13 Dicembre 2019
di Interviste, Recensioni
Condividi su:
13 Dicembre 2019

Le pagelle del critico musicale ai singoli italiani in uscita il 13 dicembre 2019

Ultimo, Zucchero, Martina Attili, Emma Muscat e tanti, ma proprio tanti, artisti emergenti nelle recensioni del nostro Fabio Fiume

Condividi su:

Pagelle nuovi Singoli 13 dicembre. Grande novità, da questa settimana troverete in ogni appuntamento la nostra playlist aggiornata settimanalmente su Spotify per ascoltare i brani su recensiti con facilità.

Non dimenticare di seguirla e condividerla. Lasciamo ora la parola a Fabio Fiume.

C’è frenesia natalizia e come potrebbe essere altrimenti? Ormai ci siamo. Si diradano le uscite dei big, ormai tutti fuori o quasi, mentre aumentano quelle degli emergenti. Come sempre ne ho ascoltati più che potevo.

Perdonate l’assenza di qualcuno ma sono umano anche io, pure se metto i quattro! Detto ciò godetevi le pagelle nuovi singoli 13 dicembre di All Music Italia da me redatte e firmate, dopo attenti ascolti.

Si ricorda che si tratta del solo parere di Fabio Fiume e non di tutta la redazione di All Music Italia e che i voti espressi al termine delle mini recensioni non mettono in relazione alcuna artisti diversi tra loro, ma essi sono attribuiti alla canzone in base alla carriera dell’artista che la propone ed all’importanza che essa assume nel percorso dello stesso.

Partiamo…

Adriana – Bumaye

Bella voce, espressiva e piena, più da apprezzare nella larghezza che nell’altezza delle note prese.

A livello musicale il brano sembra una di quelle composizioni r’n’b di fine anni 90 a cui manca solo il classicissimo “darkchild” dell’inizio di ogni produzione del famoso producer.

Bumaye significa uccidilo nella lingua del padre africano, ma non è un invito alla violenza ma semmai un’esortazione ad ammazzare il pregiudizio.
Sette


Niccolò Agliardi & Vanessa Incontrada – Di cosa siamo capaci

La conduttrice ed attrice è qui in supporto per un duetto che ha buona parte recitata, in cui pure Agliardi dà buona prova di capacità espressiva, prima di unirsi in un inciso cantato all’unisono in cui ci si racconta, confronta, si resiste nel farsi compagnia come una famiglia o qualcosa che le somiglia.

Bello il finale che dice semplicemente “Tienimi compagnia”, che, secondo me, vale quanto il professare un amore.
Sette


Anne Belle – St. Valentine

Approccio musicale alla Dido, di cui si cerca di far emergere pure la stessa enfasi nel cantato.

Il problema è che la cantante inglese è serenamente in mezzo a noi e continua a proporre questo genere che tuttavia ha mostrato la corda. Se devo ascoltare queste cose vado sinceramente a riscoprire l’originale.

Pure perché, diciamolo, a questo penso manca quella riconoscibilità che i successi di Dido hanno sempre avuto.
Quattro


Aquazone – Ma che te ‘mporta

Bel groove d’apertura per questo pezzo in napoletano che è in realtà qualcosa che potrebbe avere un felice remix che gioca proprio con le parole dell’inciso e del titolo.

Invece è un brano che apre e che prosegue dritto con una ritmica che sembra un treno su un binario in cui però arrivano varie interferenze musicali ad impreziosire.

Voce che deve però trovare una sua chiave interpretativa specifica.
Sei +


Alessio Are – Mai

Leggerino e giovanilistico nel linguaggio comincia a non essere appropriato all’ età del nostro, che pur se giovane non è più certamente un adolescente.

Si parla di una ragazza superficiale che si crede una top model e che si è deciso di respingere perché troppo legata all’avere più che all’essere.

Però il problema è che di superficiale non c’è solo la ragazza ma anche il testo tutto.
Quattro ½


Martina Attili – Piccoli eroi

Allora Martina ha una scrittura senz’altro ispirata; parlo di metriche, di melodia, di vocabolario.

Solo che se dopo Cherofobia esci con un pezzo del genere, rischi di essere confinata in un recinto di cantante depressa, che canta solo di problematiche esistenziali.

