda Area Sanremo, ma non per Area Sanremo Tour, per il quale sono state riscontrare notevoli criticità su cui il Direttore si è soffermato in questo nuovo articolo.

Abbiamo incontrato Maurizio Caridi e con lui abbiamo ripercorso gli ultimi 12 mesi, facendoci anche spiegare i nuovi principi che regolano Area Sanremo.

 

  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali