MTV EMA: ALESSANDRA AMOROSO sconfitta ma felice. Nel 2015 l’evento a Milano

alessandraamorosoema

Alla fine non ce l’ha fatta: Alessandra Amoroso non è riuscita a conquistare il premio Best Worldwide Act agli MTV Europe Music Awards ma il bilancio della sua trasferta all’Hydro di Glasgow è assolutamente positivo.

La cantante è stata battuta dall’artista cinese Bibi Zhou (il perché in un evento idealmente dedicato alla musica europea debbano essere in gara artisti extraeuropei rimane un mistero…) e su Twitter è serpeggiato fin da subito il malcontento degli “amorosini”.

Dispiacere presto fugato dalle foto in diretta pubblicate dalla pagina Facebook di MTV Italia, per la quale Alessandra è volata in Scozia in veste di reporter ufficiale, che mostravano la salentina serena e autoironica come sempre…

alessandraamorosoema1

La Amoroso ha potuto presenziare sul red carpet ed ha preso posto fra gli artisti presenti nel palazzetto che ha ospitato gli EMA’s 2014, presentati da Nicki Minaj e che ha visto sul palco star del calibro di Ariana Grande, gli U2 e Alicia Keys.

Ha avuto, insomma, il primo assaggio internazionale di una carriera che presto la porterà oltre i confini italiani.

A fine serata è arrivata una bella notizia per tutti i seguaci dell’evento ventennale di MTV: l’edizione 2015 degli MTV Europe Music Awards andrà in onda da Milano, precisamente dal Forum di Assago.

Sarà l’occasione per tanti di vedere da vicino tante star della musica pop (e non solo) internazionale. Si spera in ogni caso che il livello dello spettacolo sia più alto dell’edizione appena conclusasi, criticata per le tante assenze dei premiati, dai One Direction ai 5 Seconds of Summer, passando per Katy Perry, Justin Bieber e i Linkin Park.

E chi sarà premiato come Best Italian Act dopo i Modà, Emis Killa, Marco Mengoni e Alessandra Amoroso? Mancano ancora molti mesi per scoprirlo ma auguriamo al prescelto di raggiungere per la prima volta l’ambito premio dedicato al Miglior artista mondiale!

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: