7 Gennaio 2019
di Direttore Editoriale
Condividi su:
7 Gennaio 2019

Ghali, un lungo video documentario per distinguere il fenomeno dalla musica e tornare a respirare

Con un lungo video documentario Ghali si mette a nudo confessando le paure e le pressioni derivanti dal successo. E ne prende le distanze

Condividi su:

Ghali è senza ombra di dubbio uno dei fenomeni musicali degli ultimi anni.

Ecco in questa introduzione si nascondo già le parole chiave di questo articolo e, sopratutto, del malessere manifestato attraverso un lungo video pubblicato su YouTube, dall’artista qualche giorno fa.

Fenomeno e Musica.
La prima parola letteralmente potrebbe indicare qualcuno che è oggetto di meraviglia e di ammirazione, con particolare riferimento alla bravura. Ma quella stessa parola ha un rovescio della medaglia. Il fenomeno è qualcosa che non puoi non notare, nel bene e nel male, è una parola che se ti viene affibbiata genera aspettative e, spesso, ha il sapore di qualcosa di temporaneo, di un macigno che genera ansia… devi fare sempre meglio e, la definizione di meglio, non è purtroppo oggettiva in questo caso.

Un artista può fare un bellissimo disco e non essere capito. Il mondo della musica è disseminato di bellissimi dischi dimenticati o ignorati e di artisti logorati da ciò.

Musica, per l’appunto, è la seconda parola. E non necessità di spiegazioni. È arte ma, allo stesso tempo è, per necessità, un lavoro e pertanto vive parallelamente al business.  Un business, oggi come ieri, sempre più difficile da gestire tra streaming, numeri, certificazioni, ascolti, visualizzazioni, sold out, instore, promozione… siamo seppelliti da numeri, numeri che cadono dall’alto e fracassano le note provocando troppo spesso sonori mal di testa agli artisti.

La musica può nascere in due modi, studiata a tavolino oppure dall’anima. La seconda possiamo chiamarla musica, per la prima ancora non troviamo una definizione, forse show business. Perché la musica resti nel tempo ci sono persone che devono pensare a tutto quello che serve a vendere la musica e poi c’è l’artista che deve sentirsi libero di buttare fuori quello che ha dentro, che deve essere sincero con il proprio pubblico e rispettare se stesso. E questo ha poco a che spartire con i numeri.

Succede che invece oggi l’artista, oltre alla consapevolezza di essere quella che in gergo viene chiamata in un modo crudo, “mucca da mungere”, oltre alle pressioni esterne, deve essere il primo promotore di se stesso.

Non basta più cantare e comporre canzoni e presentarla in concerto. Oggi deve realizzare tot foto al giorno per i suoi social, realizzare con continuità stories, invitare a stremmare il proprio pezzo, organizzare streaming day. Oggi l’artista è il venditore stesso e tutto ciò, inevitabilmente, per quanto possa fingere sorrisi, porta via energia e spontaneità alla propria arte, e logora.

Come è successo a Ghali che, come dicevamo nell’intro ha realizzato un documentario di 39 minuti, Dal palazzo ai palazzetti, in cui si apre a 360° e, con la sincerità che lo ha sempre contraddistinto, esterna il proprio malessere.

Cioè non voglio, non voglio, non voglio permettere che questo meccanismo in cui sono entrato, e che è inevitabile entrarci, mi faccia fare la musica nel modo che ho sempre odiato, nel modo che ho sempre non voluto… io voglio fare musica perché mi piace!

Con questa parole parte lo sfogo di Ghali in cui ripete per tre volte un concetto molto chiaro che farebbe rizzare i capelli a qualsiasi discografico… Non voglio.

L’artista continua…

I pezzi fighi che ho fatto li ho fatti perché mi stavo divertendo, perché avevo la mente libera, perché non mi interessava di strategie.
Io quest’anno ho avuto una pressione allucinante per sto cazzo di pezzo che non è uscito, per sto Cara Italia che mi ha oscurato e che è difficile fare uscire un’altra roba… addirittura certe persone è come se avessero smesso di crederci.

Io stavo lavorando al tour e avevo la mente completamente impegnata nel tour e non riuscivo a fare nient’altro, avevo mille pensieri, mille cose che vanno bene, devo stare attento a quello là… tutte cose che non mi facevano lavorare bene alla musica. La mia creatività quest’anno è andata tutta sullo spettacolo.

