29 Novembre 2019
di Interviste, Recensioni
Condividi su:
29 Novembre 2019

Le pagelle del critico musicale ai singoli italiani del 29 novembre 2019

Annalisa, Capo Plaza, Diodato, Dardust, Anastasio e come ogni settimana tanti artisti emergenti nelle recensioni di Fabio Fiume

Condividi su:

Pagelle nuovi singoli 29 novembre.

Se la natalità in Italia fosse paritaria settimanalmente al numero di uscite discografiche allora in breve tempo diverremmo più numerosi dei cinesi!

Battute a parte avevate proprio intenzione di farmi lavorare tanto questa settimana eh? Big, Superbig, ritorni, emergenti come se piovesse… io ci ho provato ad ascoltarvi proprio tutti, come faccio ogni settimana, ma 89 brani sono davvero troppi… qualcuno è rimasto fuori, perdonatemi!

N.B. Si ricorda che si tratta del solo parere di Fabio Fiume e non di tutta la redazione di All Music Italia e che i voti espressi al termine delle mini recensioni non mettono in relazione alcuna artisti diversi tra loro, ma essi sono attribuiti alla canzone in base alla carriera dell’artista che la propone ed all’importanza che essa assume nel percorso dello stesso.

Ecco a voi quindi le pagelle nuovi singoli del 29 novembre, partiamo!

10 Hp – Mantide
Già il nome della band lascia pensare a scelte rock. Qui il sound conferma questa eventualità, anche se ci sono più incongruenze. Ad esempio ci sarebbe voluta più potenza, soprattutto nei bassi.

Poi la voce è un tantino sottile per dominare il trio ritmico ed infine il testo è più vicino a facilonerie pop, con i suoi “tutututtu, tutututtu”.
Cinque


Anastasio – Il fattaccio del vicolo del moro
La bravura di Anastasio sta nel fare lo stile più in voga del momento ma di farlo senza somigliare agli altri, senza cantare le stesse cose di tutti. Lui canta storie vere e proprie come qui, dove lo troviamo addirittura rappare di un dramma di un omicidio casalingo il cui racconto che parte dalla fine, dal processo.

Ed è proprio un fattaccio, per nulla ammissibile per le leggi radiofoniche, ma sicuramente personale e identificante per una carriera.
Senza Voto


Annalisa & Rkomi – Vento sulla luna
La voce di Annalisa è particolarmente adatta a snodarsi su temi elettronici, e qui di strumenti non c’è nemmeno l’ombra. Però il brano ha una sua metrica penetrante ed un inciso aperto, anche se sembra sempre più che l’artista abbia rinunciato a far vedere quanto sia bella la sua voce, per avvicinarsi alle esigenze degli altri, dal pubblico a chi con lei collabora, in questo caso il rapper Rkomi.

Il duetto comunque funziona.
Sei ½


Paolo Audino – L’angelo nero
Brano che parla del diverso, dell’emarginato, di colui che “ha imparato a fare tutto da solo…” perché magari nessuno era propenso ad insegnargli a volare.
Ci sono passaggi del testo di bella poesia ed altri un po’ troppo scontati.

Melodicamente comunque funziona ed anche l’interpretazione rende bene l’idea.
Sei +


Niccolò Battisti – Frutti del sistema
E’ una metodologia di scrittura che si basa prevalentemente sull’ironia; qui si parla della necessità di essere tutti abbastanza omologati, tutti come ci vogliono, piuttosto che come siamo per davvero.

C’è un vibrato importante, ma usato un po’ troppo, praticamente in ogni nota allungata. Finisce con l’essere fastidioso.
Cinque ½


Matteo Becucci – Lontano dagli alberi
E’ una fuga dalle certezze, una necessità di crescita che ci porta ad andare via dagli alberi, che rappresentano le nostre radici, la nostra storia, magari la nostra famiglia.

Ben cantato, come sempre direi, è una buona carta pop da giocarsi per Becucci, soprattutto per tornare a far parlare di sé come cantante e non solo come televisivo dai ruoli più disparati.
Sei ½


Belfiore – Babbo Natale arriverà
Con qualche innesto in napoletano, di quelli però che capiscono pure sulle montagne valdostane, questa canzone che ha si motivo orecchiabile, si perde in un testo facilotto o per lo meno che cerca di dire cose importanti in maniera molto, troppo facile.
Cinque


Emanuele Bianco – Sotto la torre Eiffel
Ballata piuttosto classica, con un accompagnamento ritmico synth di quelli maggiormente abusati. La struttura canzone pop è rispettata mentre il testo ha qualche cessione alla rima facile.

Il finale è un vago richiamo alla Halo di Beyoncè.
Cinque


Blugrana – Verità
Le chitarre suonano in maniera hard e la voce si agita putente su di esse, azzardando tonalità e spinte che ricordano le grandi band del passato, che avevano proprio nel vocalist la loro riconoscibilità.

Testo forte contro gli adattamenti facili, il vivere sereni senza accorgersi di cosa appena ad un palmo di naso da noi non funziona.
Sei ½


Blumosso – Quest’ultima canzone
In un incalzare anni 80, con tastiere e chitarrine su batteria costante, questo brano è pieno di frasi che sono sane portatrici di fotografie, immagini a corredo, come se la canzone da esse fosse vestita.

Old school anche il cambio di tonalità finale, eppure il tutto riesce a non risultare vecchio, ma piacevolmente indie.
Sei ½


Braschi – Felici
Strofe ed inciso quasi fanno a pugni, puntigliose e sintetizzate le prime, aperto e cantabile il secondo.

Ed alla fine dobbiamo saperci accontentare per scoprirsi felici e, cosa più importante, felici e disarmati, come quasi un monito a cercare sempre la pace.
Sei +


Canton – Amami
Si torna all’elettronica degli esordi, quegli anni 80 in cui hanno avuto un periodo di popolarità.

Testo un po’ telefonato, che poi si concede anche l’inglese in un’atmosfera che sembra riportare ai tempi di cose tipo “Music is the show”…spot del Tv Sorrisi e Canzoni proprio del periodo in cui gli stessi Canton raggiunsero la notorietà.
Cinque


Capo Plaza – Ho fatto strada
Uno dei principi della trap sfodera il nuovo singolo che però non dice nulla di nuovo, soprattutto nel testo che parla di nuova grana da fare, di giungla urbana, di cose di valore da acquistare, e solo nel finale si riscatta ringraziando la strada da cui viene che gli ha fatto fare strada, giocando con le parole.
Cinque ½


Emilio Carrino – Talking to the moon

Il cantautore napoletano si propone con un brano in inglese che profuma di un certo pop d’oltremanica proprio di artisti come Sam Smith svuotato dei suoi falsetti barocchi.

Indubbiamente il terreno che si è deciso di praticare è coltivato già massivamente e da gente parecchi padrona del mestiere, ma c’è da dire che il nostro, pur non brillando per originalità, non sfigura rivelandosi se non all’altezza dei grandi nomi di settore, quanto meno un potenziale fastidioso competitor.
Sei


Andrea Castrignano – Luna
Nonostante il titolo, davvero troppo abusato, il brano è una buona ballata che ha testo con più passaggi interessanti. Voce potente che ha però qualche richiamo a qualche artista attualmente famoso, proprio nel modo di cantare, uno fra tutti Ultimo.

Canzone rispettata nelle sue parti e con un finale parlato che scuote recupera da una chiusura musicale che sembrava troppo affrettata.
Sei ½


Dardust – Sublime
Lui è il produttore più ricercato in Italia e non certo dalla polizia, ma da schiere di artisti che vorrebbero affidargli pure gli squilli dei loro citofoni, consapevoli che potrebbero essere trasformati in successi di platino.

E come dargli torto sentendo questo brano solo strumentale che lo ascolti e vaghi con la testa, consapevole addirittura che una voce aggiunta avrebbe tolto e non dato? Non giudicabile ai fini radio, assolutamente positivo per tutti gli altri fini.
Senza Voto


Gabriella Di Capua – Saka
Progetto in inglese districa una melodia malinconica su pochi accordi di chitarra e poco altro in ingresso: un piano, una ritmica in loop che pecca di non avere mai una variazione. Sognate … e certo!

