OLTRE SANREMO: MARSICA ci presenta l’ironia della sua “Di rosso e di panico”

IMG_2349

In questo periodo sul nostro sito si sta parlando tanto del Festival di Sanremo, e tanto abbiamo parlato soprattutto delle Nuove Proposte che erano in lizza per un posto sul palco dell’Ariston. Abbiamo avuto l’onore di ospitare ben 53 dei 101 aspiranti alla kermesse nella rubrica Sognando Sanremo che per l’attenzione che ci contraddistingue verso gli artisti  emergenti, è diventata una promessa, seguire i candidati al Festival esclusi dalla kermesse anche dopo le audizioni, così Sognando Sanremo diventa Oltre Sanremo.
Sul nostro sito i 101 aspiranti di Sanremo 2015 troveranno sempre spazio con le loro proposte musicali e i loro progetti. Se siete fra questi, vi invitiamo a inviarci i vostri nuovi progetti al momento dell’uscita tramite voi o i vostri uffici stampa.


Oggi è la volta di una delle proposte più allegre e frizzanti tra quelle che hanno proposto un brano per Sanremo, parliamo di Marsica.
Marsica, nasce a Napoli nel 1982, città in cui non puoi non respirare una certa musicalità in ogni aspetto della vita quotidiana. Una personalità sognante, imprevedibile e stravagante, simpaticamente svampita, romantica, dal timbro vocale intenso e coinvolgente.

 marsica 6-2

A Settembre del 2009 partecipa al Festival della Piedigrotta di Napoli, classificandosi tra i finalisti. Nel febbraio 2011 fa il suo ingresso ufficiale nel mondo della musica con il singolo Adesso.
Il 2014 è l’anno di Di Rosso e di Panico brano con cui si afferma tra i 61 finalisti della categoria “giovani proposte” del Festival di Sanremo 2015.
Attualmente è impegnata nella preparazione del nuovo progetto discografico con l’etichetta Rusty Records.

Ecco come ricorda l’audizione per Sanremo la stessa Marsica:
Quella dell’audizione e’stata una bellissima esperienza che sicuramente mi ha “arricchita”e rafforzata. Tanta e’stata l’emozione e la tensione che non so descrivere…..c’era una bellissima atmosfera tra i vari cantanti,tutti che canticchiavano e ripetevano la propria canzone. La commissione e’stata molto carina e sorridente.Nonostante il risultato è un’esperienza che ripeterei ad occhi chiusi”.

Di rosso e di panico sarà in radio dal 19 dicembre, il brano è stato firmato dalla stessa Marsica con Danjlo Turco e Nicola Luca Zampella. Il popolo del web è stato folgorato da questa canzone che risulta essere tra le 10 più ascoltare del sito Rai.
Il testo parla con ironia di una giovane donna e delle sue ansie per il matrimonio imminente e si poggia su un tappeto elettronico dal piglio immediato con un intelligente chiusura che non vuole la ripetizione del forte inciso, ma un ottimo mix di vocalizzi e sovrapposizioni degli stessi.
Il videoclip è stato girato da Claudio D’Avascio.

marsica_di_rosso_e_di_panico_copertina

Ieri Marsica è uscita negli store digitali con il brano presentato a Sanremo di cui vi proponiamo il testo:

DI ROSSO E DI PANICO – TESTO – MARSICA

Io non lo so
Se a Maggio mi sposerò
Io non lo so
Se il velo lo mettero’
Mi vestiro’
Di rosso e di panico
Mi tuffero’
Nel mare Adriatico
Sono sola a casa mia
Forse scappo via
Poi mi giro intorno e c’è
La tua fotografia

Crepe nel vestito e le mie gambe tremano
Cade a pezzi dalla faccia il trucco ma non so
La la la la la la la la la
Se è il mio funerale
O forse solo un incubo

Tu sarai lì
E aspetterai in bilico
Che io dica si
Nel giorno fatidico
Mi vestiro’
Di rosso e di panico
Oppure no
Di un bianco un po’ scarico
Questa volta scappo via
Non è una bugia
Qui seduti accanto a me
Dubbi e nostalgia

Crepe nel vestito e le mie gambe tremano
Cade a pezzi dalla faccia il trucco ma non so
La la la la la la la la la
Se è il mio funerale
O forse solo un incubo
Sole a mezzo giorno piove riso dal cielo
Neanche le campane per dispetto suonano
La la la la la la la la la
Se è il mio funerale
O forse solo un incubo
……io che di venire non pensavo nemmeno
Tra le tante facce è la tua che non vedo.

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale del singolo di MARSICA in formato digitale su Itunes

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su: