19 Gennaio 2021
di Direttore Editoriale
Condividi su:
19 Gennaio 2021

Shalpy cameriere? ci spiace, ma il lavoro è già occupato dagli artisti emergenti

L'artista in un'intervista rilasciata a Rolling Stone Italia lamenta una situazione critica. Sono finiti gli anni '80... per gli emergenti non ci saranno mai

Condividi su:

Shalpy (o Scialpi che sia) lancia un appello attraverso le pagine di Rolling Stone Italia affermando di essere in una forte situazione di difficoltà e dicendosi disposto anche a fare il cameriere. Anche…

Facciamo un passo indietro, questo è quanto succede. In un’intervista uscita qualche giorno fa su Rolling Stone Italia e realizzata dal sempre ottimo Gaspare Baglio, il cantante di Rocking Rolling ha dichiarato quanto segue:

Ho investito gli ultimi soldi che avevo in un singolo che frutterà poche centinaia di euro. Ho 58 anni e sono nelle condizioni di un esordiente. Ora vengo in pace, ormai ho capito che sono lotte inutili. Bisognerebbe cambiare la mentalità degli italiani. La mia canzone devo dire che mi sta dando soddisfazione: nonostante le pseudo polemiche della scorsa intervista la mia canzone viene suonata in una radio a Londra, una a Berlino, una in Grecia e una a Glasgow.

In questo momento mi trovo in una situazione di estrema indigenza, come il 90% della gente che fa questo mestiere. Faccio parte di una fetta di persone che non sono calcolate né dallo Stato, né dall’immaginario collettivo.

Poi continua, per approfondire il suo stato d’animo e la sua situazione, facendo un esempio celebre…

Mi sono guardato su internet l’annuncio che Bette Davis fece su Variety nel 1962: «Madre di tre bambini di 10, 11 e 15 anni, divorziata, americana, trent’anni di esperienza come attrice cinematografica, versatile e più affabile di quanto si dica, cerca impiego stabile a Hollywood. Referenze a richiesta». Io potrei dire: «Artista, autore, attore, solo – perché ho un compagno ma non siamo sposati – italiano, che parla l’inglese, 37 anni di esperienza come produttore e interprete, ancora in grado di muoversi e più affidabile di quanto si racconti, desidera essere impiegato in qualche media».

Queste dichiarazioni mi hanno stupito. Nonostante Shalpy si dichiari disposto a fare il cameriere, non ho trovato traccia della sua reale volontà di approcciarsi alla professione, come avevo letto in diversi titoli, né mai ho pensato che l’artista potesse avere realmente l’intenzione di andare a svolgere questa, onorevolissima, attività (che il sottoscritto ha fatto per diversi anni). Ma non per altro… chi è artista, ma non solo, anche chi nel mondo dell’arte, della musica nello specifico, ci ha solo lavorato sa benissimo come funziona… la musica, per quanto tu sia deluso o avvilito, ti richiama sempre a sé, non è un capriccio, è semplicemente una vocazione, un amore e, come tutti i grandi amori, è difficile da accantonare, forse impossibile.

Shalpy nell’intervista continua (dopo aver affermato di aver rifiutato il GF VIP, scelta che su un cantante personalmente condivido, per ragioni economiche) …

Spero di poter andare presto a Los Angeles per riabbracciare il mio amore e portare avanti il mio progetto, sempre da libero professionista senza una lira, magari facendomi prestare i soldi dalla persona che amo o da un amico. Un artista non può fare a meno dell’arte. Da qui la mia scelta di investire i soldi per fare qualcosa che mi gratificasse, invece che usarli per mangiare. Sono scelte difficili, non sono scelte comode….

Chi ha deluso le aspettative è la concezione italiana che non esalta chi ha valore, ma la superficie o prende da esempio persone un po’ più furbe e meno vere. Ma non sono più rabbioso, la rabbia l’ho messa da parte. Potrei vantarmi e dire che la mia canzone è andata in Grecia, a Glasgow e a Berlino, ma devo anche mangiare…”

Ecco… partendo dal presupposto che chi scrive ha grande rispetto per gli artisti che, nel passato, hanno saputo ritagliarsi uno spazio, e Shalpy è sicuramente tra questi, c’è qualcosa che io continuo a chiedermi, e me lo chiedo non in qualità di Direttore fondatore di un sito che sostiene la musica italiana, dal big all’emergente, ma come produttore di due giovani ragazzi che, nonostante il talento, faticano a trovare spazi in questo settore tra radio, tv, streaming e social… Dove erano tutti gli artisti che hanno fatto successo quando fare musica voleva dire guadagnare realmente soldi, vendere realmente dischi, fare tour in tutto il mondo (quindi fino quasi alla fine degli anni 2000) mentre il mercato collassava, mentre i talent prendevano il dominio, mentre i giovani artisti scomparivano nel tempo di un anno?

Dove erano? Si sono mai impegnati, si sono mai uniti, hanno mai fatto qualcosa per pensare alle nuove generazioni di artisti? La risposta è no, ve la dico senza ipocrisie. Ognuno ha pensato al suo orticello… un orticello che, rispetto a quello che guadagnano oggi i giovani artisti, tranne qualche caso, era una miniera d’oro.

Per questo mi dispiace per il momento che Shalpy sta vivendo ma, al tempo stesso, non posso che pensare ad un incontro con Arisa di qualche anno fa. Presentava un suo disco e le chiesi: “Perché voi artisti noti non supportate i giovani artisti?” Lei con estrema sincerità mi rispose: “Perché la musica è diventata un orticello davvero piccolo, chiunque può mangiarti nel piatto…“. Ho apprezzato la schiettezza sapendo che era una grande verità.

Quindi a me personalmente dispiace che Shalpy dal suo ultimo singolo guadagni, come tutti gli artisti, pochi euro dallo streaming (come se non avessimo mai sollevato il problema dei bassi ricavi nell’epoca dello streaming…), ma sono gli stessi che guadagnano tanti artisti noti e, soprattutto, quelli con cui si dovrebbero costruire una carriera tanti emergenti. Impossibile.

A quelli come lui chiedo con estrema schiettezza… Negli anni 80/90 si guadagnavano dalla musica cifre esorbitanti, non le scrivo neanche. Che cosa hanno fatto questi artisti con quei soldi? Non è affare che mi riguarda… fino a che non si interpella la rivista più blasonata del settore musicale per lamentarsi di una situazione che uccide i giovani, non gli artisti che hanno avuto tanto, a livello economico, dalla musica.

Senza considerare che questa intervista permetterà all’artista, se lo vorrà, di andare come ospite pagato in decine di programmi come quelli di Barbara D’Urso, di ottenere copertine e articoli di giornali, mentre i giovani talenti emergenti continueranno a non avere spazio, nemmeno se dovessero lamentarsi… eppure di talenti ce ne sono.

Ecco, senza nessuna cattiveria… Io non sono un artista, non sono nessuno. Ho costruito la mia carriera lavorando con i cantanti, da Grignani a Syria a Niccolò Agliardi e, ad un certo punto, prima di aprire questo sito da milioni di visite al mese, e di essere considerato nell’ambiente, ho fatto il cameriere, per due anni… per poter avere abbastanza soldi per tornare nel mondo della musica.

Essere artisti, qualsiasi cosa voglia dire, non rende le persone esseri superiori, impossibilitati a fare i lavori che fanno le persone cosiddette “normali”. Ecco, vorrei solo vedere se Shalpy, non essendosi preoccupato prima del futuro della musica e degli artisti emergenti, accetterà realmente di andare a fare il cameriere come dichiara.

Sarei anche disposto a fare il cameriere o qualsiasi altra cosa mi venisse proposta. Io sono molte cose, posso affrontare tanti ambiti lavorativi. Sto portando alla ribalta la mia storia, ma non sono il solo. E mi dispiace leggere i commenti dei leoni da tastiera che mi lasciano messaggi gratuiti. Io sto facendo un appello.

Shalpy dichiara anche di voler aiutare i giovani artisti… Solo che vorrebbe farlo attraverso un talent, come X Factor. Ecco…

L’intervista si chiude con:

Mi trovo nello stesso stato di una persona che ha perso il lavoro da tempo. I soldi di Let It Snow mi arriveranno fra cinque mesi. Forse guadagnerò qualche centinaio di euro, ma i download, come sai, pagano pochissimo. È come se fossi un giovane artista che si affaccia per la prima volta, a 58 anni, in un mercato enorme che non potrò mai scalare. A meno che non mi dica bene.

No Shalpy, basta ipocrisie, non sei nella stessa condizione di chi ha perso il lavoro perché qualsiasi lavoratore non vedrà in tutta la vita i soldi che chi ha fatto successo negli anni ’80/’90 nella musica ha guadagnato. E i giovani emergenti, a meno che non vadano in un talent, sperando di vincerlo, difficilmente potranno vivere di questo lavoro. Questo è il mondo della musica e dell’industria discografica che avete lasciato ai giovani.


In Copertina

SANREMO 2021: Le pagelle critico musicale Fabio Fiume alla quarta serata

Dopo un secondo ascolto cosa sarà cambiato nei voti del nostro critico musicale? Andiamo a scoprirlo.

SANREMO 2021: PREMIO TESTO & CONTESTO. I TESTI MIGLIORI (E I PEGGIORI) DEL FESTIVAL

Gli spietati giudizi del Prof di latino sui brani in gara. Le rime più calde e quelle più agghiaccianti di Sanremo 2021.

Sanremo 2021 quarta serata ancora in vetta Ermal Meta, tra i giovani vince a sorpresa Gaudiano

Sanremo 2021 quarta appello accorato per i lavoratori dello spettacolo di Alessandra Amoroso, Achille Lauro versione punk rock e un Festival che finisce prima di quanto annunciato.

Achille Lauro celebra il suo "matrimonio" con Boss Doms a Sanremo 2021 sulle note di "Me ne frego/Rolls Royce"

Co-protagonista anche Fiorello con tanto di corona di spine.

Lo sfogo di Bugo sui social: Mi sono rotto di - Dov'è Bugo - sono qua!"

"Il padre dell'Indie" italiano rompe il silenzio sui social mentre il collega ed ex amico continua ad attaccarlo su Clubhouse.

Sanremo 2021: ecco quali sono le canzoni più passate in radio secondo i dati EarOne

Dopo un giorno di passaggi radio sul podio troviamo due coppie e un artista solista.

Sanremo 2021: tutti i videoclip dei cantanti in gara al 71esimo Festival della canzone italiana

Dei video pubblicati dodici su tredici sono giù in tendenza su Youtube.

Festival di Sanremo 2021: tutti i testi, gli autori e gli editori dei brani dei 26 Big in gara

I testi, gli autori e gli editori di tutte e 26 le canzoni in gara nel 71esimo Festival della Canzone Italiana.

Festival di Sanremo 2021: ecco gli album in uscita in occasione della kermesse (articolo in aggiornamento)

Con l'arrivo della 71esima edizione della kermesse in arrivo nei negozi oltre 30 nuovi dischi.

Release date 2021: l'elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2021

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Roberto Casalino dal Festival di Sanremo 2021

Roberto Casalino è una delle penne più importanti degli ultimi 15 anni. Quest'anno è in gara a Sanremo con Quando Trovo Te di Francesco Renga.

Videointervista a Gaudiano dal Festival di Sanremo 2021

Venerdì 5 marzo Gaudiano sarà in gara al Festival di Sanremo con l'obiettivo di conquistare la Palma nella Sezione Nuove Proposte. Ecco la nostra intervista.

Videointervista a Folcast dal Festival di Sanremo 2021

Folcast, dopo aver conquistato il pass per la finale della sezione Nuove Proposte di Sanremo 2021, racconta le sue sensazioni.

Videointervista a Noemi dal Festival di Sanremo 2021

Noemi torna al Festival di Sanremo 2021 con il brano Glicine, apripista dell'album Metamorfosi in arrivo il 5 marzo. .

Videointervista a Le Deva dal Festival di Sanremo 2021

Le Deva, Laura, Greta, Roberta e Verdiana, accompagneranno Orietta Berti sul palco dell'Ariston in una emozionante rivisitazione di "Io Che Amo Solo Te" di Sergio Endrigo.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

7 anni di All Music Italia... editoriale di Roberto Razzini Managing Director di Warner Chappell Music Italiana

All Music Italia compie sette anni. Ebbene sì, sono già passati più di 2.500 giorni da quel lontano febbraio del 2014 in cui, la voglia di creare uno spazio interamente dedicato alla musica italiana, mi portò insieme ad una manciata di altre persone a creare un blog che parlasse di artisti, canzoni, autori ed emergenti.In...

News

SANREMO 2021: Le pagelle critico musicale Fabio Fiume alla quarta serata

Dopo un secondo ascolto cosa sarà cambiato nei voti del nostro critico musicale? Andiamo a scoprirlo.

Sanremo 2021 quarta serata ancora in vetta Ermal Meta, tra i giovani vince a sorpresa Gaudiano

Sanremo 2021 quarta appello accorato per i lavoratori dello spettacolo di Alessandra Amoroso, Achille Lauro versione punk rock e un Festival che finisce prima di quanto annunciato.

Francesca Michielin: fuori Feat (Fuori dagli Spazi) con nuovi duetti! (Tracklist)

E' uscito il nuovo album di Francesca Michielin Feat (Fuori dagli Spazi), evoluzione di Feat e disponibile in digitale, cd, doppio vinile e doppio vinile autografato.

Sanremo 2021: Alessandra Amoroso omaggia i lavoratori dello spettacolo con "Una notte in Italia" di Ivano Fossati (testo e video)

Dopo un discorso sui lavoratori dello spettacolo con Matilde Gioni la performance della cantante.

Sanremo 2021: Simona Ventura positiva al Covid. In finale non ci sarà!

La positività al Covid ferma Simona Ventura. La conduttrice non sarà sul palco con Amadeus durante la finale del Festival di Sanremo 2021. .

Sanremo 2021: nei negozi e store digitali la compilation ufficiale

La compilation contiene tutti gli artisti in gara.

Achille Lauro celebra il suo "matrimonio" con Boss Doms a Sanremo 2021 sulle note di "Me ne frego/Rolls Royce"

Co-protagonista anche Fiorello con tanto di corona di spine.

Orietta Berti e la grande gaffe: “Vorrei duettare con i Naziskin ed Ermal Metal" (Video)

Gaffe di Orietta Berti in una diretta social di Vanity Fair! L'Usignolo di Cavriago ha nominato Ermal Meta e i Maneskin, ma.

Sanremo 2021: la Scaletta della quarta serata del Festival minuti per minuto tra ospiti e cantanti

Tra gli ospiti Mahmood, Alessandra Amoroso, Emma Marrone ed Enzo Avitabile.

Lo sfogo di Bugo sui social: Mi sono rotto di - Dov'è Bugo - sono qua!"

"Il padre dell'Indie" italiano rompe il silenzio sui social mentre il collega ed ex amico continua ad attaccarlo su Clubhouse.

Mahmood stasera a Sanremo 2021. In arrivo in primavera il nuovo disco. Ecco i primi dettagli e il pre-order

Il pre order permetterà di ricevere un LP ad edizione limitata ricco di rarità.

Sanremo 2021: Gaia afona a Rtl 102.5: "Andrà tutto bene, mi sto curando..."

La cantante, ospite in radio visione, ha comunicato con dei cartelli.

