24 Gennaio 2020
di Interviste, Recensioni
Condividi su:
24 Gennaio 2020

LE PAGELLE DEL CRITICO MUSICALE AI NUOVI SINGOLI ITALIANI IN USCITA IL 24 gennaio

Tanti nuovi singoli in uscita oggi tra artisti noti ed emergenti. Come ogni settimana Fabio Fiume li recensisce per noi

Condividi su:

Pagelle Nuovi singoli 24 gennaio di Fabio Fiume.

Tanti emergenti in questa settimana e come sempre sono sani portatori dei più variegati stili musicali.

C’è qualcosa di buono tra loro questa settimana, ma, ho notato a mio modesto parere, anche tanta confusione, una sorta di voler fare qualcosa ma non sapere se si può osare o, peggio ancora, voler fare troppe cose ed alla fine non farne bene nemmeno una.

Non mancano comunque i big della nostra musica per lo mezzo. Pronti quindi con la lettura delle pagelle Nuovi singoli?

Si ricorda che si tratta del solo parere di Fabio Fiume e non di tutta la redazione di All Music Italia e che i voti espressi al termine delle mini recensioni non mettono in relazione alcuna artisti diversi tra loro, ma essi sono attribuiti alla canzone in base alla carriera dell’artista che la propone ed all’importanza che essa assume nel percorso dello stesso.

Matteo Alieno – Fantasia

E mica è così facile entrare nel mondo dei grandi? Prova a raccontarlo Matteo in questo singolo in cui chiede consigli su come si fa, chiede una mano.

La struttura della canzone è una ballata abbastanza classica, con strofe basate su voce e chitarra e poi arriva il resto nel secondo giro delle stesse che poi portano ad un inciso d’intenzione più rock, ma dal risultato un po’ lontano.

Cinque +


Annibale – Liberami

Buona scrittura pop, fresca, che canta di libertà dai mille paletti che ci mettiamo spesso da soli, da tutto ciò che non fa vivere e “dalla paura di poter fallire”.

Non mancano però gli errori come ad esempio il punto d’arrivo di tanta buona costruzione: dov’è l’inciso? Viene lasciato ad una parte musicale e può starci, ma non se questa però non riempie, non cresce rispetto alle strofe.

E poi un pezzo cantautorale non può finire così tronco, nemmeno se è pop. E’ come un libro a cui strappi l’ultima pagina.

Cinque


Giancarlo Amendola – Llevame a bailar

Trent’anni di passi indietro! Non parlo di melodia, perché quella se c’è vince il tempo, ma dell’arrangiamento di questo brano che sembra strappato alle sigle delle telenovelas con la compianta Majra Alejandra o la lacrimevole Andrea Del Boca.

E se non avete l’età per ricordare, stiamo parlando del principio degli 80!

Giocando con l’italianizzazione del titolo più che Llevame a bailar, verrebbe da dire llevate de torno. Si scherza eh!

Tre


Biagio Antonacci – Ti saprò aspettare

E’ una nuova ballata di Antonacci che però non ha la forza delle ballate di Antonacci. Quel che è debole è proprio l’inciso che manca stranamente di quel pugno allo stomaco emozionale su cui il cantautore di Rozzano ha sempre concentrato le sue forze.

Qui c’è grande melodia ma non c’è trasporto, ci sono mezzi da usare ma manca la mano solita dell’ingegnere, quello bravo che ha sempre diretto i lavori. E’ tutto floscio.

Quattro


Paolo Benvegnù – Pietre

C’è qualcosa di Jovanotti nelle strofe di questo pezzo, che poi va però da tutt’altra parte.

Il sound è decisamente adatto ai live, privilegiando la parte ritmica e l’impatto acustico/elettrico.

La verità va cercata nel silenzio secondo Paolo ed in questo quindi sono molto meglio le pietre… soprattutto dopo aver conosciuto gli umani.

Manca quel qualcosa che renda il tutto un filo più popolare, ricordabile.

Sei


Emanuele Bianco – Manchi

Ma Riki non c’è già? Prima di esaminare il pezzo bisogna trovare assolutamente una propria personalità, una cifra stilistica che sia specifica.

Venendo al pezzo il brano può sicuramente toccare, soprattutto se nella vita qualcuno caro ti è venuto a mancare. Pecca però l’arrangiamento che ha troppi momenti vuoti in un’elettronica elementare, di quella che tiri fuori dal pc di casa.

Quattro ½


Alex Britti – Brittish

Prova a darsi una rinfrescata Alex e lo fa raccontando anche di se stesso, della sua storia musicale, facendosi produrre da Salmo e finendo però in un pezzo che profuma tanto di Rovazzi ed in cui trascura la sua peculiarità, cioè l’essere un enorme chitarrista.

Non mi si fraintenda: il pezzo funziona, ha un groove tosto e facilmente appetibile per i giovani, però Alex senza chitarra non è Alex.

Sei =


Carl Brave – Che poi

La commistione di stili che Brave propone è ormai diventata centrale nel pop odierno, anzi, è forse diventato il nuovo pop in todo.

Lui su questi sound ci racconta storie, un po’ romaneggia ed un po’ no, ma arriva dritto rendendosi per tutti, comprensibile e scorrevole.

E d’insieme vince una piacevolezza, una leggerezza generale che si lascia canticchiare senza che ci si senta stupidi.

Sette


Ciao Sono Vale – Singolo d’amore

C’è qualche assonanza con qualcosa dal passato recente per questo brano che pure nella sua semplicità è bello diretto ed arriva preciso anche senza esplodere.

Tuttavia questa somiglianza… m’innervosisco ad avere il pezzo a cui somiglia nell’inciso sulla punta della lingua e di cui però non mi viene in mente il titolo.

Anche in questo caso, e sembra una costante questa settimana, è particolarmente orrenda la fine tronca.

Cinque


Ciaro – Solo il tuo coraggio

Voce importante non perché particolarmente virtuosa, ma perché personale, piena , ombrosa.

La canzone ha un linguaggio pop abbastanza solito, anche se la storia cantata è un ottimo monito a non arrendersi, a tornare in piedi, con un po’ di confusione tra il cantato al singolare delle strofe e il plurale dell’inciso.

Sei


Matteo Codiglione – A.M

Ci sono idee mica male, solo che sono assortite in maniera un po’ convulsa. Con troppi ingredienti poi finisce che l’insalata diventa più pesante di una pietanza condita col burro.

Ripartiamo quindi dalle idee e affiniamo la tecnica dell’assemblaggio, altrimenti senti tante cose ma non ti resta nulla.

Cinque =


Colombre – Arcobaleno

Parte bene, con una bella melodia ed una strofa malinconica e spiazzante allo stesso tempo.

Quando però sembra stia per esplodere, l’inciso ripiega su se stesso venendo proposto con la stessa lucida calma , con l’aggiunta solo di un rafforzativo corale.

Poteva essere giocata meglio, sarebbe stata sufficiente un po’ di forza.

Cinque ½


Francesco D’Alea & Roberta Bella – Stella cadente

Discorso musicale pop di quello più trito e ritrito, che pesca qui e là, mischiando stili in maniera confusa a supporto di un testo banalissimo in cui le frasi “La tua bellezza mi rende impotente, stella cadente”, “Guarda che faccio sul serio sei tu il mio desiderio”, “I nostri due nomi incisi sulla sabbia, il sole, la spiaggia, il tuo sarriso spacca” sono solo i sintomi dell’insulina di cui si può avere bisogno; e non è detto che ci si salvi da una simil forma di diabete.

Tre


Darkey – Fama

E niente, le nuove generazioni la chiamano “pussy”, bisogna farsene una ragione.

Il duo trap trova una soluzione di potenza nelle basi, sfruttando anche campionature di fiati ed un piano guida che rendono la proposta più originale.

Il passaggio intelligente del testo è proprio l’incipit dell’inciso che dice “questi vogliono la fama ma non c’hanno fame” che dovrebbe essere alla base del percorso di chi vuole raggiungere un risultato. Avrebbe potuto avere uno special.

Sei


Francesco Donà – Tramonti amari

Mamma che testo di una banalità sconcertante! Un insieme di frasi fatte che vanificano persino quel poco di buono che c’è, cioè la completa variazione dell’inciso rispetto alle strofe, che crea un movimento sconvolgente, una getto di aria fresca a lavar via il sapore di naftalina. Troppo poco comunque.

Quattro =


Felice – Le nostre litigate al mare

Malinconica per sensazione, fresca per arrangiamento e resa generale; è un bel contrasto.

La voce di Felice non è così specifica, ma se i pezzi sono giusti come questo, costruiti precisamente sulle sue possibilità ed abbelliti da qualche orpello vocale di sovrapposizione qui e là, può fare un suo percorso e farsi notare.

Sei ½


Andrea Ferrini – Stracciatella

Il dj italiano si produce in una brano che cammina su sentieri elettronici comuni a tanti altri colleghi oltreoceano che però da tempo hanno abdicato a favore d’altri il terreno strettamente dance per contaminarsi di pop, elettropop, house, urban e altro.

E questo pezzo , cantato con un certo distacco, mette una storia d’amore alle battute finali, in corrispondenza con la stracciatella in cui il cioccolato al suo interno è ormai tutto spezzettato. Buona.

Sette

Gulino – Un grammo di cielo

Convincente ballata che ha forte sentore di quelle anglo/americane che ogni anno un po’ a sorpresa lanciano artisti nuovi nel nostro paese, alla Rag’N’Bone Man, Hozier e simili.

Ci sono passaggi che tendono al rap, che poi però intelligentemente viene raggirato. Peccato la fine tronca.

Sei


Jesto – Felice

Interessante ed intelligente testo che, senza mezzi termini, ci racconta sostanzialmente che la gente non si gode i momenti che vive per farsi foto, selfie pieni di filtri ed effetti. Ma se te la stai godendo mica pensi a ritrarlo per farlo vedere agli altri? Semplicemente vivi.

Un po’ ripetitivo l’arrangiamento e visto che si parla di filtri sulle foto… non li avrei usati nemmeno sulla voce. Accettabile nell’insieme, ma poteva essere decisamente di più.

Sei


JuriJgami – Pezzo di carta

Prediligo le pezze al culo al pezzo di carta… che magari domani un treno mi schiaccia”. Sicuramente queste parole possono fare facile presa sulla miriade di studenti che vivono la scuola come una costrizione.

Il pezzo ha una buona evoluzione ed un inciso potente d’intenzione powerpop, in cui però si finisce con l’usare dei suoni portanti più vicini alla dance e non troppo originali.

Sei


La Scapigliatura & Arisa – Rincontrarsi un giorno a Milano

Fumavamo uno spinello sopra un pezzo dei Baustelle trasformando le domeniche in domeniche più belle” recita l’inciso di questo pezzo che gode della bellissima voce di Arisa e del sound che mischia soft 80 e clubbing dance del duo.

Il testo è particolarmente evocativo e condivisibile ad ognuno di noi almeno in qualche sua parte. La resa però resta un po’ fredda.

Sei =


LeFrasiIncompiuteDiElena – Lenzuola

Lei va via e tutto sommato è meglio sapere che sta con un altro e liberarsi del pensiero in maniera negativa, con un taglio netto.Il motivo del pezzo, così come il testo, sono decisamente interessanti.

La scelta dell’arrangiamento rende però il tutto un po’ angosciante, con la voce tenuta in lontananza, come se arrivasse da una radio.

Sei ( sette a melodia e testo, cinque all’arrangiamento )


Anna Luppi & Veronica Marchi – E’ già Primavera

A volte essere troppo brave può essere una pecca. Le bellissime voci delle due, che ben s’incrociano e che tecnicamente si supportano alla perfezione si sprecano in un pezzo che è sii classico, ma manca di quella apertura importante che lo rende appetibile ad orecchio.

Devi ascoltare, concentrarti, capire quanto sono brave, ma nel frattempo il brano te lo perdi e non ti resta nulla.

Cinque

Clicca su continua per la seconda e ultima parte delle Pagelle nuovi singoli del 24 gennaio.

Continua

In Copertina

Michele Bravi è pronto a tornare... "La Geografia del buio" è il nuovo album

A tre anni di distanza da "Anime di carta" il cantautore è pronto a tornare con un disco che è un viaggio in un labirinto alla ricerca della luce.

Anteprima Video Fake: la ricerca di una risposta che non sempre è puntuale nel singolo “Così”

"Così" è il titolo del singolo d'esordio della band milanese Fake. Il videoclip, diretto dal regista Antonio Zappadu, è in anteprima su All Music Italia.

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

Benji & Fede hanno annunciato il loro ultimo concerto insieme.Era ora che Benjiamin Mascolo e Federico Rossi avessero vita autonoma. Perché i due sono un.

Morgan Bugo, Achille Lauro e tutto il trash che c’è vince contro la buona musica. Di chi è la colpa?

Finito il Festival non si parla altro che di Morgan Bugo a discapito della bella musica che abbiamo ascoltato. Ma di chi è la colpa?.

Morgan, la lenta agonia di un artista a favore di camera

Qual è la verità su quanto sta accadendo? Morgan è il regista di una complessa trama o è lui stesso vittima dell'intreccio creato dal proprio ego?.

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Le classifiche Spotify di questa settimana vedono l'approdo in massa dei pezzi che hanno partecipato al Festival di Sanremo con qualche sorpresa.

All Music Italia Awards 2019: ecco i vincitori nelle 6 categorie del premio

Sei categorie, oltre 10.000 voti. Ecco a quali dischi andranno gli All Music Italia Awards 2019.

SANREMO 2020: PREMIO TESTO & ConTESTO. I testi migliori (e i peggiori) del Festival

Quali saranno i testi (e le singole frasi) migliori e peggiori di questo Sanremo 2020 per il Prof. di Latino di All Together Now?.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Mameli: "Sono in una fase in cui sto imparando un sacco di cose"

"Non ci sei più" è il nuovo singolo di Mameli, che anticipa l'album che vedrà la luce nel 2020. Ecco la nostra videointervista di presentazione del progetto. .

Videointervista a Diodato: “Ho fatto tanta gavetta ed è bello che ciò venga riconosciuto”

Videointervista al vincitore del Festival di Sanremo Diodato che con il brano "Fai Rumore" ha conquistato le classifiche. A poche ore dall'uscita dell'album "Che vita meravigliosa".

Videointervista ad Antonio Maggio: da Sanremo a "La Faccia e il cuore"

Antonio Maggio La Faccia e il cuore. Antonio Maggio è tornato quest'anno al Festival di Sanremo dopo la vittoria tra le Nuove proposte del 2013.Quest'anno.

Videointervista a Rancore: “Ho sognato una mela che si stacca dall’albero...”

Rancore è l'ultimo artista in gara previsto nella scaletta del Festival 2020. Lo abbiamo incontrato a poche ore dalla finale per parlare di "Eden".

Videointervista a Junior Cally e i Viito: “Non tutti riescono a capire la differenza tra fiction e realtà”

Dopo le numerose polemiche, Junior Cally ha deciso di far parlare soprattutto la sua musica. "No Grazie" è il brano in gara, mentre "Vado al massimo" di Vasco Rossi la cover.

Videointervista a Elio Cipri, promoter e discografico, da 53 anni al Festival di Sanremo

Promoter, discografico, direttore artistico di importanti progetti... la storia della discografica italiana corre di pari passo alla figura di Elio Cipri .

Sanremo 2020 videointervista a Elettra Lamborghini

La cantante si apre ai nostri microfoni rivelando che alcune critiche l'hanno ferita.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Morgan, la lenta agonia di un artista a favore di camera

Bugo e Morgan. Nell'ultima settimana sui siti internet, nelle riviste e in televisione non si è parlato d'altro. Di Morgan soprattutto (vedi qui).E così, se da una parte abbiamo un artista, Bugo, ferito da quanto successo al Festival di Sanremo, che cerca di far conoscere il suo album, l'ottimo Cristian Bugatti, cercando di lasciar parlare...

News

Nitro: nel nuovo album feat. con Fabri Fibra, tha Supreme, Dani Faiv e molti altri ancora

Il nuovo progetto discografico rappresenta la prima uscita firmata ARISTA, storica label di Sony Music .

Cordio: annunciate altre date live aspettando... i nuovi brani prodotti da Ermal Meta

Sono passati tre mesi dall'uscita dell'Ep "Ritratti Post Diploma" di Cordio. Ora, in attesa di nuovo brani, sono state annunciate tre date live.

Diodato e Brunori Sas tra i candidati ai David di Donatello 2020

La cerimonia si svolgerà nel mese di aprile e sarà trasmessa in diretta su Rai 1.

Rita Pavone racchiude la sua storia in un doppio album con 37 canzoni

Nel disco anche duetti con Lucio Dalla, Planet Funk, Dario Gay, Paul Anka, Franco Simone.

I Ricchi e Poveri si trasformano in... cartoni animati e lanciano il nuovo videoclip

Dopo la reunion sanremese per i Ricchi e Poveri è il momento del videoclip del brano "L'ultimo amore" che li vede in un'inedita versione... animata!.

DiMaio e la potenza della sua doppia vocalità in "Bianco" scritto da Dardust

"Mi piacciono tanto le sfide che ho deciso di curare anche la direzione artistica dell’album" afferma Dardust.

Michele Bravi è pronto a tornare... "La Geografia del buio" è il nuovo album

A tre anni di distanza da "Anime di carta" il cantautore è pronto a tornare con un disco che è un viaggio in un labirinto alla ricerca della luce.

Cesare Cremonini il nuovo singolo estratto dal Best of è "Giovane stupida"

Da giugno il cantautore sarà impegnato con un tour negli stadi italiani.

Eurovision Song Contest 2020: nel brano dei belgi Hooverphonic c'è un po' di Italia

Si avvicina l'Eurovision Song Contest. E' stato presentato il brano dei belgi Hooverphonic che ha tra gli autori un noto ptoducer italiano.

Matteo Markus Bok: parte per la Florida per vivere il sogno, musicale, americano

Il giovane e talentuoso Matteo Markus Bok è partito per Miami per realizzare il suo sogno, grazie anche alla firma con 21 Entertainment e 21 Sunshine Records.

Il manager di Lauro: "Achille Lauro non ha alcun contratto diretto con Sony Music". Interviene anche l'artista...

Angelo Calculli, manager dell'artista, torna sulla questione per rispondere al comunicato della Sony Music Italia.

Achille Lauro una nuova avventura con Warner ma Sony Music mette i puntini sulle "i"

L'artista dovrebbe curare i progetti legati ad Elektra Records ma la situazione a quanto pare non è del tutto chiara.

Mia Martini: "Fammi sentire bella" uno special in tv e un singolo inedito

Il 27 febbraio andrà in onda su Rai 3 uno special dedicato all'indimenticata artista.

Arrivano nuovi sold out per il tour di Brunori Sas

Salgono a tre i sold out del tour prodotto da Vivo Concerti.

Frah Quintale: annunciate le prime date del tour estivo 2020 (Biglietti)

Sono state annunciate le prime 6 date del tour estivo di Frah Quintale, che avrà un anteprima a Milano in occasione del Mi Ami Festival.

News
dalla discografia

Mariano Fiorito nominato direttore generale di SCF Srl, la principale società di collecting dei diritti discografici

FIMI - Arriva il decreto... il videoclip è una forma d'arte

Giulia Anania firma un nuovo accordo in esclusiva con Warner Chappell Music Italiana

Assomusica: il biglietto nominale non risolve il problema del Secondary Ticketing

Lorenzo Vizzini: l'autore firma un contratto in esclusiva con BMG

Malcky G il più giovane rapper italiano firma un contratto con Universal Music Italia

ALESSANDRA FLORA firma un nuovo contratto da autrice con SUGAR MUSIC

FORTUNATO ZAMPAGLIONE firma con il Gruppo Sugar

Rubriche

La mosca Tzè Tzè

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 14 febbraio

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 14 febbraio

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

Emergenti

MERIO dopo il duo Fratelli Quintale fuori il singolo "Isola"

Anteprima Video Fake: la ricerca di una risposta che non sempre è puntuale nel singolo “Così”

Il nuovo singolo di Voodoo Kid è "Tempi alterni"

Camilla Magli omaggia I Cani con una sua personale rivisitazione de "Il posto più freddo"

I Disarmo trasformano le Instagram stories in una canzone con "Pillole 2D"

Gyuse lancia la ballad introspettiva "Imprinting" con sonorità hip-hop e r&b

Certificazioni Fimi settimana 7: il repack porta i Pinguini Tattici Nucleari all'oro

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Classifiche di Vendita FIMI settimana 7: tra i Sanremesi vincono i Pinguini Tattici Nucleari e Fasma

Classifica Radio Earone Settimana #7: The Weeknd primi, i Pinguini Tattici Nucleari sul podio

Certificazioni Fimi settimana 6: nuovi riconoscimenti per Salmo e FSK Satellite

Sanremo 2020 classifica passaggi radio Earone: in vetta Elodie, Achille Lauro e Diodato

Recensioni

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Video

Simona Molinari Intervista Aspettando il Blue Note...

Dj Jad e Wlady Intervista Rompe

Mameli Intervista Non ci sei più

Diodato Intervista Sanremo 2020 Fai Rumore

Valentina Parisse Intervista Sanremo 2020 Nell'estasi e nel fango

Sanremo 2020 Testo & Contesto di Davide Misiano - I testi migliori e i peggiori del Festival

Rancore Intervista Sanremo 2020 Eden

Junior Cally Viito Intervista Sanremo 2020 No Grazie

La Rappresentante di Lista Intervista Sanremo 2020

Antonio Maggio Intervista Sanremo 2020 La faccia e il cuore

Elettra Lamborghini Intervista Sanremo 2020 Musica (E il resto scompare)

Ricchi e Poveri Intervista Sanremo 2020 Reunion