Lo è per forza visto che indice il sonno!
Quattro


Aldo Di Gennaro & Manuel Auteri – Just wanna your love
Inglese fastidiosamente scolastico e voce claudicante che fatica un po’ a stare dietro alle linee melodiche che comunque non sono malvagie, anzi.

Mi chiedo però perché non scrivere in italiano? Probabilmente la canzone ne avrebbe guadagnato maggiore forza.
Cinque ½


Diodato – Che vita meravigliosa
Raffinato canto alla vita, alla bellezza delle piccole cose che la rendono speciale ed alle difficoltà che invece la rendono altalenante ma degna di essere vissuta. Perché la vita ci fa piangere e ballare.

Bello il crescendo dello special con i fiati in ingresso ed una coralità che diventa protagonista senza togliere nemmeno per un momento la delicatezza al brano.
Otto


Di Vicino – Lontano da qui
Passano gli anni e matura l’esigenza di cambiare un po’ di cose, di non subire. Potente la voce che punta nell’inciso in delle “i” molto lunghe e certamente non facili da tenere.

Stesura pop/rock con batteria dal sound molto anni 90, molto brit pop. Avrei eliminato gli echi dello special che poco si sposano al sound.
Sei ½


Elodea – E dimmi cosa succede

Strofe melodicamente già sentite vengono soppiantate da un inciso in cui, nel punto a due linee vocali, sembra di ascoltare Alessandra Amoroso griffata Camba/Coro.

Poi Elodea prova a dare uno sprint più personale nella crescita della canzone che ha un finale quasi proteso al rock, senza toccarlo però mai davvero.
Sei


Marco Ferradini – L’uva e il vino

Il piano iniziale richiama un po’, in versione leggermente accelerata, quello di Siamo Soli di Vasco Rossi. Il testo è un po’ strano perché all’inizio sembra sia il racconto dell’amore di un padre verso la figlia, ma poi nel corso sembra invece approdare ad un rapporto d’amore non ricambiato, perché lei cerca quello che la farà soffrire e non lui che invece la ama e c’è sempre per lei.

Melodicamente la canzone ha bei risvolti ed un buon innesto di strumenti evocativi.
Sei +


Tiziano Ferro – In mezzo a questo inverno
Quando Tiziano decide di essere intimo e confidenziale li stende sempre tutti. Qui poi, con questa dedica delicata ad una persona cara che non c’è più, di cui ricordare le frasi emblematiche con cui si è cresciuti, la cosa viene ancor più facile.

Meglio un minuto ma felice che triste in eterno” racconta. E poi le basse di Tiziano….
Otto


Fosco 17 – Piange e nevica
Confesso e confermo di avere sempre un po’ di fastidio quando uno che canta ( non rappa o trappa, ma canta ) usa gli effetti sulla voce. Certo lo ha fatto a suo tempo Cher tra gli altri, ma li eri su un altro pianeta, quello di un’artista che non aveva certo più nulla da dimostrare e si prestava ad una dance elettronica per l’epoca originale.

Qui penso che ci sia ancora tanto da dimostrare, e questo deve passare necessariamente anche per la riconoscibilità di una voce, non di un effetto. Peccato perché il pezzo non è affatto brutto.
Cinque


Giulia – Rio
La Luzi cresce e decide di rinunciare al cognome per questa nuova produzione. Nell’arrangiamento vocale di questo pezzo c’è tantissima Mariah Carey, rintracciabile soprattutto negli incisi. Il sound invece è molto ambient.

Tuttavia è sempre forte la sensazione che manchi ancora la canzone della vita. Di sicuro non è questa.
Sei


Glomarì – Mostarda
Voce molto sottile, fanciullesca, così come sognante è questo brano, che in alcune sfumature mi ha ricordato l’approccio musicale di un’artista quale Katie Melua.

Molto fine ed anche parecchio teatrale e scenografico. Praticamente nullo invece per il mondo radio.
Senza voto


Grein – Lucifero
L’angelo del male è qui preso come esempio per descrivere la voglia di non fare quello che vogliono gli altri, pur non preoccupandosi di come la cosa sarà vista. Il linguaggio musicale è trap, quello testuale non manca di tipiche liriche da “bippare”, che è un po’ contraddizione del volere essere diverso dalla massa.