Gli Extraliscio questa sera portano sul palco di Sanremo 2021 Bruno Malpassi premiato nel 2019 da Giuseppe Conte

Continua il connubio canto / danza sul palco dell'Ariston con la band prodotta da Elisabetta Sgarbi.

Sanremo 2021: gli ascolti della terza serata del festival della canzone italiana

Gli ascolti della terza serata del Festival di Sanremo 2021 registrano un calo importante rispetto alla stessa puntata dello scorso anno.

Alessandra Amoroso: dal palco dell'Ariston un importante messaggio a sostegno dei lavoratori dello spettacolo

Alessandra Amoroso, ospite a Sanremo 2021, dal palco dell'Ariston si esibirà conMatilde Gioli, quindi con Emma Marrone.

News
dalla discografia

Soundreef ecco gli autori presenti a Sanremo 2021

CONSIGLIO DIRETTIVO FIMI: Adottato il protocollo per il Festival di Sanremo

StaGe! e Indies segnalano la situazione drammatica per il settore musica e spettacolo dal vivo

“Edizioni Curci - Una storia italiana da 160 anni” racconta la nostra musica

Soundreef: ammessa in CISAC, Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori

Nasce U.N.A. Unione Nazionale Autori: una casa per tutti gli artisti italiani

Rubriche

Testo & ConTESTO

SANREMO 2021: PREMIO TESTO & CONTESTO. I TESTI MIGLIORI (E I PEGGIORI) DEL FESTIVAL

Pagelle Nuovi singoli

Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 26 febbraio 2021

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 26 febbraio

La mosca Tzè Tzè

Fiorella Mannoia ha detto "Ebbene sì"... ma io non c'ero

SOS Musica & Spettacolo

Io ci sarò, Legal Affairs pro-bono. Consulenza legale gratuita

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Bautista racconta i compromessi per il successo in “Notoriedad”

Deiv: il pupillo di Salmo torna con “Diamanti”, nuovo singolo ricco di sfumature

Marco Rotelli e Carmen Pierri: inedito duetto nel singolo “Vorrei volare”

Eleonora Tirrito rievoca la strage ferroviaria di Viareggio in “Via Ponchielli”

I Sensi Vietati: “Cocktail” parla di un legame sentimentale imprevedibile

Anteprima Video: “TTBN?” di Möly, un brano che descrive... quando non va bene nulla!

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #9: in vetta “17 Dark Edition” di Emis Killa & Jake La Furia

Classifica Radio Settimana #9: Madame e Fabri Fibra ancora in testa, ma Mahmood è più vicino

Certificazioni FIMI #8: Giordana Angi, Gazzelle, Frah Quintale, Will, Boomdabash e...

Classifica Spotify Settimana #8: prosegue il dominio di Mace, Salmo e Blanco!

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #8: la nuova musica italiana conquista la chart! Nelle prime posizioni Il Tre, Mace, Gazzelle, Venerus

Classifica Radio Settimana #8: la nuova musica italiana in vetta! Ancora primi Madame e Fabri Fibra

Recensioni

Michele Bravi La Geografia del Buio e lo sforzo immane di provare a squarciarlo. Recensione all'album di Fabio Fiume

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Video

Sanremo 2021 Testo & ConTesto i testi migliori e peggiori del Festival

Casadilego Intervista Sanremo 2021

Pinguini Tattici Nucleari Intervista Sanremo 2021

Ghemon Intervista Momento Perfetto Sanremo 2021

Gio Evan Intervista Arnica Sanremo 2021

Noemi Intervista Glicine Sanremo 2021

Francesco Renga Intervista Quando Trovo Te Sanremo 2021

Ivan Granatino Intervista Sanremo 2021

Roberto Casalino Intervista Sanremo 2021

Gaudiano Intervista Polvere Da Sparo Sanremo 2021

Folcast Intervista Scopriti Sanremo 2021

Max Gazzè Intervista Il Farmacista Sanremo 2021