Puoi sicuramente trovare un tuo pubblico, ma te ne precludi altro, non cresci.

In più questo pezzo non solo non ha la forza del precedente ( pure se ribadisco ben scritto ) ma non si bea nemmeno dell’effetto novità. E’ una ripetizione.
Cinque


Emanuele Bianco – Sotto la torre Eiffel

So che non mi basterà whatsapp… volerei fino a Parigi solo per baciarti sotto la torre Eiffel”… giovanilismi abbastanza deboli per un brano che ha un arrangiamento scarno, sorretto quasi totalmente da un battito synth e poco, pochissimo altro.
Quattro


Alessio Bonomo – Reality

Che la nostra vita si sia trasformata in un reality? Ce lo racconta Alessio in questo brano di base chitarristico, dal buon testo, a cui però manca un inciso che abbia la stessa efficacia delle strofe.

Quando ti aspetti che si apra e spicchi il volo invece ripiega su se stesso.

La struttura è molto Ivano Fossati e se si prova ad immaginare la sua voce su questo pezzo, può tranquillamente spacciarsi per un epurato da una sua tracklist.
Cinque


Brunori Sas – Per due come noi

Romantica ballata cantata di cuore, persino con una leggera stecca tra i primi versi lasciata perché in questo caso non è errore, è sentimento, è perfetta resa di un’idea dello stesso.

Il piano guida questa storia di ricerca dell’altro in una storia che è fatta di due, che dopo vent’anni si dicono ancora di si.
Otto


Antonella Bucci – The game of life

Si, proprio lei, quella di Amarti è l’immenso per me con Eros Ramazzotti quasi trent’anni dopo. Torna in inglese e con un progetto benefico di quelli con le maiuscole.

Non ci sono le note impossibili del tempo che fu, ma comunque una padronanza del mezzo, grazie alla quale la nostra riesce ad emergere nel mezzo della “scanzonatura” generale.

Tutto semplice ma ben costruito.
Sei +


Cecilia – Monterey

La scelta stilistica è quantomeno unica in questo momento specifico. Cecilia si propone infatti in maniera soffusa, su una base minimal, fatta di bit e qualche piccola incursione elettronica e di una chitarra tenuta volutamente bassa.

Non è il brano della vita ma può spiegare un mondo musicale che in poche, forse nessuna, in Italia percorre.
Sei ½


Chianluca – Il rock non è morto

Effettivamente questo brano ha strumentazioni essenziali, non concede passaggi all’elettronica. Effettivamente il rock non morirà, anche se i maggiori esponenti, come dice, ci stanno piano, piano abbandonando.

Ancora effettivamente il rock sopravvive anche se ci sono stati spari che hanno provato a fermarlo.

L’intenzione vocale però è molto più brit pop e nell’insieme al brano manca quel mordente necessario perché il rock sia per restare e non passi e via con un ascolto distratto.
Cinque


Nancy Coppola – Si te veco ancora

Niente, non c’è un tentativo di rinnovarsi, di provare a fare cose nuove. Siamo sempre nel melodramma dell’io, tu, l’altra. “M’è pristat ‘na mez’ora o core e po’ senza pietà te l’è pigliat”… e parte una telenovelas anni 80 con Majra Alejandra, pace all’anima sua!
Quattro


DeLorenzo – La logica del fare

L’amore può diventare un’ossessione e lasciare poco proprio del sentimento base, l’amore stesso.

La canzone ha una struttura cantautorale basata sulla chitarra e si contamina via, via di poco altro.

Non ha però un inciso che si lascia ricordare, tanto che fai fatica, quando è terminato il primo e riparte la strofa, a capire che quello che avevi ascoltato era un inciso e non un bridge.

Bella la melodia d’archi, ma non basta
Cinque ½


Marco Forti – La vita reale

Nel modo di cantare e chiudere alcune frasi mi ha ricordato il mai troppo ricordato Rosario Di Bella , mentre negli allunghi di nota Giovanni Caccamo.

Testo intelligente che è tutto una supposizione, che pure però ha una sua consistenza. “E se il destino lo avesse scritto un bambino”?

Non mi è piaciuta la chiusura che è stata affrettata; un altro inciso ci sarebbe stato bene.
Sei


Germanò – Ca va?

Mi è sembrato per un attimo di rivedere Pierre Cosso cantare la sua Minu tisciù ( scritto come lo dicevamo da bambini negli 80 ndr ).

Poi diventa altro con un inciso melodico, pur sempre sussurrato, stile “Violo Valentino”, sempre da quegli anni là… e anche questo fa rima con Ca va!

Quell’inciso è l’unica idea del brano, per il resto un po’ grottesco, soprattutto nelle liriche finali.
Quattro


Nico Gulino – La musica non passa

Uscito in realtà un paio d’anni fa, solo adesso il brano trova la strada della promozione radiofonica.

E’ un jazz leggero, leggero, di quelli che pescano dalla tradizione dei grandi italiani del passato alla Carosone o più attuali alla Cammariere quando non sentimentalizza.

Arriva però tanta allegria da queste note, soavi e cantante con sorniona simpatia.
Sei ½


Rocco Hunt & Neffa – Se tornerai

Non sono nuovi a collaborazioni il rapper salernitano e … l’altro salernitano d’origine.

Neffa è qui coperto d’effetti, ma grazie agli stessi prende tonalità altrimenti improprie. E’ un sentimental rap sulla possibilità di un ritorno e sui rimpianti di ciò di cui non ci si è accorti, di ciò che non si è fatto. Il piano regge tutto.

Carina ma non così necessaria.
Sei


Le Corde Rotte – La bussola

Questo brano è praticamente nullo sia dal punto di vista musicale, visto che praticamente è poco più di un lavoretto al pc della cameretta, che dal punto di vista del testo; non vuol dire nulla con frasi che rasentano i pensierini dei bambini di seconda elementare quando gli chiedi di provare a metterli in rima.
Due


Michael Leonardi & Kina – Fade away

Una voce bellissima che si pone a metà strada tra quella più barocca di Sam Smith e a quella trasognante di Antony And The Johnsons.

Brano d’atmosfera che è adatto sia ai momenti romantici che ad altri di voglia di solitudine, di pensieri che ci toccano alla luce di un abat jour.
Sette ½


Liam – Senza te no

E’ una ballata che prosegue tenue per oltre metà della sua durata per poi esplodere.

La voce è interessante anche se c’è qualche punto in cui, non capisco perché, viene appiattita da un effetto. “Ti merita qualcuno che merita i tuoi sbagli” … non si capisce se sia più un augurio dopo una fine o un anatema! Sufficiente comunque.
Sei

Clicca su continua per la seconda ed ultima parte delle pagelle nuovi singoli 13 dicembre.

Continua

In Copertina

Skioffi no e Junior Cally sì? Stampa e politicanti, ma che fate?

A qualche mese di distanza da quella su Skioffi scoppia la polemica su Junior Cally. Ma perché si stanno usando due pesi e due misure?.

Aspettando Sanremo 2020. Viaggio nelle canzoni da riscoprire Ep.9

Continua il viaggio alla scoperta dei brani passati dal palco dell'Ariston che meriterebbero di essere riscoperti.

Festival di Sanremo 2020: l'ascolto in anteprima. Si parla di rabbia, guerra, amore e anche di politica

Oggi, 17 gennaio, la stampa ha ascoltato in anteprima i 24 brani in gara al Festival di Sanremo.

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 17 gennaio

Le recensioni ai nuovi singoli da Ghali a Thomas, da Romina Falconi a Mahmood. Ma non solo, recuperati anche i brani usciti la scorsa settimana.

Elodie annuncia i primi live a Milano e Roma

Due eventi live che rappresentano per l'artista il debutto live con un concerto tutto suo.

Sanremo 2020, tutti gli autori delle canzoni del Festival

Sanremo 2020 autori (e produttori) delle canzoni in gara.Come ogni anno All Music Italia, da sempre attenta a quel che riguarda il mondo delle canzoni.

All Music Italia Awards 2019 - Scegli tu i migliori dischi del 2019

I dischi italiani usciti nel corso dell'anno divisi in cinque categorie, a voi la scelta.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista a Barbara Eramo: “La dualità è il cardine di tutte le cose...”

Intervista di presentazione di "Emisferi", il nuovo singolo di Barbara Eramo, primo tassello di un progetto che vedrà la luce nei prossimi mesi.

Videointervista a Enrico Nigiotti: “Le canzoni d'amore mi hanno portato fortuna...”

"Baciami Adesso" è il titolo del brano che Enrico Nigiotti porterà al Festival 2020. Il 14 febbraio uscirà il nuovo album "Nigio", aspettando il tour in partenza a maggio.

Videointervista a Dardust: “E' stato il mio disco più difficile. Vivevo una tempesta...”

Videointervista di presentazione di "SAD Storm and Drugs", il nuovo album di Dardust che chiude una trilogia iniziata nel 2015 con "7" e proseguita l'anno successivo con "Birth".

Videointervista a Brunori Sas: “Non puoi giocare con il cuore della gente se non sei un professionista"

"Cip!" è l'album che segna il ritorno di Brunori Sas dopo 3 anni di silenzio. Un disco in cui il cantautore si è messo a nudo parlando delle varie sfumature dell'amore.

Videointervista a Scarda: “Non ascolto Tormentone da tanto. Non mi piace riascoltarmi...”

Videointervista a Scarda, il cantautore reduce dal buon riscontro del tour Finetormentone e che si sta preparando per un 2020 al lavoro sul nuovo album di inediti. .

Intervista ai Bardamù: “Stray bop è un modo di essere e di pensare...”

Intervista di presentazione di "Stray Bop", l'album del duo Bardamù, composto dai fratelli Ginaski Wop e Alfonso Tramontana. Un esempio di contaminazione tra jazz e hip hop.

Intervista a Cecilia Quadrenni: “Esco Nuda? Nasce in seguito ad un incubo ricorrente...”

Intervista di presentazione di "Esco Nuda", il nuovo singolo della cantautrice senese Cecilia Quadrenni. Un inno al coraggio di essere se stessi.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Festival di Sanremo riflessioni sui direttori artistici: passati, presenti e futuri

Il grande carrozzone mediatico del Festival di Sanremo è ufficialmente partito e con esso, solita routine, tutte le polemiche del caso.Polemiche sulla lista dei cantanti che non sono mai abbastanza "big", che quando ci sono troppi artisti della nuova scena musicale non va bene, e quando ci sono troppe vecchie glorie allora hai fatto un...

News

Vinicio Capossela: fuori la personale rivisitazione del “Bestiario d'Amore”

Uscirà il giorno di San Valentino "Bestiario d'Amore", il nuovo progetto di Vinicio Capossela. Si tratta della rivisitazione dell'opera del XIII secolo di Richard de Fournival.

Top & Stop album italiani 2019: bene Ultimo e Marracash. Flop per Mannoia, Sanremo e gli Amici di Maria

Sale lo streaming ma crolla il volume delle vendite, sopratutto per il pop. Male anche i talenti di Amici e il Festival di Sanremo.

I Desideri pubblicano un nuovo album, arriva 96/97

I fratelli Salvatore e Giuliano Desideri, noti come I Desideri, pubblicano il loro secondo album che contiene anche il singolo "In bilico" con il featuring di Livio Cori.

Gianni Togni: una sfilata di parole tronche e sdrucciole nel singolo “Voglio Correre (Senza Freni)”

In attesa del ritorno live dopo 14 anni d'assenza, Gianni Togni ha pubblicato "Voglio Correre (Senza Freni)", terzo singolo estratto dall'album "Futuro improvviso".

Leo Gassmann annuncia "Strike", l'album di debutto

Nell'album tredici canzoni e un duetto con un altro giovane talento, Matteo Alieno.

Junior Cally, Mazza della FIMI: "Il rap è costituito da forme di linguaggio spesso molto crude e dirette."

"Il rap, e più in generale la musica urban, è costituito da forme di linguaggio spesso molto crude e dirette" afferma il CEO della FIMI.

Casa Sanremo sigla un accordo con la Rai e diventa ufficialmente "La casa del festival"

Consorzio Gruppo Eventi, da 13 anni attivo nella realizzazione di Casa Sanremo, raggiunge un importante traguardo.

Tartarughe in viaggio Giorgia presta la sua voce al cortometraggio di Greenpeace

Un cortometraggio animato per sensibilizzare le persone su un problema che mette a rischio le tartarughe marine.