Il video si alterna con immagini che ritraggono lo in vari momenti della sua carriera, dai palazzetti allo studio di registrazione, dal passato al presente. Immagini caratterizzate dall’entusiasmo, quello stato d’animo che muove l’artista e che ha avuto seriamente paura di perdere per strada…

Ognuno credo che sia qui per un motivo. Io ad un certo punto mi sono guardato allo specchio e mi sono detto – bene, io da dove arrivo? cosa ho visto, da che situazioni vengo, cosa mi posso permettere e cosa non mi posso permettere. Chi sono? – ho accettato me stesso e l’ho accettata questa cosa, sono un cazzo di strumento ed ogni cosa che farò dimostrerà che tutto è possibile…”

Un sogno che prende vita e che viene ripercorso in questo video. Dalle immagini d’infanzia ai primi live, dagli incontri nelle carceri minorili al tour nei palasport, attacchi d’ansia pre-show compresi

Si tratta essenzialmente di un viaggio che permette a noi spettatori di conoscere meglio il ragazzo dietro l’artista e, sopratutto, permette a Ghali di ricordare quello che ogni grande artista non dovrebbe mai dimenticare… da dove viene e dove, in qualsiasi momento si può tornare, soprattutto se si perde di vista l’essenza della musica stessa e ci si lascia trasportare dal successo.

Durante le prove ad un certo punto era sempre un – chissà come andrà, chissà se piacerà, magari piace solo a me, è un mio viaggio… – e ci sono  state certe persone che prima di vedere lo spettacolo si sono comportate in un certo modo, prima di vedere lo spettacolo avevano quasi perso la fiducia in me, credevano fossi fermo, che non sapevo più fare le cose. Gente che veramente è stata, gente a cui veramente il successo ha dato alla testa e si è dimenticata dell’amicizia, del fatto che siamo ragazzi, non siamo robot.

Ed è successa anche una cosa che mi fa piacere, ma che mi fa ragionare tanto, è successo che certe persone prima di vedere lo spettacolo si erano arrese nei miei confronti nel senso che – Ghali non sta facendo uscire musica, quello è uscito Ghali no, Gialli non è più capace – poi hanno visto lo spettacolo e subito la sera – dai torniamo a lavorare, facciamo, facciamo, facciamo – ma scusa che cazzo credevi? Un giorno questo tour mi ha fatto capire tante cose e appena è finito ho preso delle decisioni importanti… non so cosa potrà succedere, non so cosa mi succederà domani però adesso viaggerò con questo bel ricordo e porterò nuove cose, nel 2019 voglio fare grandi cose.”

Vi consigliamo di prendervi il vostro tempo, che siate fan, artisti o addetti ai lavori, e guardare integralmente questo video che trovate anche in fondo all’articolo. Immagini che fanno ben sperare per il futuro artistico di Ghali e che, speriamo, possa essere anche un modo per aprire gli occhi anche per tanti artisti che forse stanno perdendo di vista la musica in una corsa senza sosta in cui si rincorrono i numeri e dove prima o poi, inevitabilmente, si inciampa.

Tutto quello che vedrete è intinto di sincerità e a dimostrarvelo il fatto che, come le grandi star, in questo momento Ghali avrebbe potuto permettersi di vendere a suon di soldoni questo video documentario a Netflix ma era ben conscio che questa lunga riflessione doveva essere alla portata di tutti, senza distinzioni. Chiamasi coerenza, dote rara di questi tempi.

 


In Copertina

Marco Mengoni inaugura i live di Apple Music Live. Ecco come partecipare

La splendida cornice del nuovo Apple Store di piazza Liberty a Milano diventa la location per una serie di live. Inaugura Marco Mengoni!.

Da oggi in radio - le pagelle dei nuovi singoli in uscita il 22 marzo

Nuovo appuntamento con le pagelle del nostro critico musicale ai singoli in uscita oggi da Francesco Renga a Jacopo Ratini, da Egokid ad Anna Tatangelo.

Coez dopo aver invaso le città con le sue frasi svela tutto su È sempre bello, il nuovo album

Dopo una campagna marketing che ha letteralmente invaso Roma e Milano, il cantautore svela tutto sul nuovo disco.

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

A qualche mese dalla pubblicazione, e con la ristampa Sanremese ad arricchirlo con due perle, ecco la recensione di Cenerentola e le altre storie di Enrico Nigiotti.

Sfera Ebbasta - I genitori dei minorenni non pagheranno il biglietto del tour. Ecco come fare...

Importante iniziativa di Sfera Ebbasta che permetterà ai genitori che accompagneranno i figli minorenni al suo concerto di entrare gratis.

Amici 18 - Ecco le 2 squadre... Vittorio Grigolo secondo direttore artistico

Svelato il nome del secondo direttore artistico in contrapposizione a Ricky Martin. Ecco inoltre chi sarà parte della squadra bianca e chi della blu.

Cinque anni di All Music Italia. I video auguri degli artisti italiani

Ieri All Music Italia ha festeggiato cinque anni di attività. Oltre 50 artisti italiani ci hanno fatto pervenire i loro video messaggi di auguri... eccoli tutti!.

Da oggi in radio

Le pagelle settimanali del nostro critico musicale ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Dj Matrix Videointervista: “La musica dance in un format unico e innovativo”

"Musica da Giostra Vol. 6" è il titolo dell'album di Dj Matrix. Un mix tra la dance anni '90 e 2000 e l'attualità, così come racconta nella videointervista.

Nesli Videointervista: “Nell'album ho messo il mio spirito libero e selvaggio!”

Uscirà il 22 marzo "Vengo in Pace", il nuovo album di Nesli, che racconta nella nostra videointervista la sensazione di serenità che si respira dalla prima all'ultima traccia.

Silvia Salemi Videointervista: “Anche in A Casa di Luca c'era un po' di Era digitale”

"Ora o Mai Più" ha fatto riscoprire Silvia Salemi e il singolo "Era Digitale" conferma che la vena artistica è più viva che mai. Ecco l'intervista che racconta quasi 25 anni di carriera.

Le Orme Videointervista: “Sarebbe ora che la musica tornasse ad avere dignità”

"Sulle ali di un sogno" è il titolo del nuovo album de Le Orme. Nella nostra videointervista parliamo di Prog e dell'attualità del messaggio musicale.

Nayt Videointervista: “È ora che l’uomo si rimetta al centro prendendosi le proprie responsabilità”

E' uscito "Raptus 3", la chiusura della trilogia aperta da Nayt nel 2015. Nella videointervista il racconto dell'album e non solo!.

Romina Falconi videointervista - Ecco Biondologia L'arte di passeggiare con disinvoltura sul ciglio di un abisso

12 canzoni che tracciano un percorso emotivo come una seduta di analisi in cui la paziente è la cantautrice stessa.

Enrico Ruggeri Videointervista: “Alma? Uno dei progetti più importanti della mia vita.”

Il 15 marzo è il giorno di uscita di "Alma"; il nuovo album di Enrico Ruggeri. Ecco come è nato questo disco raccontato nella videointervista con noi.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Classifiche e streaming. Nesli e il coraggio di esporsi. A quando gli altri nomi del pop?

Su All Music Italia ci siamo spesso espressi nel corso degli anni sulla situazione Classifiche di vendita / Streaming / Certificazioni. L'opinione di questo sito, e la mia opinione in particolare, è sempre stata chiara. Evviva lo streaming e l'evoluzione che non va contrastata anche se continuo a pensare che chi spende 10/15 euro per...

News

Marco Mengoni inaugura i live di Apple Music Live. Ecco come partecipare

La splendida cornice del nuovo Apple Store di piazza Liberty a Milano diventa la location per una serie di live. Inaugura Marco Mengoni!.

Classifica Radio Earone Settimana 12: Ligabue ancora primo, ma Mahmood resta in scia

Ligabue si conferma in testa, in un podio che rimane lo stesso di una settimana fa, anche se già nelle Top Ten ci sono movimenti interessanti.

Myss Keta: nel nuovo album “Paprika” duetti con Mahmood, Quentin40, Gemitaiz e...

Mahmood, Gué Pequeno, Elodie e Joan Thiele sono solo alcuni degli artisti presenti in "Paprika", il nuovo album di Myss Keta in arrivo il 29 marzo.

Achille Lauro - Annunciate le date instore di "1969"

Dopo il successo riscosso con "Rolls Royce" al Festival di Sanremo l'artista è pronto per album, firmacopie e tour.

Tornano i Los Locos con Fica Tudo Bem. Sarà il tormentone dell'estate? (testo e audio)

Il duo è pronto a tentare di lanciare un nuovo successo dopo aver messo a segno tante hit, dalla Macarena al Meneito.

Sal Da Vinci: “Sinfonie in Sal Maggiore Live”, il primo album dal vivo

Esce oggi il primo album registrato dal vivo a teatro e con l'orchestra dal cantautore .

Takagi & Ketra con i Barbooodos "cartonizzati" nel video de La Luna e la gatta

Per il video di La Luna e la gatta Takagi & Ketra hanno "cartonizzato" sé stessi e i Barbooodos.

Laura Pausini e Biagio Antonacci - Fuori Questa nostra nuova casa (testo e audio)

Il brano anticipa il tour negli stadi, primo show in coppia dei due artisti.

MI AMI Festival 2019 - Annunciati i primi nomi del cast da Fast Animals & Slow Kids a Mahmood

Torna a fine maggio il MI AMI FESTIVAL. Ecco la line up parziale e il costo dei biglietti.

Coez dopo aver invaso le città con le sue frasi svela tutto su È sempre bello, il nuovo album

Dopo una campagna marketing che ha letteralmente invaso Roma e Milano, il cantautore svela tutto sul nuovo disco.

Clementino: sogni in rima nel nuovo singolo “Un palmo dal cielo”

E' uscito "Un palmo dal Cielo", il nuovo singolo di Clementino che anticipa "Tarantelle", il sesto album dell'artista napoletano, in arrivo il 3 maggio. .

Amedeo Minghi: “e... John” il racconto della storia d'amore tra John Lennon e Yoko Ono

E' uscito “e... John”, il nuovo singolo di Amedeo Minghi che narra l'amore tra John Lennon e Yoko Ono a 50 anni dalle nozze.

Mario Lavezzi oggi, 21 marzo, festeggia 50 anni dal primo grande successo

Sono passati 50 anni dall'uscita di "Il primo giorno di primavera", primo successo firmato da Mario Lavezzi.

Laura Pausini infuriata! Il suo inedito diffuso tra i fan prima del radio date

I fan stessi hanno segnalato alla cantante che il nuovo brano con Biagio Antonacci circola tra loro. E non è la prima volta che le cose attorno alla cantante non girano per il verso giusto.

Space One ritorna con un nuovo singolo al fianco di Chiara Galiazzo

Space One sta per tornare con un nuovo singolo in duetto con Chiara Galiazzo. Producono Wlady e T.N.Y.

Flash News

The Kolors - Slittano in autunno le date del tour. Ecco i nuovi appuntamenti

Rancore: dopo il sold out di Roma, due nuove date del “Musica per Bambini Tour”

Finley: si aggiunge una nuova data al tour che anticipa l'album live

Ultimo annuncia una nuova data del "Colpa delle favole Tour" a Locarno

TheGiornalisti: sold out anche la seconda data di Milano e la terza di Roma

Zoda: fuori “Comete” feat. Side Baby, prodotto da Sick Luke (Jive Records)

Irama: nuovo sold out e nuova data a Lugano (biglietti)

Enrico Nigiotti: grande richiesta per il live a Firenze e nuova venue

Rubriche

Da oggi in radio

Da oggi in radio - le pagelle dei nuovi singoli in uscita il 22 marzo

Radio Date

Radio Date: Tutti i Nuovi Singoli in Uscita il 22 marzo

La mosca Tzè Tzè

Ora o Mai Più: And The Winner Is... (risultati del sondaggio)

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2019: ecco come Mahmood ha trionfato e Loredana Berté è stata esclusa dal podio

Sondaggi

Sanremo 2019 - Sondaggio - Risultati: ecco la classifica per i nostri lettori

Emergenti

Il cantautore Lorenzo Girotti pubblica il primo EP Testa Altrove

Esposito: una visione nostalgica, vintage, ma moderna nell'album “Biciclette Rubate”

Pinguini Tattici Nucleari - Esce ad aprile con Sony Music il nuovo album

I Santi Bevitori pubblicano il concept album "Folle la corsa all'ospedale"

Anteprima Video: Not, storia di una relazione sbagliata in “Ma che ti penso a fare”

Contini: è uscito “Complimenti”, l'esordio solista dell'ex voce de Il Genio

Classifica Radio Earone Settimana 12: Ligabue ancora primo, ma Mahmood resta in scia

CERTIFICAZIONI FIMI – SETTIMANA 11: Mengoni, Ligabue, Mahmood e Irama ma non solo...

CLASSIFICHE YOUTUBE – SETTIMANA 11: Sfera Ebbasta subito primo nelle tendenze

Classifiche Streaming Spotify - Settimana 11 Sfera Ebbasta torna alla prima posizione

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 11: Ligabue subito in vetta tra album e vinili

CLASSIFICA RADIO EARONE SETTIMANA 11: LIGABUE SUBITO PRIMO, IN CALO I PEZZI DEL FESTIVAL

Recensioni

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

Romina Falconi Biondologia - Recensione

Ex-Otago - Corochinato - Recensione

Mahmood Gioventù bruciata - Recensione

Arisa Una Nuova Rosalba in città - Recensione

Anna Tatangelo La Fortuna sia con me - Recensione

Video

Simone Cheri L'Artista Official Videoclip

#URBANSTRANGERS... le domande dei fan - #AskUrbanStrangers

Matteo Markus Bok BACKSTAGE VIDEO Just One Lie

Ultimo - Intervista in attesa del verdetto di Sarà Sanremo

Sanremo 2019 Ultimo intervista da I Tuoi particolari a Colpa delle favole

#ErmalMeta presenta il tour teatrale con #GnuQuartet

Ermal Meta e Fabrizio Moro - Intervista - Sanremo 2018

Marco Masini - Almeno tu nell'universo CIAO MIMI´ 2015

#Caparezza racconta il nuovo disco #Prisoner709 - Intervista

#Nitro - Intervista di presentazione dell'album #NoComment

#WindSummerFestival 2018 - #FabrizioMoro - Intervista

Noyz Narcos - Intervista - Enemy sarà il mio ultimo album?