MASSIMO ZOARA (ex B-Nario): esce a marzo il nuovo doppio album “Le cose che cambiano – Le cose che restano” (TRACKLIST)

MASSIMO-ZOARA

Massimo Zoara, frontman dei B-Nario, torna sulla scena musicale con un nuovo doppio album, Le cose che cambiano – Le cose che restano, in uscita il 25 marzo.

Si tratta di una raccolta dei successi dei B-Nario a cui si aggiungono 12 brani inediti e arriva a 8 anni di distanza da La raccolta. All’album ho partecipato, oltre a Massimo Zoara, Danilo Mangano (autore da sempre accanto a Massimo) e la band: Alessandro Porri, al basso, Marco Trinchero, al piano, Giovanni Risitano, alla chitarra, Matteo Ratti, alla chitarra e Enrico Ferraresi, alla batteria.
Arrangiato e prodotto da Massimo Zoara e da Alessandro Porri Le cose che cambiano traduce in un sound moderno e attuale lo stile che ha caratterizzato i B-Nario negli anni ’90.

È stato poi annunciato un live di presentazione dell’album per il 21 marzo ai Magazzini Generali di Milano.

Ecco la tracklist.

MASSIMO ZOARA – LE COSE CHE CAMBIANO – LE COSE CHE RESTANO – TRACKLIST

LE COSE CHE CAMBIANO – “Le cose che cambiano”; “Non sono Cenerentola”; “Il figlio che non ho”; “Come mio amore”; “Soltanto un’idea”; “Lettera di un serial killer”; “Mai”; “Mentre ti stavo aspettando”; “Uno di noi”; “Scusate il ritardo”; “Una frase scontata”; “Appena posso”.

LE COSE CHE RESTANO – “Milly”; “Metto su un cd”; “C’è”; “Tra me e te”; “Nuova generazione”; “Sono fatte così”; “Stanotte”; “Senza soldi”; “Meglio da soli”; “Battisti”; “Dal cuore alla testa”; “Notte senza donne”; “Passeggiando col mio cane”; “Non cambieremo mai”; “Fosse per me”; “Splendida così”; “Quando sarò grande”; “La musica che piace a noi”.

MASSIMO ZOARA – LE COSE CHE CAMBIANO – LE COSE CHE RESTANO – COPERTINA

Le_cose_che_cambiano_album_b

Le_cose_che_restano_album_b

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: