20 Dicembre 2019
di Direttore Editoriale
Condividi su:
20 Dicembre 2019

Lezione numero #1: nella musica fate firmare prima un contratto poi credete nell’artista

Artisti emergenti. Oggi il nostro direttore, Massimiliano Longo, ci racconta la sua più grande delusione nel mondo della musica

Condividi su:

Artisti emergenti. Oggi vi racconto una storia vera che mi riguarda personalmente. Spesso addetti ai lavori mi dicono che un sito non deve avere un’impronta personale. Io non la penso così.

Siamo nati ispirandoci ad una rivista che per me ha segnato la storia nell’editoria musicale italiana, Tutto musica, e su Tutto musica non è mai stato fatto mistero delle preferenze a livello artistico… Bugo, Francesco C, Carmen Consoli…

Noi, su All Music Italia, facciamo così: ci esponiamo per gli artisti in cui crediamo. Con una sola differenza: diamo comunque spazio a tutti senza decidere per i nostri lettori cosa è bello e cosa no, lasciamo che siano loro a scegliere.

E proprio perché All Music Italia è un sito impostato sulla sincerità del rapporto con il lettore, proprio perché io cerco di rispondere ad ogni messaggio che mi arriva privatamente, oggi voglio raccontarvi questa storia, una storia vera, realmente successa e che mi riguarda.

Per chi non lo sapesse, prima di All Music Italia, nella mia vita ho fatto l’assistente personale, ho provato a fare il tour manager capendo che non faceva per me e, più per scelta altrui che mia, ho anche fatto il produttore e il manager.

E sono stato parecchio sfortunato. Ho lavorato con artisti che non volevano insegnarmi nulla, ma pretendevano ogni grammo del mio tempo e della mia vita.

Ho lavorato con artisti che volevano che fossi come loro, ma quello non ero io e annullare la propria personalità non credo faccia parte dei compiti di un assistente.

Infine ho lavorato con artisti che non hanno avuto rispetto del mio lavoro, delle mie idee, della mia perseveranza e dei soldi spesi per dar loro una possibilità.

Sono state esperienze così difficili, umilianti a volte, che mi hanno portato ad abbandonare la musica per quasi quattro anni.

Poi la musica mi richiamò a sé e dal nulla creai All Music Italia dedicandoci tutto il mio tempo… questo sito non è cresciuto per miracolo, scusate la presunzione, ma sul lavoro mio (ma non solo!), su notti in bianco, sulla perseveranza e il bisogno di dimostrare che non avevo fallito, che non ero un “acchiappanuvole” come cantava Luigi Tenco.

Dopo la mia prima esperienza da produttore, disastrosa emotivamente, credetti di aver imparato la lezione. E invece non avevo capito un caxxo, sopratutto non avevo capito che emotività e sentimento nel mondo della musica al massimo possono essere prerogative degli artisti, non dei manager o di chi investe il proprio tempo in un progetto…

Ma torniamo a questa storia…

Artisti emergenti: Quando la favola di qualcun altro distrugge la tua anima

Succede che un giorno, ad uno dei tanti Contest in cui ricopro il ruolo di giurato, premio un giovane ragazzo con una canzone terribile. Lo premio perché, nonostante quella canzone e un modo di cantare un po’ antico, percepisco che in lui c’è una storia, una storia da buttare fuori e cantare, e la verità nella musica è tutto per me, prima o poi trionfa.

Negli anni ci sentiamo e poi ci eclissiamo a vicenda. Storie di vita, di amori, di traumi e di crescita. Nonostante questo, io ci sono sempre stato… per un consiglio, per spronare ad abbandonare la strada intrapresa… nel nostro mondo, quello della musica, che è anche un lavoro, si chiama “Consulenza artistica”, ma io non ho mai chiesto un centesimo.

Passa un anno o poco più e ci si incontra di nuovo… l’altra persona è libera da manager e produttori che a poco hanno portato con una sola mira… il portafoglio del ragazzo, che non è un portafoglio assolutamente vuoto, anzi.

Decido di dedicare il mio tempo. Nonostante una situazione di salute non delle più facili, nonostante un lavoro che mi occupa 18 ore al giorno e, se va bene, me ne paga otto.

So riconoscere il talento, so riconoscere chi ha bisogno e sta smettendo di credere in sé e per questo scelgo di mettere tutto me stesso per dargli una mano.

Gli do compiti, lo sprono, anche in maniera dura, a togliere alcuni manierismi del cantato frutto dell’esperienza nei musical, gli modifico piccole parti di testi, cerco di aiutarlo a focalizzare i suoi punti di forza.

Lo seguo da lontano nel suo percorso, due anni fa, ad Area Sanremo e, nonostante tre dei giurati incaricati di scegliere canzoni siano amici, non rivelo a nessuno la sua identità… se ce la farà, lo dovrà fare con le sue forze… che senso avrebbe arrivare ad un traguardo sapendo che sei stato spinto o agevolato?

Qualcosa non va, ma io non mi arrendo. Lo porto ad incidere un brano, molto bello, da un produttore che possa valorizzarlo. Non pago io, non è nelle mie possibilità, ma cerco di metterci tutto il mio impegno ugualmente.

Quindi gli faccio conoscere un discografico. A lui non convince ed io lo ascolto, gli lascio la libertà di decidere.

Lo porto anche da un’importante etichetta discografica che sposa il progetto. Un’etichetta con un’agenda piena di impegni e che, per questo, ha bisogno dei suoi tempi e che non può stare dietro alla fretta tipica degli artisti, come è giusto che sia.

Viene pagato subito un servizio fotografico. Sono io a scegliere la fotografa, una che costa quanto un mio stipendio mensile, lo ottengo.

Si prova Amici, ma non funziona, capita. In lui si rompe qualcosa e si fa prendere dall’ansia… perché non ha funzionato? perché gli hanno detto che assomiglia a qualcun altro?

Seguono giorni di telefonate che si alternano tra “Perché mi hanno detto questo?”, “Quando l’etichetta mi fa uscire qualcosa, altrimenti non esisto?” o “Faccio uscire un video che mi pago io così esisto…”.

Provo a fargli capire con le forze che mi rimangono che c’è solo da aspettare, avere fiducia…

E qui c’è un “particolare” importante: tra me e questo ragazzo non esiste nessun tipo di contratto che tuteli la mia persona.

Non c’è perché il suo primo produttore, un nome noto negli anni ’90, gli ha portato via un sacco di soldi, ma davvero un sacco, senza condurlo da nessuna parte.

Non c’è perché chi lo ha seguito dopo gli ha proposto contratti e promesse, ma non fatti.

Io non volevo essere così, io mi ritengo un puro, anzi, presuntuosamente sono certo di essere un puro. Per questo non gli faccio firmare nulla e gli rispondo “Ne parleremo quando otterremo dei risultati…”

In molti dicono che sono un cretino, ma dopo le sue esperienze passate non me la sento di legarlo a qualcosa. Voglio dimostrargli che si può fidare. E così non ascolto nessuno, come sempre.

Ma torniamo a quelle chiamate giornaliere in cui i suoi dubbi mi sovrastano, e a cui io non ho risposte da dargli se non attendere e fidarsi di me.

Io non ho un carattere facile, l’ho sempre ammesso, e in quel periodo vivevo un momento difficile, combattevo contro un male di cui nessuno, e sottolineo nessuno, a parte me sapeva nulla.

Un giorno succede che non riesco a sopportare quel carico di insicurezze, titubanze, scetticismo, ansia… perché penso che a volte gli artisti dovrebbero capire che almeno loro hanno la musica in cui sfogare i loro malesseri e le loro frustrazioni, noi nemmeno quello. E non è facile.

Quel giorno scoppio, lo mando a quel paese e attacco il telefono. Per me non è una rottura definitiva, per lui sì e io lascio che si dimentichi quanto ho fatto per lui.

Non lo sento più non per una questione di orgoglio, ma perché ho dato me stesso sapendo che potrei avrei speso il mio tempo, la mia professionalità, il mio amore per la musica, per nulla… è lui che deve qualcosa a me.

Mai più sentito. Siccome io non sono uno che di solito porta rancore e sono una persona che è capace di sacrificare se stesso per gli altri, faccio una chiamata alla nota etichetta discografica e dico loro testualmente di continuare a lavorare al suo progetto senza preoccuparsi di me, anche se io ne sarò fuori.

Loro provano a chiamarlo per un paio di volte, lui non risponde o non riconosce il numero e loro abbandonano il progetto. Io mi sento costernato, ma vabbè, che ci posso fare?

Non smetterò mai di ringraziare quell’etichetta perché si è fidata di me e non ha mai preteso un contratto firmato nonostante fosse già stata spesa una cospicua cifra per il book fotografico.

Lo ha fatto perché ho raccontato loro le esperienze precedenti del ragazzo con produttori furbi e hanno acconsentito a non “spaventarlo”.

Oggi questa cosa mi fa sentire in colpa perché avrei dovuto lasciar fare loro quello che tutti fanno, perché è così che funziona, perché si chiama lavoro, rispetto, professionalità.

Oggi quel ragazzo si preparerà per andare a Sanremo con un brano, guarda caso il primo, non firmato completamente da lui. E mi fermo qui…

A me cosa ha insegnato tutto questo?

Che sono uno stupido, che non sono tagliato per questo lavoro, che avevano ragione quelli che mi dicevano che si firmano prima i contratti, che vince chi ha più soldi, che lui è un irriconoscente.

Mi ha fatto capire che voglio smettere con questo lavoro (la parte in cui si ha a che fare con gli artisti intendo). Pensare che, ironia della sorte o presa per i fondelli, mi ha anche fatto il segno di vittoria pensando che potessi esultare per la sua vittoria.

Mi spiace, non ci riesco e non perché rosico, non perché sono cattivo, non perché sono invidioso, ma perché lui mi ha ricordato che nella vita quelli come me non vincono mai. E al tempo stesso lui si è già scordato, nei suoi abbracci vacui, troppe cose.

Ed io scrivo questo perché serva di lezione a voi che sognate di fare questo lavoro. Ricordate: il sogno di un artista varrà sempre più di qualsiasi cosa, nel bene e nel male. Anche del rispetto e della riconoscenza.

Ps. Ho provato i brividi durante la sua esibizione al Casinò di Sanremo ma, per imparare a rispettare me e il mio lavoro, devo dare poco valore a tutto ciò.


In Copertina

X Factor 2021: Marco Maccarini conferma "Ci sono stati contatti con la produzione"

Tutto procede per la nuova edizione del Talent show Sky che, negli scorsi giorni, ha lanciato delle masterclass.

J-Ax: "Ho avuto il Covid! Noi italiani abbandonati dallo stato, mentre in America..." (VIDEO)

In America le cose vanno molto meglio come ci ha raccontato nel dettaglio una ragazza italiana che vive a New York .

Classifica Spotify Settimana #14: Madame è prima... in Top 10 anche due brani di Amici 20

Voce di Madame stabile in vetta alla Classifica Spotify Top 50 davanti a Colapesce e Dimartino. Sul podio per la prima volta Sangiovanni.

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #14: colpo a sorpresa di Madame, ora in testa tra gli album

Le classifiche di vendita Fimi premiano Madame tra gli album, Colapesce e Dimartino tra i singoli e gli Psicologi tra i vinili. .

Le pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 9 aprile 2021 a cura del critico musicale

In questa settimana ricca di uscite chi sarà riuscito a convincere il nostro Fabio Fiume e chi meno?.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

L'artista, dopo la partecipazione a Sanremo 2021, ha pubblicato il repack di "Nuda" con nuovi contenuti.

Concerto Primo Maggio 2021 svelati i nomi dei 50 semifinalisti di 1MNEXT. Al via domani le votazioni online

In attesa di conoscere il cast dell'evento sono stati svelati i nomi dei 50 artisti che verrano votati online e da una giuria di qualità.

Marzo 2021 Top e Flop: Sanremo 2021 e Fedez al top, crollano B3N e Mr.Rain

Il mese di marzo 2021 ha fornito numerosi spunti di riflessione anche grazie al Festival di Sanremo. Ecco la nostra analisi tra top e flop.

Arena di Verona: confermati gli show di Emma, Francesco Gabbani, Benji & Fede ed Enrico Brignano

L'Arena di Verona scalda i motori ed è pronta ad accogliere nuovamente il pubblico. I primi live si svolgeranno tra giugno e luglio.

Testo & ConTesto: Laura Pausini Io sì. Il Prof di latino analizza il testo della canzone italiana candidata agli Oscar 2021

Una canzone semplice al servizio del film. Poche parole che parlano di "attenzione", la vera essenza dell'amore. Ce lo spiega il Prof di latino. .

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Videointervista a Max Gazzè: “La musica è il nostro gioco preferito ed è la cosa per cui alzarsi ogni mattina”

E' uscito il nuovo album di Max Gazzè La Matematica dei Rami, a cui il cantautore romano ha lavorato insieme alla Magical Mystery Band.

Videointervista a Random: “Colui che crede in se stesso vive coi piedi fortemente poggiati sulle nuvole”

E' uscito il nuovo album di Random Nuvole, che arriva a un mese dalla sua partecipazione al Festival di Sanremo con il singolo Torno a Te. .

Videointervista a Virginio: “Rimani parla di me, è vita vera!”

E' uscito il nuovo singolo di Virginio, "Rimani". Un brano in cui il cantautore torna alle origini dopo alcuni pezzi più sperimentali.

Videointervista ai Tazenda: “Per noi questo disco rappresenta il futuro.”

E' uscito il nuovo album dei Tazenda Antìstasis, il primo di inediti con la voce di Nicola Nite che nel 2013 ha sostituito Beppe Dettori. .

Videointervista a Holden: “La miglior descrizione di quest’album la troverete proprio al suo interno”

E' uscito lo scorso 26 marzo l'album d'esordio di Holden Prologo, un progetto discografico realizzato in collaborazione con Vivo Concerti distribuito da Believe.

Videointervista a Senhit: “Lavorare in questa situazione è stato pesante, però...”

Mancano poco meno di due mesi all'Eurovision Song Contest 2021. Ne abbiamo parlato con Senhit che porterà all'Ahoy Arena il brano Adrenalina.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Nel giorno del suo compleanno i due momenti in cui Gianluca Grignani ha infranto le regole della musica in tv

Oggi Gianluca Grignani, uno degli artisti più carismatici, talentuosi e ribelli che il panorama musicale abbia mai conosciuto, compie gli anni. Oltre alla Top 10 dei suoi brani redatta dal nostro critico musicale, Fabio Fiume (che potete trovare qui) ho deciso di riportare alla mente due episodi che, a mio avviso, hanno fatto la storia...

News

Colapescedimartino dal Vivo: dopo il sold out del Teatro Antico di Taormina, nuove date del tour estivo

Dopo il sold out in sole 6 ore del concerto al Teatro Antico di Taormina, ecco le date del tour di Colapesce e Dimartino, al via il 9 luglio.

Marco Masini: il tour teatrale è rinviato all'autunno 2021

Alla luce delle vigenti disposizioni ministeriali, è stato rinviato all’autunno 2021 il tour teatrale di Marco Masini. Ecco le nuove date.

X Factor 2021: Marco Maccarini conferma "Ci sono stati contatti con la produzione"

Tutto procede per la nuova edizione del Talent show Sky che, negli scorsi giorni, ha lanciato delle masterclass.

J-Ax: "Ho avuto il Covid! Noi italiani abbandonati dallo stato, mentre in America..." (VIDEO)

In America le cose vanno molto meglio come ci ha raccontato nel dettaglio una ragazza italiana che vive a New York .

Davide Shorty: in arrivo a fine aprile l'album "Fusion"

Album già disponibile in pre-order. Nell'attesa "Fusion a metà", la prima parte del nuovo lavoro in studio di Davide Shorty, è già in streaming e digitale.

Amici di Maria De Filippi: le pagelle degli inediti di Enula ed Esa

Secondo appuntamento con le recensioni del nostro critico musicale, Fabio Fiume, ai brani inediti di Amici 20.

Carl Brave: il “Coraggio Live Tour” prenderà il via... dall'Arena di Verona!

Anche per Carl Brave è arrivato il momento dell'annuncio di una serie di live. La prima data sarà all'Arena di Verona. Ecco i dettagli.

Una casa grigia che riprende colore nei video dei nuovi singoli di Alessandra Amoroso, "Piuma" e "Sorriso grande"

In uno dei due video la cantante ospite Matilde Gioli, protagonista di un monologo con lei sul palco del Festival di Sanremo.

Dopo il grande successo della prima edizione torna il "Fatti sentire Festival". Ancora aperte le iscrizioni, primo premio da 5.000 euro

Dopo un anno di stop, a causa dell'emergenza sanitaria, sta per tornare l'evento di Cinisello Balsamo dedicato alla musica emergente.

Franco126: il nuovo singolo “Che senso ha” in attesa dell'album “Multisala” (Testo e Audio)

E' uscito il nuovo singolo di Franco126 Che Senso Ha, che anticipa l'album Multisala, in arrivo il 23 aprile.

Massimo Pericolo: dopo il primo posto nella classifica Fimi, annunciate le date del tour (Biglietti)

Massimo Pericolo, che ha debuttato primo nella la classifica Fimi degli album più venduti con Solo Tutto, annuncia le date del tour.

Gli Audio 2 lanciano il brano “E' viva la musica” per il progetto Autori Uniti

Il progetto, nato per dare attenzione alla professione dell'autore, vede coinvolti 13 importanti artisti italiani.

News
dalla discografia

Rubriche

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 9 aprile

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Testo&Contesto

Testo & ConTesto: Laura Pausini Io sì. Il Prof di latino analizza il testo della canzone italiana candidata agli Oscar 2021

W la Mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

Serena de Bari: due mondi opposti si scontrano nel nuovo singolo “Love Affair”

Ragazzino: sentimenti, emozioni e stati d’animo nel nuovo singolo “La Colpa è Tutta Tua”

Frambo: dopo “Guerra” in arrivo il nuovo singolo “Tour Eiffel”

Esteban: fuori “Nano Cilao”, brano dalla vena cantautorale con diverse contaminazioni

Mike Lennon: rime taglienti e beat trascinante nel nuovo singolo “AsianBoy”

Paola Effe: la giovane scommessa di Elektra Records torna con “Cos'è Che Non Va”

Malerba: dopo “No Good” e “Loca Con Te", il nuovo singolo "Il Mio Riflesso"

LED feat. Dedo: disillusione e precarietà nel nuovo singolo “Sei Stata”

Nicol: fuori “Pupille”, un ritmato e magnetico brano urban, dalle influenze elettroniche

Classifica Spotify Settimana #14: Madame è prima... in Top 10 anche due brani di Amici 20

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #14: colpo a sorpresa di Madame, ora in testa tra gli album

Classifica Radio Settimana #14: pokerissimo per Colapesce e Dimartino. Sul podio La Rappresentante di Lista

Certificazioni FIMI settimana #13: Il disco dei Maneskin è ora e arrivano tre nuove certificazioni per i singoli di Sanremo 2021

Classifica Spotify Settimana #13: Madame guida davanti a Colapesce e Dimartino e Maneskin

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #13: Massimo Pericolo è primo, ma Madame è a un passo!

Recensioni

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Ermal Meta - Tribù Urbana - Recensione del nuovo album del cantautore

La Rappresentante di lista - My Mamma - Recensione

Michele Bravi: La Geografia del Buio e lo sforzo immane di provare a squarciarlo.

Video

J-Ax svela: “Ho avuto il COVID e mi sono sentito abbandonato dallo stato...”

Skioffi Intervista Alice Ep

Max Gazzè Intervista La matematica dei rami

Mobrici Intervista 20100 e TVB

Virginio Intervista Rimani

Tazenda Intervista Antìstasis

Malika Ayane Intervista Malifesto

Tommaso Zorzi Bocca di Rosa al Maurizio Costanzo Show

Febo Giorgio Pasotti Intervista Fino In Fondo

Aiello Intervista Meridionale

Colapesce Dimartino Musica leggerissima L'esilarante appello per Sanremo 2021

Fasma Intervista Parlami Sanremo 2021