8 Maggio 2017
di Direttore Editoriale
Condividi su:
8 Maggio 2017

Situazione radio, tv, discografiche, locali, concorsi musicali… vi prego praticate un’eutanasia agli artisti emergenti (e a me…)!

In Italia di quote radio per gli emergenti non se ne parla. Locali di dal vivo? pochi. Concorsi? troppi. Cosa rimane agli artisti emergenti?

Condividi su:

Premessa…
Capita a volte che io e Franco Zanetti, Direttore editoriale di Rockol e figura di riferimento nel panorama dell’informazione (ma non solo) musicale in Italia, ci troviamo a confrontarci via sms o mail su diverse tematiche inerenti il mondo della musica. Come in tutti i confronti tra persone che si stimano a volte siamo d’accordo, altre no.

E questo è successo anche l’altra sera quando, come riportato nell’introduzione di questo articolo scritto da Franco sul suo sito, ho chiesto a lui consiglio; per la precisione cosa fare delle oltre 6.500 firme che All Music Italia ha raccolto con una petizione lanciata ormai quasi due anni fa. Petizione che chiedeva una legge (o un autoregolamentazione) che stabilisse delle quote per la musica emergente da passare in radio come avviene in Francia e in altri paesi.

E´doveroso dire che essendo passati due anni e, rileggendola, probabilmente oggi aggiusterei il tiro su alcune dinamiche che ho focalizzato meglio in questi lunghi mesi. Quello che per me rimane un dato di fatto è che oltre 6.500 persone ci hanno dato credito, 6.500 persone hanno perso tempo a firmare qualcosa in un momento storico in cui per la musica nessuno ha tempo o voglia di muovere un dito; 6.500 persone che, magari non saranno tantissime, ma a me sembrano tutto tranne che poche. Ed io non vorrei deluderle queste persone lasciando cadere qualcosa in cui credo e credono. Tutto qui.

Franco ha espresso la sua opinione al riguardo nell’articolo linkato sopra, opinione che ovviamente non condivido in toto e spiegherò il perché dando seguito a questo nostro dialogo virtuale e divagando qua e là come mia abitudine.

Per me l’idea di poter ascoltare musica emergente (definizione che anch’io ormai non gradisco, ma finché non ne creiamo un’altra per definire chi sta cercando di emergere continuerò ad usare) in radio è qualcosa di scontato… forse è qui che sbaglio, ma credo fortemente che se c’è talento deve esserci spazio. E poco mi interessa se una radio è privata o pubblica, io da buon idealista e amante del giusto mi aspetto questo. Non ad “occhi bendati” certo, ci vorrebbe un omino della radio apposito (tanto non stanno certo a morir di fame come i siti di informazione musicale i grandi network) che ascoltasse quello che arriva e selezionasse quello che di buono c’è o che rientra nelle linee editoriali della sua radio. Il punto è che questo non succede mai. Qualsiasi cosa arriva alla radio senza un “nome”, un ufficio stampa con le palle ( e spesso non serve nemmeno quello) o i contatti giusti non viene ascoltato. In pratica è come se i comunicati stampa che io e Rockol riceviamo non venissero nemmeno letti. Non dico pubblicati tutti, sarebbe impossibile, ma nemmeno letti.
Non lo devo certo spiegare io che oggi molte radio hanno troppi interessi… chi si prende le edizioni dei brani, chi trasmette in cambio di acquisto di spazi pubblicitari e chi chiede addirittura soldi, in questo senso ho ricevuto come tutti spesso segnalazioni o mail in passato. E´giusto tutto ciò? Io continuo a credere di no.

Non ne faccio un discorso di “visibilità uguale sicuro successo o guadagno in vendite”, ne faccio un discorso di… “se non passi in radio non esisti” salvo qualche raro caso dove il web e YouTube ti salvano. Ma il web è ormai talmente sconfinato che non è facile farsi trovare e non credo che tutti gli artisti siano fatti per diventare cantanti/youtuber… c’è chi è portato e chi no, c’è musica che è adatta a questo e musica che non lo è. Però mi piacerebbe sentire qualche bella canzone di emergenti in radio… non dico cinquanta al giorno ma almeno qualcuno e poi che siano gli ascoltatori a scegliere chi merita di essere riascoltato nei mesi a venire. Invece è il vuoto totale. Concordo con Zanetti quando dice che spesso la proposta emergente non è di qualità, ma qualcosa di qualità c’è sempre, basta cercare, ascoltare… perché non mi spiego come mai un pezzo discretamente riuscito di un artista sconosciuto non possa passare in radio e invece il nuovo singolo di Renga che a mio modesto parere è davvero terribile, si.
Qualcuno dice che gli emergenti farebbero scendere gli ascolti e che le radio campano di pubblicità. Per carità ma dubito che con l’ascolto distratto che si fa oggi della radio, inserire qualche emergente nella programmazione, provare a scommettere su qualcuno senza interessi, possa far crollare un network. Che poi questo “servizio” dovrebbe essere “elargito” in primis dalla RAI è un cosa che mi trova pienamente in accordo con Franco.

Anche sulle radio piccole come primo punto di riferimento per gli artisti emergenti sono d’accordo con Franco ma credo che questo venga fatto quotidianamente dagli uffici stampa radiofonici. Ci si rivolge alle radio medio/piccole che spesso sono la salvezza per l’appunto di alcuni emergenti. Ma anche le radio piccole sono delle aziende private come i network e diverse tra esse si stanno adeguando a quello che fanno le grandi. Uno sbocco potrebbero portarlo le web radio anche se per il momento sono ancora troppo “nascoste” all’ascoltatore abituale.
Oggi ci sono molte più possibilità rispetto al passato in un certo senso, è vero… si può mettere in vendita e in streaming la proprio musica da soli, si può promuoverla sul web… ma è come mettere un ago in un pagliaio e per di più del colore della paglia… provate a trovare qualcosa di buono in questo enorme contenitore che è diventato il web, un contenitore, anche in questo caso, in cui la visibilità si acquista molto spesso. Ma prendiamo ad esempio lo streaming, il metodo di fruizione di musica ormai più in voga… tutti quelli che conosco, tutti i ragazzi con cui parlo, mi spiegano che utilizzano lo streaming attraverso le playlist ufficiali… playlist che, quando le guardo, mi sembrano riempite con i soliti nomi. Ora mi piacerebbe molto capire, perché onestamente non lo so, come funzionano queste playlist, chi decide chi inserire e secondo quali criteri perché anche lì, di musica emergente io non ne vedo.

Detto questo mettiamo il caso che io sia troppo idealista, ed è una possibilità concreta, e quindi no, le radio devono poter passare quello che vogliono. Quindi diciamo agli emergenti che, al di là della loro bravura e della bellezza della loro canzone le possibilità di arrivare ad essere ascoltati da una grande (o “media”) radio sono praticamente pari allo zero. DITE CIAO ALLA RADIO. CIAO RADIO. (Oppure proviamo almeno a cercare tutti insieme delle valide alternative).

Tralasciamo la tv che per la musica è già tanto se trova spazio ai nomi noti o la relega in cover in versione mignon da un minuto e mezzo. DITE CIAO ALLA TV. CIAO TV. (E il ciao è proprio un addio in questo caso).

Ci buttiamo sul live. Ma anche lì i problemi sono enormi. Li elenco in random… ci sono pochi locali di musica dal vivo, in questi locali vengono richieste cover o tribute band, i locali non pagano gli artisti o li pagano con pizza e birra, i locali chiedono all’artista quante persone porterà (il problema è che tu gestore di locale fai il tuo lavoro e se vuoi la musica è un servizio in più che dai al tuo cliente compreso nel prezzo delle bevute, non è un favore che stai facendo all’artista)… insomma la famosa gavetta nei locali è quasi impossibile. DITE CIAO ALLA MUSICA NEI LOCALI. CIAO MUSICA NEI LOCALI. (Oppure come faranno Rockol e All Music Italia stiliamo una “White list” in base a segnalazioni accertate di locali che ospitano musica emergente pagando gli artisti).

I concorsi sono un tasto dolente, non a caso io e Franco con i rispettivi siti stiamo cercando di dare il nostro piccolo contributo per segnalare solo quelli che realmente possono dare qualche possibilità concreta ai vincitori. Però il nostro paese è al momento pieno di concorsi musicali che elargiscono promesse e pochi premi utili. Ovvero contratti discografici veri oppure soldi che uno possa investire nella propria musica. Quindi per il momento DITE CIAO AI CONCORSI MUSICALI. CIAO CONCORSI MUSICALI. (Oppure noi che facciamo informazione musicale chiediamo Premi concreti e regolamenti trasparenti!).

Le discografiche ripetono tutte da anni che non hanno più soldi. Non possono spenderne nella promozione e si affidano ai talent anche se gli porti nell’ufficio un talento vero. DITE CIAO ALLE CASE DISCOGRAFICHE. CIAO CASE DISCOGRAFICHE. (Ma voglio credere che quest’ultime possano trovare strade alternative che vadano oltre il talent, il ciuffo e Youtube).

A questo punto, per quanto io sia d’accordo con quello che ripete Franco spesso, ovvero che nessuno obbliga le persone a scegliere questo lavoro e che questo richiede molta fatica e impegno, alla luce di ciò mi vengono due considerazioni. Come possiamo lamentarci se i giovani si rifugiano nei talent show? Dove altro dovrebbero andare?

E´tutto nero, appare tutto senza soluzione tanto che vi prego, ve lo chiedo in ginocchio: “pratichiamo l’eutanasia ad ogni artista emergente“. Sarebbe un atto di clemenza. Anzi già che ci siamo vi chiedo di farla anche a me e a Franco, perché probabilmente nonostante le divergenze di vedute se siamo ancora qua a parlarne e a scrivere di musica (lui da più anni di me), senza esser diventati milionari (Ah, cerchiamo secondi lavori sappiatelo :) ) vuol dire che di base ci accomuna una grande passione, quindi sopprimete anche noi.

In ogni caso la mia domanda alla fine rimane qui sospesa a mezz’aria… Secondo voi cosa ne dovremmo fare con queste 6.500 firme? Magari a questo punto, visto che al Ministro Franceschini io non posso arrivarci, magari Mazza della Fimi o Limongelli Presidente del PMI hanno voglia di ascoltare queste oltre 6.500 persone.

Ps. in mezzo a tutto ciò comunque non siamo esenti da colpe noi ascoltatori di musica. Chi non acquista più, chi non si affeziona più ad un disco, chi utilizza solo YouTube o lo Streaming e gli stessi emergenti che spesso non acquistano musica per primi. Se il mercato non gira non ci sono soldi per investire, questa è la triste e pure realtà, e allora nel lamentarci ricordiamoci anche di questo importante dettaglio.


In Copertina

Intervista esclusiva a Gianluca Grignani... il nuovo album, i live e uno stop alle polemiche

Il cantautore, reduce dal lancio del singolo "Non ti dirò il tuo nome", si lascia andare in una lunga intervista senza filtri.

Shiva: assembramenti pericolosi a un concerto nel veronese, denunciato

Il 29 luglio Shiva ha tenuto un concerto al mercato ortofrutticolo di Bussolengo. Le cose, però, non sono andate come si sperava.

Heroes: nuovi ospiti arricchiscono il cast dell'evento dell'Arena di Verona

Sono stati annunciati nuovi ospiti che completano così il cast di Heroes, l'evento dell'Arena di Verona che svolgerà il 6 settembre.

Chi vincerà la Partita del Cuore? Il 3 settembre la speciale edizione 2020

Chi vincerà la Partita del Cuore? Lo storico evento benefico cambia formula e collocazione e arruola 4 capitani: Alessandra Amoroso, Raoul Bova, Gianni Morandi e Salmo.

Sanremo 2021: AFI contro il regolamento, "serve trasparenza"

Arrivano le dichiarazioni di Sergio Cerruti, presidente di AFI, contro il regolamento di Sanremo 2021. .

Luglio 2020 Top e Flop: Achille Lauro Re incontrastato, Battiti live riporta la musica in tv e Chiara Galiazzo paga lo scotto di un pubblico sempre meno attento

Quali progetti si sono distinti nel mese di luglio 2020? E quali non hanno funzionato? Ecco l'analisi tra top, flop e zona neutra.

Cosa Resterà degli Anni ’90: 1992 con Carboni, l’esordio di Nek e gli 883

Continuiamo il nostro viaggio nella musica degli anni '90. Dopo aver percorso il 1990 e il 1991, ora tocca al 1992. SANREMO 1992 Il Sanremo 1992 fu.

Sanremo Giovani 2020: ecco il regolamento e come iscriversi

E' uscito il regolamento ufficiale di Sanremo Giovani 2020, con la nuova trasmissione AmaSanremo e l'abbassamento del limite d'età.

Radio Date Estate 2020: tutti i nuovi singoli in uscita

Siamo arrivati all'ultimo appuntamento con il radio date prima della pausa dell'estate 2020.Come ogni anno, terremo costantemente aggiornato l'articolo con le nuove uscite fino a.

