SGAMO pubblica “They stole my laptop twice”, EP perso e ritrovato

sgamo

They stole my laptop twice è l’EP d’esordio del dj e rapper pugliese Alessandro Nuzzo, conosciuto meglio con il nome di Sgamo.

L’ ep è composto da quattro pezzi scritti nel 2013, che sono tornati alla luce solo oggi, a causa del furto dei due laptop che contenevano i progetti finiti di questo disco.

Un album fragile, pensato e suonato sui divanetti di quattro case cambiate in soli tre mesi, lungo un esilio londinese voluto, fortemente cercato, poi ripudiato a causa di situazioni personali non molto piacevoli.

Nelle quattro tracce possiamo trovare anche un interessantissimo remix del brano Fiction dei The XX, pezzo del 2012 contenuto nell’album Coexist.

Ecco come l’artista spiega il percorso che è avvenuto per la realizzazione dell’ep:

“Sono i primi beat che ho fatto con Ableton nella mia vita, alcuni concepiti sui pullman notturni che mi portavano lontano il più possibile dalla mia prima casa londinese. Probabilmente le casse da cui si sentono meglio le tracce sono proprio le casse del mac.
L’ispirazione per i beat viene dall’Hip-Hop chopped & screwed che ho sempre ascoltato da quando ero ragazzino e dagli ambienti aperti e meditativi che ho scoperto grazie a certa deep dubstep.”

Per chi non lo conoscesse ecco una piccola biografia di Sgamo:

Alessandro “SGAMO” Nuzzo viene da Bari. Nasce nel 1990, appassionato di hip hop, inizia a rappare da giovanissimo, crescendo come freestyler, per poi avvicinarsi gradualmente al mondo della bass music. È attualmente il dj resident del Kode_1, una delle più importanti venue italiane per la musica elettronica, grazie a cui ha condiviso il palco con artisti come Kode9, Shigeto, Clap! Clap! e numerosi altri.

La sua prima traccia, in collaborazione con Keezy, è stata rilasciata su una compilation di Doner Music. Appassionato di streetwear, ha registrato diversi mixtape per alcuni brand come TEIN, Uname, Goldmundt e Nvr Mnd.

Qui il link della pagina ufficiale Facebook di Sgamo.

Stefano de Stefanis per AllMusic Italia

  
segui su: