8 Maggio 2017
di Direttore Editoriale
Condividi su:
8 Maggio 2017

Situazione radio, tv, discografiche, locali, concorsi musicali… vi prego praticate un’eutanasia agli artisti emergenti (e a me…)!

In Italia di quote radio per gli emergenti non se ne parla. Locali di dal vivo? pochi. Concorsi? troppi. Cosa rimane agli artisti emergenti?

Condividi su:

Premessa…
Capita a volte che io e Franco Zanetti, Direttore editoriale di Rockol e figura di riferimento nel panorama dell’informazione (ma non solo) musicale in Italia, ci troviamo a confrontarci via sms o mail su diverse tematiche inerenti il mondo della musica. Come in tutti i confronti tra persone che si stimano a volte siamo d’accordo, altre no.

E questo è successo anche l’altra sera quando, come riportato nell’introduzione di questo articolo scritto da Franco sul suo sito, ho chiesto a lui consiglio; per la precisione cosa fare delle oltre 6.500 firme che All Music Italia ha raccolto con una petizione lanciata ormai quasi due anni fa. Petizione che chiedeva una legge (o un autoregolamentazione) che stabilisse delle quote per la musica emergente da passare in radio come avviene in Francia e in altri paesi.

E´doveroso dire che essendo passati due anni e, rileggendola, probabilmente oggi aggiusterei il tiro su alcune dinamiche che ho focalizzato meglio in questi lunghi mesi. Quello che per me rimane un dato di fatto è che oltre 6.500 persone ci hanno dato credito, 6.500 persone hanno perso tempo a firmare qualcosa in un momento storico in cui per la musica nessuno ha tempo o voglia di muovere un dito; 6.500 persone che, magari non saranno tantissime, ma a me sembrano tutto tranne che poche. Ed io non vorrei deluderle queste persone lasciando cadere qualcosa in cui credo e credono. Tutto qui.

Franco ha espresso la sua opinione al riguardo nell’articolo linkato sopra, opinione che ovviamente non condivido in toto e spiegherò il perché dando seguito a questo nostro dialogo virtuale e divagando qua e là come mia abitudine.

Per me l’idea di poter ascoltare musica emergente (definizione che anch’io ormai non gradisco, ma finché non ne creiamo un’altra per definire chi sta cercando di emergere continuerò ad usare) in radio è qualcosa di scontato… forse è qui che sbaglio, ma credo fortemente che se c’è talento deve esserci spazio. E poco mi interessa se una radio è privata o pubblica, io da buon idealista e amante del giusto mi aspetto questo. Non ad “occhi bendati” certo, ci vorrebbe un omino della radio apposito (tanto non stanno certo a morir di fame come i siti di informazione musicale i grandi network) che ascoltasse quello che arriva e selezionasse quello che di buono c’è o che rientra nelle linee editoriali della sua radio. Il punto è che questo non succede mai. Qualsiasi cosa arriva alla radio senza un “nome”, un ufficio stampa con le palle ( e spesso non serve nemmeno quello) o i contatti giusti non viene ascoltato. In pratica è come se i comunicati stampa che io e Rockol riceviamo non venissero nemmeno letti. Non dico pubblicati tutti, sarebbe impossibile, ma nemmeno letti.
Non lo devo certo spiegare io che oggi molte radio hanno troppi interessi… chi si prende le edizioni dei brani, chi trasmette in cambio di acquisto di spazi pubblicitari e chi chiede addirittura soldi, in questo senso ho ricevuto come tutti spesso segnalazioni o mail in passato. E´giusto tutto ciò? Io continuo a credere di no.

Non ne faccio un discorso di “visibilità uguale sicuro successo o guadagno in vendite”, ne faccio un discorso di… “se non passi in radio non esisti” salvo qualche raro caso dove il web e YouTube ti salvano. Ma il web è ormai talmente sconfinato che non è facile farsi trovare e non credo che tutti gli artisti siano fatti per diventare cantanti/youtuber… c’è chi è portato e chi no, c’è musica che è adatta a questo e musica che non lo è. Però mi piacerebbe sentire qualche bella canzone di emergenti in radio… non dico cinquanta al giorno ma almeno qualcuno e poi che siano gli ascoltatori a scegliere chi merita di essere riascoltato nei mesi a venire. Invece è il vuoto totale. Concordo con Zanetti quando dice che spesso la proposta emergente non è di qualità, ma qualcosa di qualità c’è sempre, basta cercare, ascoltare… perché non mi spiego come mai un pezzo discretamente riuscito di un artista sconosciuto non possa passare in radio e invece il nuovo singolo di Renga che a mio modesto parere è davvero terribile, si.
Qualcuno dice che gli emergenti farebbero scendere gli ascolti e che le radio campano di pubblicità. Per carità ma dubito che con l’ascolto distratto che si fa oggi della radio, inserire qualche emergente nella programmazione, provare a scommettere su qualcuno senza interessi, possa far crollare un network. Che poi questo “servizio” dovrebbe essere “elargito” in primis dalla RAI è un cosa che mi trova pienamente in accordo con Franco.

Anche sulle radio piccole come primo punto di riferimento per gli artisti emergenti sono d’accordo con Franco ma credo che questo venga fatto quotidianamente dagli uffici stampa radiofonici. Ci si rivolge alle radio medio/piccole che spesso sono la salvezza per l’appunto di alcuni emergenti. Ma anche le radio piccole sono delle aziende private come i network e diverse tra esse si stanno adeguando a quello che fanno le grandi. Uno sbocco potrebbero portarlo le web radio anche se per il momento sono ancora troppo “nascoste” all’ascoltatore abituale.
Oggi ci sono molte più possibilità rispetto al passato in un certo senso, è vero… si può mettere in vendita e in streaming la proprio musica da soli, si può promuoverla sul web… ma è come mettere un ago in un pagliaio e per di più del colore della paglia… provate a trovare qualcosa di buono in questo enorme contenitore che è diventato il web, un contenitore, anche in questo caso, in cui la visibilità si acquista molto spesso. Ma prendiamo ad esempio lo streaming, il metodo di fruizione di musica ormai più in voga… tutti quelli che conosco, tutti i ragazzi con cui parlo, mi spiegano che utilizzano lo streaming attraverso le playlist ufficiali… playlist che, quando le guardo, mi sembrano riempite con i soliti nomi. Ora mi piacerebbe molto capire, perché onestamente non lo so, come funzionano queste playlist, chi decide chi inserire e secondo quali criteri perché anche lì, di musica emergente io non ne vedo.

Detto questo mettiamo il caso che io sia troppo idealista, ed è una possibilità concreta, e quindi no, le radio devono poter passare quello che vogliono. Quindi diciamo agli emergenti che, al di là della loro bravura e della bellezza della loro canzone le possibilità di arrivare ad essere ascoltati da una grande (o “media”) radio sono praticamente pari allo zero. DITE CIAO ALLA RADIO. CIAO RADIO. (Oppure proviamo almeno a cercare tutti insieme delle valide alternative).

Tralasciamo la tv che per la musica è già tanto se trova spazio ai nomi noti o la relega in cover in versione mignon da un minuto e mezzo. DITE CIAO ALLA TV. CIAO TV. (E il ciao è proprio un addio in questo caso).

Ci buttiamo sul live. Ma anche lì i problemi sono enormi. Li elenco in random… ci sono pochi locali di musica dal vivo, in questi locali vengono richieste cover o tribute band, i locali non pagano gli artisti o li pagano con pizza e birra, i locali chiedono all’artista quante persone porterà (il problema è che tu gestore di locale fai il tuo lavoro e se vuoi la musica è un servizio in più che dai al tuo cliente compreso nel prezzo delle bevute, non è un favore che stai facendo all’artista)… insomma la famosa gavetta nei locali è quasi impossibile. DITE CIAO ALLA MUSICA NEI LOCALI. CIAO MUSICA NEI LOCALI. (Oppure come faranno Rockol e All Music Italia stiliamo una “White list” in base a segnalazioni accertate di locali che ospitano musica emergente pagando gli artisti).

I concorsi sono un tasto dolente, non a caso io e Franco con i rispettivi siti stiamo cercando di dare il nostro piccolo contributo per segnalare solo quelli che realmente possono dare qualche possibilità concreta ai vincitori. Però il nostro paese è al momento pieno di concorsi musicali che elargiscono promesse e pochi premi utili. Ovvero contratti discografici veri oppure soldi che uno possa investire nella propria musica. Quindi per il momento DITE CIAO AI CONCORSI MUSICALI. CIAO CONCORSI MUSICALI. (Oppure noi che facciamo informazione musicale chiediamo Premi concreti e regolamenti trasparenti!).

Le discografiche ripetono tutte da anni che non hanno più soldi. Non possono spenderne nella promozione e si affidano ai talent anche se gli porti nell’ufficio un talento vero. DITE CIAO ALLE CASE DISCOGRAFICHE. CIAO CASE DISCOGRAFICHE. (Ma voglio credere che quest’ultime possano trovare strade alternative che vadano oltre il talent, il ciuffo e Youtube).

A questo punto, per quanto io sia d’accordo con quello che ripete Franco spesso, ovvero che nessuno obbliga le persone a scegliere questo lavoro e che questo richiede molta fatica e impegno, alla luce di ciò mi vengono due considerazioni. Come possiamo lamentarci se i giovani si rifugiano nei talent show? Dove altro dovrebbero andare?

E´tutto nero, appare tutto senza soluzione tanto che vi prego, ve lo chiedo in ginocchio: “pratichiamo l’eutanasia ad ogni artista emergente“. Sarebbe un atto di clemenza. Anzi già che ci siamo vi chiedo di farla anche a me e a Franco, perché probabilmente nonostante le divergenze di vedute se siamo ancora qua a parlarne e a scrivere di musica (lui da più anni di me), senza esser diventati milionari (Ah, cerchiamo secondi lavori sappiatelo :) ) vuol dire che di base ci accomuna una grande passione, quindi sopprimete anche noi.

In ogni caso la mia domanda alla fine rimane qui sospesa a mezz’aria… Secondo voi cosa ne dovremmo fare con queste 6.500 firme? Magari a questo punto, visto che al Ministro Franceschini io non posso arrivarci, magari Mazza della Fimi o Limongelli Presidente del PMI hanno voglia di ascoltare queste oltre 6.500 persone.

Ps. in mezzo a tutto ciò comunque non siamo esenti da colpe noi ascoltatori di musica. Chi non acquista più, chi non si affeziona più ad un disco, chi utilizza solo YouTube o lo Streaming e gli stessi emergenti che spesso non acquistano musica per primi. Se il mercato non gira non ci sono soldi per investire, questa è la triste e pure realtà, e allora nel lamentarci ricordiamoci anche di questo importante dettaglio.


In Copertina

Giordana Angi Stringimi più forte è il singolo che porta al nuovo disco

Dopo il secondo posto con tanto di premio della critica ad Amici di Maria De Filippi, instore e tour, Giordana lancia il primo singolo apripista del nuovo album.

Luché Salmo ecco tutto quello c'è da sapere sul "dissing" tra rapper dell'estate

Il rapper napoletano fa partire la polemica contro Salmo sui social il quale gli risponde per le rime facendo partire un botta e risposta senza esclusione di colpi.

Emma Marrone: esce a settembre il singolo firmato da Vasco Rossi. Nel nuovo disco anche un duetto con Elisa

Il brano scritto da Vasco Rossi, Gaetano Curreri, Piero Romitelli e Gerardo Pulli, sarà il primo singolo ufficiale del nuovo disco di Emma.

Musica 2019: il mercato cresce del 5%. Streaming oltre il 63% e crolla il cd (ma del resto dove lo inseriamo?)

Ecco tutti i dati relativi al mercato discografico nel primo semestre del 2019 su fonte FIMI.

Tormentone estate 2019 - Sondaggio FASE II - Vota la canzone dell'estate

Siamo partiti con oltre 100 canzoni che voi avete ridotto a 70 con le vostre scelte. Ora parte la seconda fase di votazione del tormentone dell'estate 2019.

Festival di Sanremo 2020: Amadeus presentatore e direttore artistico di un'edizione corale

La 70esima edizione del Festival vedrà sul palco diversi volti Rai legati alla kermesse. E potrebbe arrivare anche l'uragano Jovanotti con Fiorello!.

ROVAZZI il video di "Senza pensieri" è il 2° capitolo di una trilogia. Ecco tutti i riferimenti e gli Easter Eggs.

Per il secondo capitolo della sua trilogia video Rovazzi è andato a pescare in alcuni film di fantascienza cult ma non solo... anche in videogames e nel mondo degli Youtuber.

Macchianera Awards 2019 - Candida All Music Italia come miglior sito musicale (scheda di votazione)

Tornano come ogni anno i Macchianera Awards, i premi della rete. All Music Italia nella categoria Miglior sito musicale si è classificato al secondo posto dietro al solo Rolling Stone.

Da oggi in radio

Le pagelle settimanali del nostro critico musicale ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista a Syria per il secondo anno alla direzione artistica di Concerti al Tramonto

Edoardo Vianello, Gigi D'Alessio, Lodo e Carota de Lo Stato Sociale, Paolo Rossi e Ron. Syria ci racconta la sua seconda edizione di Concerti al Tramonto.

Intervista a Moreno: il ritorno con Valerio Jovine in attesa del nuovo album. "Sanremo? Ci tornerei per vivermelo più allegramente..."

In occasione dell'uscita del nuovo singolo intervista a Moreno per parlare di tutto. Dagli esordi ai colleghi, J-Ax, De Palma ed Emis Killa in primis. E poi Amici, Sanremo e il nuovo album.

Videointervista a Pianista Indie. Una missione “per il bene della musica!”

E' uscito "Riviera", il nuovo singolo di Pianista Indie, che arriva dopo "Urologia", "Zara" e "Fabio". Aspettando l'album.

Intervista a Roberto Casalino - Da Giusy, Emma, Alessandra, Annalisa e le altre a Il Fabbricante di ricordi

Una lunga chiaccherata con Roberto Casalino per ripercorrere gli inizi carriera, l'amicizia con Tiziano Ferro, l'inizio del percorso da un autore e il nuovo album in arrivo a settembre.

Festival Estivo 2019 - Vince il Trio Kaos. Le videointerviste agli artisti

Ecco tutti i premiati al Festival Estivo 2019 e le videointerviste a Trio Kaos, Klari e Francesco Occhipinti.

Videointervista a Le Vibrazioni. In autunno il tour con l'orchestra diretta da Beppe Vessicchio

Le Vibrazioni In Orchestra di e con Beppe Vessicchio è il nome del tour autunnale de Le Vibrazioni. Uno show in cui si incontreranno il rock e le sonorità classiche.

Videointervista a Jose Nunes: “Non esiste il vero amore se questo non convive col dolore”

"Te lo digo bailando" è il titolo del singolo del cantautore Jose Nunes, di origine portoghese, ma con sangue marocchino, arabo, etiope e spagnolo.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

La "rivoluzione" di Mietta con Milano è dove mi sono persa cambierà davvero qualcosa nelle radio?

Mietta Milano è dove mi sono persa. Questo è il titolo del nuovo singolo della cantante con all'attivo più di trent'anni di una carriera iniziata giovanissima. Questo è il titolo del brano che, inizialmente ignorato da tutti i grandi network radiofonici, ora dicono stia scatenando una piccola rivoluzione mentre è ad un passo dall'ingresso nell'ambita...

News

Giordana Angi Stringimi più forte è il singolo che porta al nuovo disco

Dopo il secondo posto con tanto di premio della critica ad Amici di Maria De Filippi, instore e tour, Giordana lancia il primo singolo apripista del nuovo album.

Classifica Spotify - Settimana 33: Fred De Palma conclude la sua ascesa arrivando in vetta!

Se nella Top Viral continua a dominare il rapper Random nella classifica dei brani più ascoltati De Palma conquista finalmente la vetta!.

La rivoluzione di Morgan parte dallo slogan "Tutto inedito. Tutti i giorni"

Morgan torna a far ascoltare musica inedita e per farlo ha scelto un modo decisamente innovativo.

Enrico Ruggeri: prosegue il tour estivo tra piazze, anfiteatri e arene estive

Continua il tour estivo di Enrico Ruggeri tra piazze, festival e arene. In attesa del suo ritorno in tv per tre prime serate su Raiuno previste in autunno.

Edoardo Bennato Ho fatto un selfie è il nuovo singolo, da Barbara D'Urso a Matteo Salvini

Robert De Niro, Martin Scorsese, Ficarra e Picone... sono stati i personaggi citati dal cantautore nel nuovo, provocatorio, singolo.

Classifica Radio Earone Settimana 33: “Mambo Salentino” ancora in testa. Salgono Rovazzi e Fred De Palma

Seconda settimana consecutiva in vetta per "Mambo Salentino" dei Boombdabash e Alessandra Amoroso. Nelle Top Ten sale Fabio Rovazzi e scendono Elodie e Irama.

Coez: da settembre riparte È Sempre Bello In Tour con due date a Milano

"È Sempre Bello In Tour" di Coez ripartirà a settembre. Dopo il sold out della data milanese, è stata programmata una seconda tappa al Mediolanum Forum.

Nadia Toffa un saluto sulle note della sua canzone, Diamante briciola

Il mondo dello spettacolo tutto, da Maria De Filippi a Laura Pausini, si è unito sul web per salutare la guerriera presentatrice de Le Iene.

Festival Show 2019 - A Lignano Sabbiadoro anche Alessandro Casillo, Carboni e Loredana Berté

Ancora due tappe prima del gran finale di Festival show 2019. Ecco il cast dell'appuntamento di Lignano Sabbiadoro.

Real Talk Live: il 7 settembre al Carroponte evento con Clementino, Dani Faiv e...

Junior Cally, Clementino, Laïoung e Dani Faiv sono alcuni tra i primi nomi confermati della 1°edizione di Real Talk Live, lo show che celebra la nuova scena rap e trap italiana.

Ciao Fabri: l'evento benefico in ricordo di Fabrizio Frizzi il 25 agosto in Versilia

Daniele Battaglia e Paolo Belli presenteranno l'evento benefico realizzato dalla Nazionale Basket Artisti e la Nazionale Italiana Cantanti.

Plasticad’a-Mare: il primo eco festival di Roma con Virginio, Alborosie e molti altri

Plasticad’a-Mare è il nome del primo Festival plastic free della Capitale. Tra gli ospiti musicali Virginio e Ylenia Lucisano. .

Achille Lauro: nuova data a Roma per il Rolls Royce Tour in partenza a ottobre

Dopo l'annuncio del sold out della prima data romana, si arricchisce di una nuova tappa nella Capitale il Rolls Royce Tour di Achille Lauro.

Roma Bangkok di Baby K feat. Giusy Ferreri disco di diamante. Non succedeva dal 2009

Roma Bangok è il secondo singolo italiano che negli ultimi dieci anni ha ottenuto il disco di diamante. Un risultato incredibile per Giusy Ferreri e Baby K, regine dell'estate.

Classifica Spotify - Settimana 32: Sul podio ancora Machete, Fred De Palma e Benji & Fede

Poche novità con l'estate nella nuova classifica streaming di Spotify con tre brani di Machete Mixtape 4 che si confermano in Top 10 .

Flash News

Subsonica 8 Tour prosegue con un nuovo appuntamento live

Rancore: nuove date del “Musica Per Bambini in Tour d’Estate” (Biglietti)

De Gregori & Orchestra Greatest Hits Live raddoppio per la data di Milano

Niccolò Fabi: raddoppia l'appuntamento romano del tour del cantautore

Ex-Otago La notte chiama tour. Tre nuovi appuntamenti in calendario

Salmo Playlist Summer tour - Calendario aggiornato al 14 luglio

Mostro: dopo Milano, anche la data di Roma di The Illest Show è sold out

Gazzelle: posticipata la tappa del tour estivo a Marina di Pietrasanta

Rubriche

Sondaggi

Tormentone estate 2019 - Sondaggio FASE II - Vota la canzone dell'estate

Da oggi in radio

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 2 agosto

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 26 luglio

La mosca Tzè Tzè

La Settimana della Mosca: Cuba Libre, Tequila e altri cocktail per l'estate italiana

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Ecco chi è Random rapper da quasi 10 milioni di stream con "Chiasso" (Testo e audio)

Francesco Armeno: la voglia di stare con noi stessi anche d'estate nel singolo "Hotel Vista Mare"

Marïna lancia l'album di debutto, Compiti a casa, prodotto da Sick Luke

Hale dà nuova vita al primo disco con "Il giardino degli inconcludenti di notte"

Più3dB: “Jessy Superclick”, la storia di una ragazza proveniente dal pianeta Beta7

Eliza G aprirà l'unica data italiana di Jess Glynne e poi direzione Romania

Classifica Spotify - Settimana 33: Fred De Palma conclude la sua ascesa arrivando in vetta!

Classifica Radio Earone Settimana 33: “Mambo Salentino” ancora in testa. Salgono Rovazzi e Fred De Palma

Classifica Spotify - Settimana 32: Sul podio ancora Machete, Fred De Palma e Benji & Fede

Certificazioni Fimi Settimana 32: disco di diamante per “Roma Bangkok”. Quarto platino per Salmo e Mahmood

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 32: due terzi del podio sono di Ultimo. Tra i singoli primi Fred De Palma e Ana Mena

Classifica Radio Earone - Settimana 32: Mambo Salentino in vetta. Irama entra nella Top 10 con Arrogante

Recensioni

Africa Unite & Architorti In tempo reale - recensione

Achille Lauro 1969 - Recensione

Fiorella Mannoia Personale - Recensione

Fil Bo Riva Beautiful sadness - Recensione

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

Romina Falconi Biondologia - Recensione

Video

Virginio Intervista Cubalibre - parte 3

Marco Mengoni Fuori Atlantico Tour Risorgimarche

Virginio Intervista Cubalibre - parte 2

Festival Estivo 2019 intervista a Francesco Occhipinti vincitore per il miglior testo

Festival Estivo 2019 intervista a Klari

Festival Estivo 2019 Trio Kaos video intervista ai vincitori

Pianista Indie Intervista Riviera

J-Ax - Matteo Salvini. Il rapper spiega quanto dichiarato a Il Corriere della sera

Le Vibrazioni Intervista L'amore mi fa male e...

Jose Nunes Intervista Te lo digo bailando

GionnyScandal Intervista Il Re Leone

Spagna Intervista Il Re Leone