ELISA ’97-’17: il ventennale di carriera inizia con una notizia bomba e tre show spettacolari!

elisa

Il sette è un numero che ricorre spesso nella vita di Elisa, cantautrice tra le più apprezzate ed originali del panorama musicale italiano.
Nel 2017 infatti compirà 40 anni e festeggerà i suoi primi vent’anni di carriera. Il tutto partirà con una notizia molto importante per il suo percorso artistico: il cambio di etichetta discografico dalla Sugar Music – che la lanciò nel 1997 – alla Universal Music Italia. Trovate qui il resoconto della conferenza stampa.

Appena 17enne Elisa venne notata ad un provino da Caterina Caselli che la mise sotto contratto. Nel maggio del 1997 uscì il suo primo album Pipes & Flowers. Un disco scritto e cantato da Elisa completamente in lingua inglese che riuscì a conquistare ben 4 dischi di platino diventando il caso discografico dell’anno.

Da quel momento, nei 19 anni di carriera successiva, Elisa ha inciso 9 album di inediti, due dischi dal vivo e cinque Best of per diversi mercati discografici vendendo oltre due milioni e mezzo di copie. Il bottino delle sue certificazioni è composto da un disco di diamante, 26 dischi di platino e 5 dischi d’oro. Nel suo palmares anche una partecipazione corrispondente ad una vittoria al Festival di Sanremo.

Nel 2017 ricorrono i 20 anni di carriera per la cantante che proprio oggi ha riunito i giornalisti in conferenza stampa per raccontare tutte le novità che riguardano i festeggiamenti per questo ventennale.

IL TOUR EVENTO – 3 DATE ALL’ARENA DI VERONA

Tre show unici in tre diverse versioni: Pop-rock, acustica e orchestra. Tre grandi eventi all’Arena di Verona i cui biglietti saranno in vendita da domani e previsti per il 12,13 e 15 settembre.

Nella prima serata il 12 settembre Elisa mostrerà il suo lato più energico accompagnata dalla sua band e dalle sue coriste sulle note di brani come Labyrith, L’Anima vola fino al rock di Cure me e Together.

Nella serata acustica del 13 settembre rivivranno le atmosfere live di Lotus e Ivy oltre a versioni acustiche di hit come Luce (Tramonti a Nord Est) e Sleeping in your hand. Infine, il 15 settembre la cantante sara accompagnata da un’orchestra internazionale di 40 elementi con la quale proporrà grandi classici della canzone internazionale e italiana come Caruso, Fly in the moon e Amor mio oltre a canzoni del suo repertorio come Eppure sentire (un senso di te).

Una formula inedita che vedrà Elisa dividere il palco con numerosi ospiti, non ancora svelati.

Le date evento sono organizzate da FeP Group che, vista l’unicità dell’evento, ha previsto un abbonamento per la gradinata non numerata al prezzo complessivo di 80 euro per tutti e tre gli spettacoli. Anche Trenitalia vista l’unicità del momento ha preciso tariffe agevolate per i fan di Elisa che potranno viaggiare sulle Frecce per recarsi all’Arena usufruendo de 30% di sconto.

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

Elisa sara anche protagonista dopo Marco Mengoni de nuovo appuntamento di Fox Life con un docu-film in onda la prossima primavera.

elisa_2

l’immagine di presentazione dei 3 show-evento

L’ADDIO A SUGAR MUSIC

Riguardo al passaggio dopo 19 anni di carriera alla Universal Music Italia, il presidente Alessandro Massara ha dichiarato:

“Siamo molto orgogliosi e felici che Elisa abbia deciso di proseguire il suo straordinario percorso artistico con Universal Music. Avremo l’onore di lavorare fianco a fianco con un’artista visionaria dal talento straordinario, e sono certo che condivideremo un cammino di grandi soddisfazioni professionali”.

Elisa dal canto suo ha dichiarato:

“Sono e sarò sempre grata a Caterina Caselli per avermi dato la possibilità di intraprendere questa strada ormai quasi vent’anni fa. Caterina è stata per me un grandissimo punto di riferimento ed è stato un onore avere avuto da parte sua così tanta fiducia nei miei confronti, sin dall’inizio. Ringrazio anche Filippo Sugar per il grande lavoro che successivamente abbiamo fatto insieme e per tutto il supporto che ho ricevuto da Sugar. Contemporaneamente ringrazio Alessandro Massara e tutta la Universal per l’entusiasmo e l’energia con cui stiamo iniziando questo nuovo capitolo”.

elisa_1

Un’immagine della conferenza stampa di oggi

  
segui su:

  • Manu__

    Gran bello colpo per la Universal, con Elisa che andrà ad aggiungersi ad altri pezzi da novanta come Tiziano Ferro, Vasco, Zucchero. A questo punto la cosa si fa interessante anche alla luce della scadenza del contratto di Laura Pausini: chissà che la Sugar non faccia carte false per convincere proprio la Pausini, visto che sarà alla ricerca di un artista di peso che possa colmare “il vuoto” lasciato da Elisa. Secondo voi è realistico? Che ne pensate?

    • Al di là di quello che dicono altri poco informati, Laura Pausini è al momento libera contrattualmente. Quindi tutto potrebbe accadere.