11 Febbraio 2017
di Vice caporedattore
Condividi su:
11 Febbraio 2017

SANREMO 2017: Conferenza stampa MARCO MASINI “Sono l’evoluzione dei miei sbagli e delle cose giuste che ho fatto nonostante me”

In Sala Stampa "Lucio Dalla" arriva Marco Masini per la conferenza stampa per la sua partecipazione al Festival di Sanremo.

Condividi su:

Marco Masini sta per arrivare in sala Lucio Dalla del Palafiori di Sanremo per la conferenza stampa. Il cantante toscano è in gara al festival con Spostato di un secondo, brano che fa parte dell’omonimo album uscito il 10 febbraio.

Dopo il festival, Masini sarà impegnato nell’instore tour a partire dal 14 febbraio e poi, dalla fine di aprile, con il tour.

Dopo la conferenza stampa, tutte le date.


Come ti sei trovato ad affrontare un testo scritto a più mani? Come è stato il processo creativo?

Io ho sempre scritto i testi con altri autori, perché credo sia il modo migliore per esprimersi. Non solo attraverso quello che si sente, ma anche attraverso quello che vedono gli altri di te.
Nel momento descritto dalla canzone mi ci sono sentito spesso, quando sono in un momento troppo acceso. Quel frame in più che, se lo trovassimo, potremmo fermarci per un secondo. Forse è il dejà vue quel momento… o forse lo devi ancora vivere, perché il tempo è relativo. Ho provato a raccontare quel momento.
Quel momento in più di farebbe fare la cosa più umana: non perdere l’amore che stai perdendo.

Marco Masini da Disperato a Spostato di un secondo, quanto è cambiato?

Sono passati 28 anni e sono tantissimi, non c’è modo di essere sempre lo stesso, anche volendolo. Non puoi rimanere ancorato ad una realtà che è di 28 anni fa. Tutti noi subiamo un processo di evoluzione e ogni emozione che tu vivi, è un’emozione nuova. La vita comincia sempre oggi.
Io non credo di vivere col peso del rimpianto e rimorso né con l’ancora pesante della malinconia. Forse qualcuno in passato l’ha pensato, ma io ho solo raccontato gli anni ’90 in maniera cruda quando non stavamo bene. Anche oggi non stiamo bene, ma in maniera diversa e non servono vaffanculi né rabbia. Dovremmo essere onesti per cercare onestà in colui che ci guida e in chi ci deve portare a superare questo momento.
Mi piacerebbe dare un po’ della mia esperienza ai giovani.

Tanti giovani non ricordano il Marco Masini degli anni ’90 e, quanto lo si fa scoprire, non lo riconoscono. Partono da L’Uomo Voltante. Vorresti far conoscere il tuo passato a chi si avvicina alla tua musica?
Qual è il Marco Masini che guardi con un sorriso, anche per Vaffanculo che è diventato un inno di una generazione?

Le canzoni restano anche se l’uomo cambia. Vaffanculo la puoi cantare quando ti pare, quando senti il bisogno di cantarla. Io non la rinnego, sono orgoglioso di averla fatta.
Il Masini che ricordo con più allegria è quello che si è rialzato dalle difficoltà.
L’Uomo Voltante lo considero una tappa di un cammino, una tappa di fiducia in cui sono cresciuto. Negli anni 2000, a 40 anni, ho iniziato a vedere la vita con un po’ più di fiducia, cercavo il confronto con un figlio che poi non ho avuto. È meglio arrivare ultimi con la verità che primi con la bugia.
L’unica maniera per ricordarci sempre di noi con un sorriso è di non distaccarci mai da quello che si era, perché, anche se potessimo tornare indietro, probabilmente rifaremmo sempre le stesse cose.

Cosa ti ha spinto a scegliere la cover Signor Tenente?

L’ho scelta in maniera decisa per l’amicizia che mi legava a Giorgio Faletti. Con lui ho vissuto un momento molto significativo, quando abbiamo collaborato per l’allestimento del mio tour all’Isola d’Elba. Ho sbirciato un po’ le cose che stava scrivendo e non sono mai uscite… mi ha trasmesso il coraggio per sceglierla, nonostante ci fosse molto scetticismo. L’ho fatta con il cuore. La canzone, per me, è geniale. Ingiustamente è stata messa un po’ in soffitta.
Non ho voluto recitarla in siciliano come faceva io, ho cercato di canticchiarla con una mono nota per avvicinarmi di più al contesto dell’album, cercando di non fare nessun tipo di paragone con una persona ed un tipo di recitazione irraggiungibili. Io faccio il cantante e ho cercato di cantarla.
Non ricordo neanche l’esibizione, è come se fosse un sogno. Una cosa che è andata da sola, come se lui mi avesse guidato. L’avevo provata a casa, ma nessuna volta mi è venuta come giovedì sera. Ho cominciato a volare ed in quel momento Giorgio mi è stato accanto.

Quali sono le tue influenze musicali in questo momento?

Io sono partito da un concetto: un concetto che tu scrivi va saputo colorare, accompagnare e riempire. La musica è fatta di testo, melodia, armonia e anche di suono. Non puoi mettere un sound che non si sposa con il concetto, perché togli emozione al testo.
Io vengo dagli anni ’80 quando è nata la musica elettronica, quando il computer ha iniziato a mettere in linea gli strumenti. La macchina in quegli anni iniziava a dare possibilità alternative.
Negli anni 2000 la macchina ha dato modo di valorizzare il nostro intuito anche quando le qualità musicali scarseggiano.
Ricordandomi di quello che avevo fatto negli anni ’80, ho ripreso il percorso che avevo lasciato e l’ho portato dentro la mia acustica ed ha sortito un risultato perfetto per quello che volevo raccontare. Mi ritengo soddisfatto perché con le collaborazioni ed i ragazzi giovani che hanno scoperto l’elettronica negli anni 2000, ho imparato tantissimo e si può imparare sempre.

Con Zibba. co-autore della tua canzone, ci saranno altre collaborazioni?

Abbiamo già deciso di farlo! Tra noi è stato amore a prima vita.
Arrivo da due anni pazzeschi! Ho fatto un pezzo con Raige, ho fatto una cover di Vaffanculo con Grido. Sono successe un sacco di cose che mi fanno sentire felice per i sacrifici che ho fatto. Credo che, da Zibba in poi, mi abbiano davvero capito.

Pensavo ad un remix tra “Minchia Signor Tenente… Vaffanculo”.

Penso che oggi ci siano tanti Vaffanculo inutili che non portano a niente. Manca la verità, si continua a nascondere lo sporco sotto ai tappeti, ma bisognerebbe iniziare a tirarlo fuori.
Con troppi Vaffanculo si diventa tutti decisionisti e non si risolve niente.
I due argomenti si assomigliano solo a livello di rabbia, ma non credo che le cose si risolvano così. Si risolvono con lucidità ed evoluzione.

Riguardo all’album Scimmie fu un mezzo flop per il pubblico. Pensi che oggi potrebbe piacere?

Mi sono divertito a fare quell’album. Arrivava dalla musica degli anni ’70 e ho assorbito tutte le cose che sono nate con i primi sintetizzatori. Quelle cose lì erano veramente tanto avanti.
Poterle ricreare nel 1998 con un album che si ispirava a certe sonorità e cercava di tirare fuori un certo tipo di sound, fu sicuramente un rischio troppo alto ed è normale che un certo tipo di pubblico non l’abbia capito. Forse è stato un po’ troppo pretenzioso da parte mia spiattellare le mie “origini”, forse troppo antiche per il momento che stavamo vivendo. Ci ripenso con un sorriso e mi riguardo con tenerezza.
Quello che sono adesso è una naturale evoluzione dei miei sbagli e delle cose giuste che ho fatto nonostante me.

Riguardo al tour?

La cosa più bella è presentare l’album live. Sanremo sta per finire, poi ci saranno gli instore e inizierà la cosa più bella per un musicista: incontrare la gente durante nei concerti. Io non sono il cantante che ha con sé i musicisti: noi siamo una band. Vorrei cercare con la band di ricreare un sound udibile, emozionante anche per quanto riguarda le cose che riguardano il mio passato. Da Disperato a Spostato di un Secondo.
Sarà difficile e ci siamo presi tanti giorni di prove.
Ho visto cose stupende, lo spettacolo di Jovanotti è stato una delle cose più belle che ho visto negli ultimi anni. Lui è il futuro, mi piacerebbe imparate tanto da chi, come lui, rischia e cerca di dare un’emozione completa. La gente ha diritto di divertirsi dal primo all’ultimo minuto.

 


MARCO MASINI – INSTORE TOUR

14 febbraio a La Feltrinelli di Firenze
15 febbraio al Mondadori Megastore (via Marghera) di Milano
16 febbraio al Mondadori Megastore (C.C. Freccia Rossa) di Brescia
17 febbraio al Media World (C.C. Shopville Gran Reno) di Casalecchio di Reno (Bologna)
18 febbraio alla Discoteca Laziale di Roma
20 febbraio al Mondadori Bookstore (Piazza Vanvitelli) di Napoli
21 febbraio a La Feltrinelli di Catania
22 febbraio al Mondadori Megastore di Palermo
23 febbraio al Mondadori Bookstore di Padova
24 febbraio al Media World (C.C. Parco Commerciale Le Fornaci) di Beinasco (Torino)
28 febbraio al Mondadori Bookstore di Genova
2 marzo al Media World (C.C. Pescara Nord) di Città Sant’Angelo (Pescara)
3 marzo a La Feltrinelli di Bari
4 marzo al C.C. Porta di Roma a Roma

MARCO MASINI – TOUR 2017

30 aprile al Teatro Verdi di Montecatini (PT),
3 maggio al Teatro delle Muse di Ancona
5 maggio all’Auditorium Parco della Musica – Santa Cecilia di Roma
7 maggio al Linear Ciack di Milano
9 maggio al Teatro Massimo di Pescara
10 maggio all’Obihall di Firenze
13 maggio al Teatro Colosseo di Torino
14 maggio al Teatro Verdi di Pisa
16 maggio al Teatro Politeama Greco di Lecce
20 maggio al Palabanco di Brescia
27 maggio al Gran Teatro Geox di Padova

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO


In Copertina

Sanremo 2021: ad un mese dall'inizio ecco la classifica dei big in gara con più ascoltatori su Spotify

Ad un mese dall'inizio del Festival dell'innovazione, scopriamo quali artisti hanno i numeri più forti nello streaming .

Anteprima Video: la voglia di fuggire per trovare nuove idee nel singolo “Senza Barriere” di Giovari

E' uscito Senza Barriere, il nuovo singolo del cantautore Giovari, precedentemente noto come Giovanni Arichetta. Il video è in anteprima su AMI.

Michele Bravi, nel video di "Mantieni un bacio" con Francesco Centorame racconta l'importanza di un bacio ricordato

Co-protagonista del video Francesco Centorame, apprezzato attore di SKAM Italia.

Sanremo 2021: Il Corriere della Sera svela le 10 conduttrici (ma poi l'articolo sparisce...)

Tra i dieci nomi due già svelati da Amadeus, due ritorni e un atteso debutto.

Sfera Ebbasta attaccato sui social risponde: "Ci meritiamo di tornare al pop in classifica!"

Il, sempre provocatorio, artista ha scatenato l'ira degli utenti di Twitter con una serie di dichiarazioni.

TESTO & CONTESTO: gli inediti di AMICI di Maria De Filippi edizione numero 20

La rubrica del Prof di latino dedica uno speciale appuntamento all'analisi dei testi di Amici 20.

AMI Scoop... sta tornando Bianca Atzei con un album ricco di feat con la scena rap e indie italiana

Il primo singolo arriverà tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio.

Release date 2021: l'elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2021

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Samuel: “Ho costruito la tracklist di 'Brigatabianca' come fosse un concerto.”

E' uscito il nuovo album di Samuel Brigatabianca,15 tracce in cui l'artista mette in risalto diverse sfaccettature della sua personalità artistica.

Intervista a Cristian Grassilli: “Nel mercato musicale la seconda possibilità dipende dall’obiettivo che uno si prefigge”

E' uscito lo scorso 15 gennaio il nuovo progetto discografico di Cristian Grassilli Presente, concept in cui si rincorre il concetto di seconda possibilità.

Videointervista a Leo Pari: “Il pop è quel linguaggio che può parlare a chiunque”

Il 15 gennaio è uscito il nuovo album di Leo Pari Stelle Forever. 10 tracce che si snodano in un concept, omaggio all'universo femminile.

Videointervista a Claudio Cecchetto: “Sanremo è un transatlantico, il mio è un tender di giovani talenti”

Proseguono i lavori per la prima edizione del Cecchetto Festival, il contest web organizzato dall'eclettico artista e talent scout Claudio Cecchetto.

Videointervista a Emma e Alessandra Amoroso: "Ecco Pezzo di cuore... le canzoni non si scelgono, arrivano!"

Le due artiste raccontano questa nuova canzone e ci svelano anche le canzoni preferite l'una del repertorio dell'altra .

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Shalpy cameriere? ci spiace, ma il lavoro è già occupato dagli artisti emergenti

Shalpy (o Scialpi che sia) lancia un appello attraverso le pagine di Rolling Stone Italia affermando di essere in una forte situazione di difficoltà e dicendosi disposto anche a fare il cameriere. Anche...Facciamo un passo indietro, questo è quanto succede. In un'intervista uscita qualche giorno fa su Rolling Stone Italia e realizzata dal sempre ottimo...

News

La Municipàl fuori oggi il brano che fa da sigla al programma di Rai2, "Magazzini musicali"

Il brano esce in attesa del nuovo capitolo del progetto "Per resistere alle mode".

Torna Rancore e nel singolo "Equatore" duetta con Margherita Vicario

Il nuovo brano vede alla produzione d.whale .

The Kolors nel testo e nel sound del nuovo singolo, "Mal di gola", prosegue il viaggio nelle sonorità degli anni '80

Continua il viaggio della band nelle sonorità degli anni dell'analogico.

Sanremo 2021: ad un mese dall'inizio ecco la classifica dei big in gara con più ascoltatori su Spotify

Ad un mese dall'inizio del Festival dell'innovazione, scopriamo quali artisti hanno i numeri più forti nello streaming .

Il Tre: in attesa del nuovo album annunciate due date live a Milano e Roma

Il 19 febbraio uscirà Ali – Per chi non ha un posto in questo mondo, l'album d'esordio de Il Tre. In autunno partirà con il Tour Club 2021.

Sanremo 2021: Rai cerca figuranti pagati, ecco come candidarsi

Non cessano le polemiche riguardo la presenza del pubblico durante il Festival di Sanremo 2021. Ora arriva la conferma che la Rai cerca figuranti. Ecco come candidarsi.

Michele Bravi, nel video di "Mantieni un bacio" con Francesco Centorame racconta l'importanza di un bacio ricordato

Co-protagonista del video Francesco Centorame, apprezzato attore di SKAM Italia.

Festival di Sanremo 2021. Chi sono gli ospiti che potrebbero salire sul palco da Emma e Alessandra Amoroso a Ornella Vanoni

A poco più di un mese dall'inizio Festival iniziano a girare i primo rumors sui possibili ospiti.

Sanremo 2021: Il Corriere della Sera svela le 10 conduttrici (ma poi l'articolo sparisce...)

Tra i dieci nomi due già svelati da Amadeus, due ritorni e un atteso debutto.

LIVENow presenta “Italian Graffiti”: ospite della prima puntata Il Tre

LIVENow è una nuova rete di distribuzione di contenuti. Il primo format originale è della piattaforma è Italian Graffiti, al via il 14 marzo.

Amadeus e Fiorello ospiti a Che Tempo che fa: "A Sanremo 2021 continuerà tutto ciò che riguarda la campagna vaccinale"

La coppia è comparsa a sorpresa per festeggiare in video il compleanno di Vincenzo Mollica.

Sfera Ebbasta attaccato sui social risponde: "Ci meritiamo di tornare al pop in classifica!"

Il, sempre provocatorio, artista ha scatenato l'ira degli utenti di Twitter con una serie di dichiarazioni.

Erminio Sinni: "E Tu Davanti a Me" è il singolo del vincitore di The Voice Senior

Esce oggi il brano "E Tu Davanti a Me", che ha portato alla vittoria Erminio Sinni nel talent show The Voice Senior.

A distanza di due anni ritorna Gigi Finizio, prodotto da Diego Calvetti, con "Io torno pt2"

Il disco tuffa l'artista in nuove sonorità, compreso un brano rap.

Premio Bianca D'Aponte 2021: al via il bando della 17° edizione

In attesa delle finali della 16° edizione che saranno programmate appena l'emergenza sanitaria lo consentirà, è ora on line il bando del Premio Bianca D'Aponte 2021.

News
dalla discografia

StaGe! e Indies segnalano la situazione drammatica per il settore musica e spettacolo dal vivo

“Edizioni Curci - Una storia italiana da 160 anni” racconta la nostra musica

Soundreef: ammessa in CISAC, Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori

Nasce U.N.A. Unione Nazionale Autori: una casa per tutti gli artisti italiani

Danti e One Fingerz, firmato l'accordo con l'agenzia di management MK3

Ensi e Warner Chappell Music Italiana: rinnovata la collaborazione

Rubriche

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO: gli inediti di AMICI di Maria De Filippi edizione numero 20

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 22 gennaio

Pagelle Nuovi singoli

Pagelle ai Nuovi singoli italiani in uscita il 22 gennaio 2021

La mosca Tzè Tzè

Il cast di Sanremo tra nomi noti e campioni di streaming. Ma Ugo li conosce???

SOS Musica & Spettacolo

Bando Scena Unita per i lavoratori dello spettacolo. Al via le domande, ecco termini e scadenze

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Anteprima Video: la voglia di fuggire per trovare nuove idee nel singolo “Senza Barriere” di Giovari

Young Slash feat VillaBanks: nel nuovo singolo “Bonita” la vita di strada senza filtri

Lykan: fuori “Baciami Forte”, un urlo di passione a denti stretti

Caffellatte: la contrapposizione tra Eros e Thanatos nel nuovo singolo “Serpenti”

Shabel: l'artista, dopo Io Canto e Sanremo Junior, pubblica il singolo d'esordio “On My Way”

Dopo la partenza in sordina, "Estate" di Will, diventa un brano da oltre 7 milioni di stream

Certificazioni FIMI settimana 3: i Pinguini Tattici Nucleari arrivano all'oro a meno di due mesi dall'uscita

Classifica Spotify Settimana #3: Capo Plaza ancora in testa nella Top 50, ma Mace si avvicina...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #3: Sfera Ebbasta ancora leader tra gli album. Nei singoli in vetta Mace

Classifica Radio Settimana #3: Vasco ancora in testa, ma Takagi & Ketra si avvicinano

Certificazioni FIMI settimana #2: doppiette per Tiziano Ferro, Mr. Rain, Tedua, Gazzelle e Chris Nolan

Classifica Spotify Settimana #2: in vetta Capo Plaza e Deddy. Bene Mace, Salmo e Blanco

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

The Kolors Intervista Mal Di Gola

Samuel Intervista Brigatabianca

Seryo Intervista Nessun Titolo

Filo Vals Intervista Album d'esordio

Emma Alessandra Amoroso Pezzo di cuore - Intervista video

Astol Intervista Vediamoci Stasera

Roberta Morise Pierdavide Carone Intervista A Mano a Mano

Brunori SAS Ciack D'Oro Odio L'Estate

Pinguini Tattici Nucleari Intervista Ahia

I Desideri Intervista Lo Stesso Cielo

Ligabue Presentazione 77 + 7

Loredana Errore Intervista C'è Vita