Con Margherita Vicario e la sua "Giubbottino" inizia il decennio delle donne

Una canzone libera per liberarsi di tutte le parole che ci si strozzano in gola con i nostri amori e amanti.

Junior Cally la politica si schiera contro la sua partecipazione al Festival di Sanremo

Dopo le accuse arrivano le risposte del management e dell'artista.

Biondo in attesa del nuovo album debutta al cinema con È per il tuo bene

Saranno due i talenti di Amici di Maria De Filippi che debutteranno quest'anno al cinema .

Salmo fa marcio indietro. Il profeta del rap non sarà presente a Sanremo 2020

L'annuncio arriva dall'artista per mezzo dei propri social: "Non me la sento...".

Amici 19: i ragazzi si confrontano con la stampa prima del serale

I ragazzi della scuola si sono esibiti di fronte ad una giuria composta da giornalisti e blogger musicali.

Il Nucleo ritornano con il nuovo singolo "Cellule impazzite"

La band emiliana Il Nucleo pubblica un brano inedito dopo un periodo di assenza durato 10 anni ed è già pronta anche a tornare live.

Sanremo 2020 nei testi Levante contro la discriminazione e Junior Cally che critica destra e sinistra

Come sempre l'amore, in tutte le sue sfumature, vince con 13 brani in gara su 24. Quattro le canzoni che affrontano temi sociali.

News
dalla discografia

Giulia Anania firma un nuovo accordo in esclusiva con Warner Chappell Music Italiana

Assomusica: il biglietto nominale non risolve il problema del Secondary Ticketing

Lorenzo Vizzini: l'autore firma un contratto in esclusiva con BMG

Malcky G il più giovane rapper italiano firma un contratto con Universal Music Italia

ALESSANDRA FLORA firma un nuovo contratto da autrice con SUGAR MUSIC

FORTUNATO ZAMPAGLIONE firma con il Gruppo Sugar

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 17 gennaio

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 17 gennaio

Sondaggi

All Music Italia Awards 2019 - Scegli tu i migliori dischi del 2019

La mosca Tzè Tzè

Tiziano Ferro pubblica le chat con Marco Mengoni e Tommaso Paradiso

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Malavoglia canta l'inno delle Sardine, "6000 Siamo una voce!"

Fuori l'album di Scrima, "Fare schifo". Nel disco collaborazioni con Mameli e Riccardo Zanotti

Benedetta Tirri debutta con il singolo "Ora silenzio", dedicato al nonno

Micol Martinez lancia il singolo "Buon anno amore mio"

La band SoulFtaara pubblica l'EP di debutto "Diverso"

Moca: la frenetica corsa verso il weekend nel nuovo singolo “Varanasi”

Classifica Spotify Settimana #3: tra tha supreme e Marracash spuntano i Fsk Satellite...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #3: Brunori conquista le charts, ma tha supreme e Marracash non mollano!

Classifica Radio Earone Settimana 3: Emma si avvicina alla vetta. Di Tommaso Paradiso la più alta nuova entrata

Classifica Radio Earone: le statistiche e le curiosità delle chart 2019

Certificazioni Fimi Settimana #2: è di Ultimo il primo singolo certificato con le nuove soglie

Classifica Spotify Settimana #2: tha Supreme ancora primo. Sorprende Rocco Hunt

Recensioni

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Niccolò Fabi, Tradizione e tradimento cronaca di un bel disco

Emma: Fortuna, l’album più bello di Emma… ma solo fino al prossimo.

Video

Enrico Nigiotti Intervista Baciami Adesso Sanremo 2020

Elay Intervista La voce di Lodi

Bluesy Intervista La Voce di Lodi

Dardust Intervista SAD Storm and Drugs

Brunori Sas Intervista Cip!

Gabriella Martinelli e Lula Intervista Aspettando Sanremo 2020

Matteo Faustini Intervista Aspettando Sanremo 2020

Tecla Insolia Intervista Aspettando Sanremo 2020

Marco Sentieri Intervista Aspettando Sanremo 2020

Leo Gassmann Intervista Aspettando Sanremo 2020

Fadi Intervista Sanremo Giovani 2019

Leo Gassmann Intervista Sanremo Giovani 2019