Di contro c’è una chitarra vera che guida e più di un cambio nella base, cosa non così scontata invece nello stile proposto.
Sei +


Hazan – Agiti la testa
Rock che alterna le potenze col paradosso di strofe cariche ed inciso più da ballad. Le chitarre però vibrano e disegnano e l’arrangiamento vocale gioca anche con accorgimenti pop, come le doppie linee tonali.

Subentra anche qualche effetto elettronico in questo brano che racconta la voglia di essere diversi dalla massa. Buono.
Sette


Le Deva – A.i.u.t.o
Puntano sulla ballata per il ritorno le 4 ragazze e riescono ad essere parecchio centrate nella produzione.

Il palleggio vocale è benissimo dipartito, tanto che in certi punti fai quasi fatica a capire chi canti, proprio perché l’intenzione converge nella stessa direzione.

Cori possenti, pieni. Forse ad oggi è il miglior pezzo per Le Deva.
Sette +


Lomas – Cento pagine per te
E’ un affrontare il mondo pop in maniera mica così scontata? Almeno nella parte delle strofe, che sono arrangiate tutte in doppia linea vocale, che sembra andare verso intenzioni rap che invece poi vengono tenute a distanza.

L’inciso fornisce prova di potenza vocale e lo special, invece, di belle modulazioni. Però: e’ un musical, è un musical” non si può sentire!
Sei+

Clicca su continua per la seconda ed ultima parte delle pagelle nuovi singoli della settimana.

Continua

In Copertina

Sanremo 2020: "la lista" dei big che circola tra gli addetti ai lavori. I Giochi sono fatti?

Come ogni anno tra gli addetti ai lavori e discografici inizia a girare "la lista" dei presunti big del Festival.

Le pagelle del critico musicale ai singoli italiani in uscita il 13 dicembre 2019

Ultimo, Zucchero, Martina Attili, Emma Muscat e tanti, ma proprio tanti, artisti emergenti nelle recensioni del nostro Fabio Fiume.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Lo scritto Federico Traversa recensisce per noi in modo approfondito l'ultimo disco di Marra.

X Factor 2019 Sofia Tornambene vincitrice della 13esima edizione

Una puntata all'insegna della musica in inglese, in c contro tendenza con quello che il mercato italiano cerca.

Aspettando Sanremo 2020. Viaggio nelle canzoni da riscoprire Ep.3

Continua il viaggio alla scoperta dei brani passati dal palco dell'Ariston che meriterebbero di essere riscoperti.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Album più venduti del 2019. I dischi di Natale riusciranno a battere Ultimo?

Tiziano Ferro, Cesare Cremonini, Salmo, Vasco Rossi... qualcuno riuscirà a superare il cantautore nel rush finale di Natale?.

Primo Maggio Next 2020 anticipa la 30esima edizione del Concertone

Aperte le iscrizioni al Contest per artisti emergenti e svelata la giuria della nuova edizione.

Diritto di cronaca: il curioso caso di Thomas e dell'intervista che non faremo

Dopo l'ingresso di Thomas nei semifinalisti di Sanremo Giovani abbiamo ricevuto decine di messaggi sui nostri social che chiedevano un'intervista che non faremo mai.

Sanremo giovani 2019: testi e audio di tutte le canzoni degli artisti in gara

I testi e gli audio dei brani di tutti i 20 semifinalisti di Sanremo Giovani 2019, venti artisti che sognano un posto all'Ariston.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista a Ludwig: “Il primo featuring? Non dovrete aspettare ancora molto!”

"Dopo Mezzanotte" è il nuovo singolo di Ludwig, che arriva dopo l'ottimo riscontro di "Domani Ci Passa", brano che ha ottenuto il disco d'oro. .

X Factor 2019: le videointerviste ai protagonisti dopo la finale

Videointerviste a Sofia Tornambene, Booda, La Sierra e Davide Rossi, realizzate dopo la finale della tredicesima edizione di X Factor, vinta dalla giovanissima cantautrice.

Videointervista a GIULIA: “Questa canzone apre il mio percorso verso nuove sonorità”

"Rio" è il nuovo singolo di GIULIA, che dopo un periodo di silenzio e riflessione è tornata con un brano che porta la firma anche di Celeste Gaia.

X Factor 2019: le interviste ai finalisti a poche ore dalla finale puntata

Videointerviste ai Booda, ai La Sierra, a Sofia Tornambene e Davide Rossi, i 4 finalisti dell'edizione 2019 di X Factor, al Forum di Assago e su Sky Uno il 12 dicembre.

Videointervista a Raf e D'Art: “Io ho rappato in tempi non sospetti!”

"Samurai" è il titolo del singolo di Raf e D'Art, ovvero il figlio Samuele Riefoli, creato per il progetto Ringo – Insieme si Vince!.

Up Xmas 2019: le videointerviste ai protagonisti del Concerto di Natale di TV8. Anastasio, Giordana, Alberto...

Videointerviste a Anastasio, Alberto Urso, Giordana Angi, Boro Boro e Max Brigante, protagonisti di Up Xmas, il concerto di Natale di Tv8 registrato a Pila in Valle d'Aosta.

Up Xmas 2019: tutto pronto per il Concerto di Natale di Tv8 (Videointervista)

Si svolgerà l'8 dicembre a Pila e andrà in onda a Natale Up Xmas, il concerto di Natale di Tv8. Sul palco con Pupo e Lodovica Comello le nuove leve della musica italiana.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Festival di Sanremo 2020 tra ospiti, presenze femminili e un cast in equilibrio tra pop, Itpop e Rap

Festival di Sanremo 2020 big in gara, chi ci sarà?.Il tempo stringe, mancano infatti solo due mesi all'inizio della kermesse e meno di un mese al 6 gennaio giorno in cui, in una puntata speciale de I Soliti Ignoti, Amadeus annuncerà il cast dei big di Sanremo 2020.Il tempo stringe e quest'anno la scena che...

News

Mina Fossati: è uscito il videoclip di “Luna Diamante”, diretto da Ferzan Ozpetek

E' uscito il videoclip di "Luna Diamante", estratto dall'album MinaFossati. Il regista Ferzan Ozpetek ha scelto il brano per la colonna sonora del suo film e.

Giovanni Truppi e Calcutta fuori il singolo “Mia” aspettando il nuovo Ep

E' uscito "Mia", il nuovo singolo del cantautore Giovanni Truppi, che per l'occasione ha coinvolto Calcutta. Il brano farà parte di un Ep che vedrà la luce a gennaio.

Willie Peyote: il nuovo singolo “Quando Nessuno Ti Vede” e i primi sold out del tour

“Quando Nessuno Ti Vede” è il nuovo singolo di Willie Peyote, tratto da "Iodegradabile", accompagnato da un videoclip ricco di suggestioni che ricordano gli anni '80.

Barracano: fuori il video di “Mamme”, nuovo estratto da “Il figlio di Scar”

Dopo la conclusione del tour con Massimo Pericolo e Speranza, Barracano ha pubblicato il singolo "Mamme", primo estratto da "Il figlio di Scar".

Antonella Bucci ritorna lanciando il brano Feliz Navidad

Il brano è eseguito featuring il Coro dei bambini delle scuole Maestre Pie Filippini di Sulmona.

Amici 19: nuovi inediti per Francesco Bertoli, Stefano e Giulia (testi)

Nuovi inediti sono stati presentati nella nuova puntata del talent show di Maria De Filippi.

Sanremo 2020: "la lista" dei big che circola tra gli addetti ai lavori. I Giochi sono fatti?

Come ogni anno tra gli addetti ai lavori e discografici inizia a girare "la lista" dei presunti big del Festival.

Amici 19 nell'ultima puntata prima delle feste eliminati a sorpresa i Nico

Presentati nuovi inediti di Francesco Bertoli, Stefano e Giulia .

Niccolò Agliardi e Vanessa Incontrada incantano il pubblico di Rai 1 con "Di cosa siamo capaci" (video)

Il brano racconta la famiglia, ovvero quel legame non necessariamente di sangue, tra persone che si vogliono bene e si sostengono a vicenda.

Il Volo a grande richiesta cinque nuove date live in Italia

Dopo un tour in tutto il mondo, tornano live in Italia.

Musica contro le Mafie 2019 vince Micaela Tempesta

Secondi classificati i Romito. Premi speciali anche a Chiara Patronella, Sikaria, Marco Ferrigno, Cance e Chris Obehi.

Zucchero Sugar Fornaciari in radio il nuovo singolo tratto da D.O.C.

Dopo la tiepida accoglienza radiofonica di "Freedom", sarà disponibile il 13 dicembre il nuovo singolo di Zucchero, secondo estratto da D.O.C.

Trx Radio: on line la webradio dedicata al rap... per chi ne sa!

E' stata presentata a Cologno Monzese Trx Radio, la webradio nata da un'idea di Paola Zukar con una programmazione dedicata al rap 24 ore su 24. .

Motta dal Vivo: in digitale e in vinile l'album live registrato a Roma

E' uscito il nuovo album di Motta intitolato "Motta dal Vivo", registrato durante la data che ha chiuso un tour lungo tre anni.

Attilio Fontana torna alla musica con il singolo Gesù (l'ultimo comunista)

Attilio Fontana, già voce leader del gruppo I ragazzi italiani, propone un pezzo con il featuring di Ivan Granatino per il suo ritorno sulle scene musicali.

Flash News

Paolo Conte: nuove date del tour "50 Years of Azzurro" (Biglietti)

Gianna Nannini: a ottobre il nuovo singolo “La Differenza” registrato a Nashville

Notre Dame de Paris: annunciata una nuova data all'Arena di Verona

Subsonica 8 Tour prosegue con un nuovo appuntamento live

Rancore: nuove date del “Musica Per Bambini in Tour d’Estate” (Biglietti)

De Gregori & Orchestra Greatest Hits Live raddoppio per la data di Milano

Niccolò Fabi: raddoppia l'appuntamento romano del tour del cantautore

Ex-Otago La notte chiama tour. Tre nuovi appuntamenti in calendario

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai singoli italiani in uscita il 13 dicembre 2019

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 13 dicembre

La mosca Tzè Tzè

Tiziano Ferro pubblica le chat con Marco Mengoni e Tommaso Paradiso

Sondaggi

Tormentone Estate 2019 - Ecco i risultati del nostro sondaggio dopo tre mesi e oltre 20.000 voti

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Giane: fuori “Spaghetti”, la storia di un amore un po' sfigato...

Valentina Gautier torna con il singolo "Corri che corre il tempo"

Anteprima Video: il vero significato della felicità nel singolo “Niente a Metà” di Silvia Oddi

I Tristi: atmosfere malinconiche ed euforiche nel singolo “L'Ultima Notte dell'Anno”

AleX Bevilacqua: fuori “La Sindrome del Divano”, un incalzante electro-pop

Andrea Castrignano dedica il suo nuovo singolo alla Luna

Classifiche di vendita FIMI settimana #50: Vasco si conferma re del rock e debutta alla #1

Classifica Radio Earone Settimana 50: i Coldplay scalzano Cremonini dalla vetta. Di Emma la più alta new entry

Certificazioni Fimi Settimana 49: quarto platino per Boomdabash e Thegiornalisti, ma spiccano i risultati di Marracash

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 49: Cremonini direttamente primo, Biagio Antonacci sul podio.

Classifica Radio Earone Settimana 49: a sorpresa irrompe in vetta Cesare Cremonini

Certificazioni Fimi Settimana 48: disco d'oro per gli album di tha Supreme, Tiziano Ferro e...

Recensioni

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Niccolò Fabi, Tradizione e tradimento cronaca di un bel disco

Emma: Fortuna, l’album più bello di Emma… ma solo fino al prossimo.

Video

Davide Rossi Intervista X Factor 2019

La Sierra Intervista X Factor 2019

Booda Intervista X Factor 2019

Sofia Tornambene X Factor 2019

Booda Intervista Finale X Factor 2019

La Sierra Intervista Finale X Factor 2019

Sofia Tornambene Intervista Finale X Factor 2019

Davide Rossi Intervista Finale X Factor 2019

Max Brigante Intervista Up! XMas

Giordana Angi Intervista Up! XMas

Boro Boro Intervista Up! XMas

Anastasio Intervista Up! XMas