ESCLUSIVA: Amici 20, avvistati ad Amici Casting alcuni volti noti.

Anche quest'anno, per la ventesima edizione del talent show più longevo della televisione italiana, spuntano alcuni volti noti.

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Quaranta canzoni selezionate dalla nostra redazione per i classico sondaggio dell'estate. La parola a voi.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista esclusiva a Gianluca Grignani... il nuovo album, i live e uno stop alle polemiche

Il cantautore, reduce dal lancio del singolo "Non ti dirò il tuo nome", si lascia andare in una lunga intervista senza filtri.

Videointervista a Sal Da Vinci: “Chi non ha voce è vicino alle storie che canto”

Nelle scorse settimane sono usciti i due singoli di Sal Da Vinci "So Pazz'e Te" e "Viento", che anticipano il nuovo album cantato in napoletano.

Videointervista a Manfri: “La mia scrittura è semplice, concisa, ma allo stesso tempo ricercata”

E' uscito "Stanza", il terzo singolo del cantautore Manfri, nome d'arte di Manfredi Grigolo, che arriva dopo "Rimedio" e "Moet".

Videointervista ad Alessandro Casillo: “Posso permettermi di fare quello che mi piace”

E' uscito il nuovo singolo di Alessandro Casillo "After", scritto durante il lockdown. Di questo e altro abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Carmen Pierri: “25? Non è solo un titolo, ma un portafortuna!”

E' uscito l'album d'esordio della vincitrice di The Voice Of Italy 2019 Carmen Pierri "25". Sette tracce tra cui tre inediti e quattro cover.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Festival di Sanremo 2021. Cari Amadeus e Fiorello, state per affrontare il Festival più difficile di sempre...

Sanremo 2021. Amadeus e Fiorello sono da poco stati annunciati come presentatori (e direttori artistici) del Festival di Sanremo 2021.Un'edizione particolare sotto molto punti di vista. Innanzitutto perché sarà il primo grande show, il primo Festival, dell'epoca Covid-19.E per cercare di viverla al meglio, non solo la Rai ha deciso di puntare sul rassicurante Amadeus...

News

Lucio Dalla, Mia Martini, Baustelle, Patty Pravo... ecco i vinili in uscita nelle prossime settimane

Mentre il cd è sempre più in crisi sono tanti gli album del passato, più o meno recente, in arrivo nei negozi di dischi.

Giaime: la saga inedita creata con Andry The Hitmaker si arricchisce di “Gimmi Andryx 2020”

Con la pubblicazione di Gimmi Andryx 2020 riprende dopo due anni di pausa la saga creata nel 2017 da Giaime e Andry The Hitmaker.

Senhit: il secondo capitolo di Freaky Trip To Rotterdam ci porta in... Turchia!

Prosegue il percorso di avvicinamento di Senhit all'ESC 2021. Il secondo capitolo di Freaky Trip To Rotterdam è Everyway That I Can di Sertab Erener,.

Canzoni estate 2020, ecco chi guida la sfida dei tormentoni su Spotify

Quella di quest'anno è una delle estati più ricche di brani italiani lanciati per farci ballare. Ma quali stanno realmente funzionando?.

Shiva: assembramenti pericolosi a un concerto nel veronese, denunciato

Il 29 luglio Shiva ha tenuto un concerto al mercato ortofrutticolo di Bussolengo. Le cose, però, non sono andate come si sperava.

Carla Bruni: in attesa del nuovo album, ecco il singolo “Quelque chose”

E' uscito il nuovo singolo di Carla Bruni Quelque chose, il primo dopo 7 anni. In autunno arriverà l'album prodotto da Albin de la Simone.

Aiello Live 2021: la tournée è rinviata al prossimo anno (Biglietti)

A causa delle restrizioni relative all'emergenza sanitaria, è stata rimandata a marzo 2021 la tournée di Aiello. Aspettando il nuovo album.

Simona Molinari: svelate le date della tournée estiva Sbalzi D'amore Tour

Sono state svelate le date della tournée estiva di Simona Molinari Sbalzi D'amore Tour, partita da Salerno e proseguita a L'Aquila.

Franco 126: “Lungotevere”, il nuovo singolo con Asp 126 e Ugo Borghetti

Il 7 agosto è il giorno dell'uscita del nuovo singolo di Franco 126 Lungotevere. Per l'occasione l'artista ha coinvolto Asp 126 e Ugo Borghetti.

Disco Diva Limited Edition: due serate a favore della solidarietà

Disco Diva Limited Edition: due cene il 28 e 29 agosto a Gabicce Monte. Tra gli ospiti Lenny Zakatek, Stuart Elliot e Alan Sorrenti.

Francesco Gabbani: La sincerità trionfa e cosi è più bello dire 'Grazie!' (Scaletta)

Si è svolta ad Alba, in provincia di Cuneo, una tappa della tournée estiva di Francesco Gabbani. Ecco il racconto del concerto e la scaletta.

Rtl 102.5 Power Hits Estate 2020: Irama in testa nella classifica della settima settimana

La settima settimana del contest Rtl 102.5 Power Hits Estate 2020 vede tornare in testa Irama, seguito dai Boomdabash e Alessandra Amoroso.

Fatti Sentire Festival: nel 2021 una doppia serata, anche per proclamare il vincitore dell'edizione 2020

Per proclamare anche il vincitore dell'edizione 2020 di Fatti Sentire Festival, il prossimo anno saranno organizzate 2 serate live.

Milano Music Week 2020: la settimana dedicata alla musica dal 16 al 22 novembre

Nonostante le restrizioni dovute all'emergenza sanitaria, è stata confermata Milano Music Week 2020 che si svolgerà dal 16 al 22 novembre .

Believe: dopo il progetto #curiamocidimusica, annunciata la collaborazione con TuneCore

Dopo aver lanciato in pieno lockdown il progetto #curiamocidimusica, Believe annuncia l'avvio di una importante partnership con TuneCore.

News
dalla discografia

Ticketmaster comunica le nuove iniziative per il ritorno al live

Orchestra Sinfonica di Sanremo: finalmente avrà una sua sede, il Palafiori

La musica che gira: il punto della situazione e due grandi risultati ottenuti

Sugar Music Publishing & Warp Publishing siglano un accordo di sub edizione

Mini Meets Music Contest, il concorso per i talenti della scena elettronica

Assomusica con Inail rende disponibile il Vademecum delle macchine scenotecniche

Rubriche

Radio Date

Radio Date Estate 2020: tutti i nuovi singoli in uscita

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 31 luglio 2020

(s)cambio generazionale

La realtà delle playlist sta morendo o si sta consolidando?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE "VATTENE, AMORE" CON STILE

La mosca Tzè Tzè

Dai raduni dei fan club agli screenshot in diretta con cantante: come è successo?

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Michele Morrone: storie vissute e immaginazione nell'album d'esordio “Dark Room”

Wallace: è uscito Odio l'estate, il nuovo singolo feat. Verdiana

Hermit: è disponibile in digitale il nuovo singolo "Acqua & Sale"

Santachiara canta la consapevolezza di sé nel singolo "Alba"

Svegliaginevra canta il ritrovarsi di due amanti in "Come fanno le onde"

Lele Blade: il ritorno con il singolo Prohibido prodotto da Dat Boi Dee

Certificazioni Fimi Settimana #32: Irama conquista il doppio platino. Riconoscimenti anche per Fedez, Rocco Hunt, J-Ax e Fred De Palma

Classifica Spotify Settimana #32: Rocco Hunt ancora primo, tha Supreme solo quinto

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #32: a sorpresa Tedua scalza Achille Lauro e si riporta in vetta

Classifica Radio Earone Settimana #32: “Karaoke” si conferma in testa, ma “Ciclone” è sempre più vicino

Certificazioni FIMI Settimana #31: platino per il singolo di Random, mentre This Is Elodie conquista il disco d'oro

Classifica Spotify Settimana #31: Rocco Hunt ancora primo. Sul podio “Karaoke” e “Mediterranea”

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Alessandro Casillo Intervista After

Deborah Iurato Intervista Ma Cosa Vuoi

Giulia Penna Intervista Bacio a Distanza

Baby K Non mi basta più feat. Alexa

La Camba Intervista Facci Caso

DRD Intervista Defuera

GIULIA Intervista Mon Amour

Diodato, al via il tour in Valle d'Aosta

Jack The Smoker Intervista Diretta Instagram

Chiara Galiazzo Intervista Bonsai

Aiello Videointervista Vienimi a Ballare

Mietta Spritz Campari Testo & Contesto di Davide Misiano, il Prof. di latino