15 Aprile 2017
di Direttore Editoriale
Condividi su:
15 Aprile 2017

AMICI e MORGAN, riflessioni ad alta voce… ma davvero pensiamo che MARIA DE FILIPPI sia il problema della musica italiana?

Amici... Maria De Filippi... Morgan... non si è parlato di altro in settimana. Ma il male della musica italiana sono i talent show?

Condividi su:

Io sto con Maria De Filippi. Io sto con Morgan. E tu da che parte stai?
La rete negli scorsi giorni è impazzita e questa settimana non si è parlato di altro, non è esistita altra domanda o discussione.

Morgan, Maria De Filippi, Amici, i talenti, la cultura musicale, i talent show… a forza di leggere botta e risposta continui non ho nemmeno io più un’idea precisa su cosa penso… provo a ragionarci a random appuntando pensieri, riflessioni e domande che mi sono posto in questi giorni.

– Perché Morgan parte sempre volendo fare cultura e finisce facendo un gran casino? E´cosa nota, non ama e non riesce a sottostare alle regole, ai paletti televisivi ma, dopo anni nei talent show, il meccanismo talent/tv e come funziona lo conosce benissimo. Pensava forse di cambiarlo?

– La cultura musicale puoi farla in un programma che, giusto o sbagliato che sia, nasce come una gara? Puoi permetterti di rischiare sulla pelle di ragazzi che hanno una grande possibilità, qualcosa che capita una volta sola nella vita? Perché ricordiamoci che tu Morgan uscito da lì comunque vada sei e resti Morgan, loro invece rischiano tutto… one shot… perché la storia ci insegna che i reduci da un talent che non ne sono usciti bene raramente trovano spazio, le porte delle discografiche si chiudono e tutto diventa più difficile.

– Tutti in difesa di Morgan… grande artista, grande cultura, grande musicista… e altrettanto grandi parole però. Perché Morgan non incide un disco di inediti da almeno dieci anni e quando li ha incisi non ha ha collezionato dischi di platino uno dietro l’alto. Facile stimare qualcuno senza mettere la mano al portafogli per sostenerlo.

– Ha senso costringere dei ragazzi a cantare grandi classici della musica italiana o internazionale assiduamente e non come valore aggiunto qua e là? Ha senso farlo quando conosci il ragazzo in questione e la musica che farà uscito dal programma? Non rischi di volerlo presentare in un modo diverso da quello che è danneggiandolo in qualche modo perché poi a programma finito si proporrà al pubblico in un modo completamente diverso? Bruno Lauzi è stato un grande della musica italiana ma se un ragazzo proprio non lo sente nelle sue corde è giusto imporglielo?

– La coerenza è qualcosa di molto importante. Come si può passare nel giro di due settimane dal dichiarare “Amici è un’oasi felice, cui ho trovato una libertà mai avuta prima…” a “sto subendo mobbing, qui è tutto finto, costruito, i ragazzi vivono segregati ed io non ho potuto scegliere con loro…”. Perché mi chiedo si fa “casino” solo quando le cose vanno a puxxxne e non durante? Mi sembra troppo facile così.

Morgan è in grado di fare un ottimo lavoro, lo ha dimostrato in passato con Marco Mengoni e Noemi tanto per fare due nomi. Con Thomas per esempio stava facendo un ottimo lavoro. Thomas nelle mani di uno come Morgan può acquistare quello che per età ed esperienza gli manca… ma se ad un certo punto rendi il programma il “Morgan show” tutto passa in secondo piano… ragazzi compresi. La domanda a quel punto è “Se lì per aiutare questi ragazzi o per “usarli” per portare avanti la tua missione di fare cultura musicale?

Maria De Filippi conosceva Morgan quando lo ha voluto nel programma. I suoi pregi e i suoi limiti. Si è presa un rischio e credo che lo avrebbe portato avanti ma… c’è un grande ma, se tre ragazzi su quattro non vogliono più lavorare con Morgan, e sono convinti della loro scelta, qual è la soluzione a quel punto? Attenzione, non ci troviamo di fronte ad una soluzione che si può prendere con calma e tempo, ma ad una che va presa subito perché siamo in un programma televisivo e non puoi far saltare un programma in corsa, ridurre le puntate, spostarle, sottrarti ad obblighi di rete… ci sono troppo fattori in gioco. A quel punto cosa devi fare per portare a casa il risultato? Prendere una decisione, anche drastica se è il caso.

Amici non è la musica. Un talent show non è la musica ma un programma televisivo che si appoggia sulla musica. Ed un programma televisivo ha le sue regole, le sue logiche commerciali, è costruito da tante persone che ci lavorano e da qualcuno che ci mette la faccia. Un programma televisivo, come qualsiasi attività commerciale, ha delle persone a cui rendere conto (un capo, il pubblico, la rete, gli investitori pubblicitari) e deve portare a casa risultati, e attenzione non deve portarli tra un anno, ma nell’immediato, il giorno dopo, quando l’Auditel decreta chi sopravvive e chi no. Stop. Questa è televisione, Maria De Filippi è una produttrice televisiva e una presentatrice che porta a casa il risultato. E´una che sa fare molto bene il suo lavoro, probabilmente meglio di chiunque altro in Italia. E se no fossimo al suo posto faremmo le stesse cose. Il resto è quasi sempre ipocrisia.

– E´diventato ormai stucchevole ogni discorso che finisce per addossare alla De Filippi e ad Amici il peso della discografica italiana, quelli che pensano che lei debba salvare la musica o, secondo alcuni, piantarla di distruggerla.
Amici potrebbe migliorare di molto. Amici potrebbe fare meglio. Amici ha un bacino e un potenziale tale che potrebbe alzare l’asticella, è vero. Potrebbe dare più spazio ai cantautori, potrebbe aprire le porte a nuovi autori, potrebbe ridurre le cover, potrebbe pretendere più cura sui dischi degli artisti che lancia… ma Amici, mi ripeto lo so, è un programma tv che deve portare a casa la “pagnotta” per le tante persone che ci lavorano. E´un programma che, per obblighi di rete, è stato spostato qualche anno fa dalla domenica al sabato vedendosi costretto ad adeguarsi ad una serata e ad un tipo di pubblico diverso, diventando per forza di cose meno talent e più show.

Alla luce di tutto questo mi sembra che fingiamo di non vedere e ascoltare il nodo focale di tutto… siamo troppo distratti da MORGAN vs MARIA

Quando Riccardo (concorrente della squadra blu del programma che attualmente ha ricevuto proposte discografiche da Sony, Universal, Sugar e Warner) ha affermato che solo qualche mese prima del programma aveva girato tutte le discografiche con la sua musica ricevendo porte in faccia… ecco questo è il punto focale.
Viviamo in un paese dove le discografiche delegano quasi tutto il lavoro a Maria De Filippi, ad X Factor, alla televisione… dove uno a cui avevi detto no poco prima poi lo rincorri qualche mese dopo.
NON sono i talent show il problema, quelli esistono in tutto il mondo, il problema è che esistono solo i talent show nel nostro paese, il problema è che le discografiche stanno ad aspettare che i talent facciano il lavoro al posto loro per poi semplicemente continuarlo.
Le case discografiche hanno delegato lo scouting ai talent il 90% delle volte!
Quando mi è capitato di proporre qualche valido talento visto in qualche concorso ad alcune major discografiche la risposta è stata sempre “molto bravo, potrebbe farcela ma dobbiamo fargli fare Amici o X Factor…” e a me veniva da rispondere “Grazie, Graziella e Grazie al…….

E allora prima di prendercela coi talent, prendiamocela col le discografiche, prendiamocela con un governo che non ha mai fatto una sola legge a tutela della musica, per il futuro della musica… ma soprattutto prendiamocela con noi stessi che vogliamo ascoltare musica, ma non vogliamo assolutamente pagare per farlo. Nemmeno gli addetti ai lavori, i produttori, gli artisti stessi acquistano più musica oggi.
Siamo davvero così sciocchi da pensare che, morto il talent, arriverà un nuovo rinascimento musicale ricco di proposte e possibilità? Credeteci…

Alla luce di queste considerazioni sono “pro-talent”? non credo, ma non sono nemmeno contro… cerco di ragionare e capire dove sono le soluzioni… e di sicuro sono preoccupato di un paese in cui si presentano ai provini per un talent show in 10/20.000 persone all’anno ma in cui i dischi che superano questo numero di copie vendute non arrivano nemmeno a venti esemplari in un anno.

Forse semplicemente siamo un paese di artisti e sono io che non me ne sono accorto.
Ps. Ho letto tante critiche da parte di pubblico, produttori, addetti ai lavori, artisti e chi ne ha più ne metta riguarda allo spazio dai siti internet musicali a questa polemica… eppure questi articoli per tutti i siti sono stati i più letti… e chi li legge? Anche chi li critica mentre un articolo su un artista emergente passa quasi inosservato. Chi è senza peccato scagli la prima pietra.


In Copertina

Intervista esclusiva a Gianluca Grignani... il nuovo album, i live e uno stop alle polemiche

Il cantautore, reduce dal lancio del singolo "Non ti dirò il tuo nome", si lascia andare in una lunga intervista senza filtri.

Shiva: assembramenti pericolosi a un concerto nel veronese, denunciato

Il 29 luglio Shiva ha tenuto un concerto al mercato ortofrutticolo di Bussolengo. Le cose, però, non sono andate come si sperava.

Heroes: nuovi ospiti arricchiscono il cast dell'evento dell'Arena di Verona

Sono stati annunciati nuovi ospiti che completano così il cast di Heroes, l'evento dell'Arena di Verona che svolgerà il 6 settembre.

Chi vincerà la Partita del Cuore? Il 3 settembre la speciale edizione 2020

Chi vincerà la Partita del Cuore? Lo storico evento benefico cambia formula e collocazione e arruola 4 capitani: Alessandra Amoroso, Raoul Bova, Gianni Morandi e Salmo.

Sanremo 2021: AFI contro il regolamento, "serve trasparenza"

Arrivano le dichiarazioni di Sergio Cerruti, presidente di AFI, contro il regolamento di Sanremo 2021. .

Luglio 2020 Top e Flop: Achille Lauro Re incontrastato, Battiti live riporta la musica in tv e Chiara Galiazzo paga lo scotto di un pubblico sempre meno attento

Quali progetti si sono distinti nel mese di luglio 2020? E quali non hanno funzionato? Ecco l'analisi tra top, flop e zona neutra.

Cosa Resterà degli Anni ’90: 1992 con Carboni, l’esordio di Nek e gli 883

Continuiamo il nostro viaggio nella musica degli anni '90. Dopo aver percorso il 1990 e il 1991, ora tocca al 1992. SANREMO 1992 Il Sanremo 1992 fu.

Sanremo Giovani 2020: ecco il regolamento e come iscriversi

E' uscito il regolamento ufficiale di Sanremo Giovani 2020, con la nuova trasmissione AmaSanremo e l'abbassamento del limite d'età.

Radio Date Estate 2020: tutti i nuovi singoli in uscita

Siamo arrivati all'ultimo appuntamento con il radio date prima della pausa dell'estate 2020.Come ogni anno, terremo costantemente aggiornato l'articolo con le nuove uscite fino a.

ESCLUSIVA: Amici 20, avvistati ad Amici Casting alcuni volti noti.

Anche quest'anno, per la ventesima edizione del talent show più longevo della televisione italiana, spuntano alcuni volti noti.

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Quaranta canzoni selezionate dalla nostra redazione per i classico sondaggio dell'estate. La parola a voi.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista esclusiva a Gianluca Grignani... il nuovo album, i live e uno stop alle polemiche

Il cantautore, reduce dal lancio del singolo "Non ti dirò il tuo nome", si lascia andare in una lunga intervista senza filtri.

Videointervista a Sal Da Vinci: “Chi non ha voce è vicino alle storie che canto”

Nelle scorse settimane sono usciti i due singoli di Sal Da Vinci "So Pazz'e Te" e "Viento", che anticipano il nuovo album cantato in napoletano.

Videointervista a Manfri: “La mia scrittura è semplice, concisa, ma allo stesso tempo ricercata”

E' uscito "Stanza", il terzo singolo del cantautore Manfri, nome d'arte di Manfredi Grigolo, che arriva dopo "Rimedio" e "Moet".

Videointervista ad Alessandro Casillo: “Posso permettermi di fare quello che mi piace”

E' uscito il nuovo singolo di Alessandro Casillo "After", scritto durante il lockdown. Di questo e altro abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Carmen Pierri: “25? Non è solo un titolo, ma un portafortuna!”

E' uscito l'album d'esordio della vincitrice di The Voice Of Italy 2019 Carmen Pierri "25". Sette tracce tra cui tre inediti e quattro cover.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Festival di Sanremo 2021. Cari Amadeus e Fiorello, state per affrontare il Festival più difficile di sempre...

Sanremo 2021. Amadeus e Fiorello sono da poco stati annunciati come presentatori (e direttori artistici) del Festival di Sanremo 2021.Un'edizione particolare sotto molto punti di vista. Innanzitutto perché sarà il primo grande show, il primo Festival, dell'epoca Covid-19.E per cercare di viverla al meglio, non solo la Rai ha deciso di puntare sul rassicurante Amadeus...

News

Lucio Dalla, Mia Martini, Baustelle, Patty Pravo... ecco i vinili in uscita nelle prossime settimane

Mentre il cd è sempre più in crisi sono tanti gli album del passato, più o meno recente, in arrivo nei negozi di dischi.

Giaime: la saga inedita creata con Andry The Hitmaker si arricchisce di “Gimmi Andryx 2020”

Con la pubblicazione di Gimmi Andryx 2020 riprende dopo due anni di pausa la saga creata nel 2017 da Giaime e Andry The Hitmaker.

Senhit: il secondo capitolo di Freaky Trip To Rotterdam ci porta in... Turchia!

Prosegue il percorso di avvicinamento di Senhit all'ESC 2021. Il secondo capitolo di Freaky Trip To Rotterdam è Everyway That I Can di Sertab Erener,.

Canzoni estate 2020, ecco chi guida la sfida dei tormentoni su Spotify

Quella di quest'anno è una delle estati più ricche di brani italiani lanciati per farci ballare. Ma quali stanno realmente funzionando?.

Shiva: assembramenti pericolosi a un concerto nel veronese, denunciato

Il 29 luglio Shiva ha tenuto un concerto al mercato ortofrutticolo di Bussolengo. Le cose, però, non sono andate come si sperava.

Carla Bruni: in attesa del nuovo album, ecco il singolo “Quelque chose”

E' uscito il nuovo singolo di Carla Bruni Quelque chose, il primo dopo 7 anni. In autunno arriverà l'album prodotto da Albin de la Simone.

Aiello Live 2021: la tournée è rinviata al prossimo anno (Biglietti)

A causa delle restrizioni relative all'emergenza sanitaria, è stata rimandata a marzo 2021 la tournée di Aiello. Aspettando il nuovo album.

Simona Molinari: svelate le date della tournée estiva Sbalzi D'amore Tour

Sono state svelate le date della tournée estiva di Simona Molinari Sbalzi D'amore Tour, partita da Salerno e proseguita a L'Aquila.

Franco 126: “Lungotevere”, il nuovo singolo con Asp 126 e Ugo Borghetti

Il 7 agosto è il giorno dell'uscita del nuovo singolo di Franco 126 Lungotevere. Per l'occasione l'artista ha coinvolto Asp 126 e Ugo Borghetti.

Disco Diva Limited Edition: due serate a favore della solidarietà

Disco Diva Limited Edition: due cene il 28 e 29 agosto a Gabicce Monte. Tra gli ospiti Lenny Zakatek, Stuart Elliot e Alan Sorrenti.

Francesco Gabbani: La sincerità trionfa e cosi è più bello dire 'Grazie!' (Scaletta)

Si è svolta ad Alba, in provincia di Cuneo, una tappa della tournée estiva di Francesco Gabbani. Ecco il racconto del concerto e la scaletta.

Rtl 102.5 Power Hits Estate 2020: Irama in testa nella classifica della settima settimana

La settima settimana del contest Rtl 102.5 Power Hits Estate 2020 vede tornare in testa Irama, seguito dai Boomdabash e Alessandra Amoroso.

Fatti Sentire Festival: nel 2021 una doppia serata, anche per proclamare il vincitore dell'edizione 2020

Per proclamare anche il vincitore dell'edizione 2020 di Fatti Sentire Festival, il prossimo anno saranno organizzate 2 serate live.

Milano Music Week 2020: la settimana dedicata alla musica dal 16 al 22 novembre

Nonostante le restrizioni dovute all'emergenza sanitaria, è stata confermata Milano Music Week 2020 che si svolgerà dal 16 al 22 novembre .

Believe: dopo il progetto #curiamocidimusica, annunciata la collaborazione con TuneCore

Dopo aver lanciato in pieno lockdown il progetto #curiamocidimusica, Believe annuncia l'avvio di una importante partnership con TuneCore.

News
dalla discografia

Ticketmaster comunica le nuove iniziative per il ritorno al live

Orchestra Sinfonica di Sanremo: finalmente avrà una sua sede, il Palafiori

La musica che gira: il punto della situazione e due grandi risultati ottenuti

Sugar Music Publishing & Warp Publishing siglano un accordo di sub edizione

Mini Meets Music Contest, il concorso per i talenti della scena elettronica

Assomusica con Inail rende disponibile il Vademecum delle macchine scenotecniche

Rubriche

Radio Date

Radio Date Estate 2020: tutti i nuovi singoli in uscita

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 31 luglio 2020

(s)cambio generazionale

La realtà delle playlist sta morendo o si sta consolidando?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE "VATTENE, AMORE" CON STILE

La mosca Tzè Tzè

Dai raduni dei fan club agli screenshot in diretta con cantante: come è successo?

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Michele Morrone: storie vissute e immaginazione nell'album d'esordio “Dark Room”

Wallace: è uscito Odio l'estate, il nuovo singolo feat. Verdiana

Hermit: è disponibile in digitale il nuovo singolo "Acqua & Sale"

Santachiara canta la consapevolezza di sé nel singolo "Alba"

Svegliaginevra canta il ritrovarsi di due amanti in "Come fanno le onde"

Lele Blade: il ritorno con il singolo Prohibido prodotto da Dat Boi Dee

Certificazioni Fimi Settimana #32: Irama conquista il doppio platino. Riconoscimenti anche per Fedez, Rocco Hunt, J-Ax e Fred De Palma

Classifica Spotify Settimana #32: Rocco Hunt ancora primo, tha Supreme solo quinto

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #32: a sorpresa Tedua scalza Achille Lauro e si riporta in vetta

Classifica Radio Earone Settimana #32: “Karaoke” si conferma in testa, ma “Ciclone” è sempre più vicino

Certificazioni FIMI Settimana #31: platino per il singolo di Random, mentre This Is Elodie conquista il disco d'oro

Classifica Spotify Settimana #31: Rocco Hunt ancora primo. Sul podio “Karaoke” e “Mediterranea”

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Alessandro Casillo Intervista After

Deborah Iurato Intervista Ma Cosa Vuoi

Giulia Penna Intervista Bacio a Distanza

Baby K Non mi basta più feat. Alexa

La Camba Intervista Facci Caso

DRD Intervista Defuera

GIULIA Intervista Mon Amour

Diodato, al via il tour in Valle d'Aosta

Jack The Smoker Intervista Diretta Instagram

Chiara Galiazzo Intervista Bonsai

Aiello Videointervista Vienimi a Ballare

Mietta Spritz Campari Testo & Contesto di Davide Misiano, il Prof. di latino