Videointervista a Mox si parla dell’album d’esordio Figurati L’Amore, in bilico tra pop e tradizione

Mox

E’ uscito il 7 dicembre Figurati L’Amore (MacisteDischi / Polydor), l’atteso album di debutto del cantautore Mox. Dopo i singoli San Lorenzo, Lacci e Ad Maiora l’artista è finalmente arrivato alla importante prova del primo album.

Un artista musicalmente controcorrente che già con i primi due singoli aveva dato prova di una certa propensione alla qualità musicale.

Con Ad Maiora è arrivata l’ulteriore conferma. “Ad Maiora stava rimanendo fuori dal disco. Poi qualche giorno prima di andare in studio il mio manager mi ha chiamato. “Ma sei matto?”, diceva. Per fortuna l’ho ascoltato. Questa canzone me la dedico, è un promemoria per me stesso, un giorno – prima o poi – smetterò di ascoltarmi e inizierò a darmi retta.” Racconta divertito il cantautore.

Un sound in cui la chitarra ha una posizione non defilata e che si pone in una posizione intermedia tra il cantautorato italiano, il beat inglese e la tradizione popolare romana.

VIDEOINTERVISTA A MOX

Abbiamo incontrato Mox a Milano pochi giorni dopo il lancio del nuovo album.

MOX LIVE

L’artista capitolino ha presentato Figurati l’Amore con tre esclusivi concerti che si sono svolti a dicembre al Monk di Roma, al Circolo Ohibò di Milano e al Limonaia Club di Fucecchio (Fi).

Il 2019 sarà l’anno dedicato a numerose date live, anche se il calendario non è ancora stato svelato.

FIGURATI L’AMORE – TRACKLIST

1. Super Fantastica
2. San Lorenzo
3. Ad Maiora
4. Mara
5. Luglio
6. Lacci
7. Qualcosa Di Speciale
8. Puttana (Alabama)
9. Brava…

 

Foto dai Social di Mox

 

Prezzo: EUR 15,75
Prezzo: EUR 1,29

 

  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali