7 Dicembre 2018
di Direttore Editoriale
Condividi su:
7 Dicembre 2018

Festival di Sanremo: il rinnovamento di Baglioni scuoterà la Rai almeno per il 2020?

Analisi sul Festival di Sanremo, Sanremo Giovani e Area Sanremo. Claudio Baglioni ha dato inizio al rinnovamento la Rai dovrà continuare...

Condividi su:

Mancano ancora due mesi al Festival di Sanremo 2019 e quindici giorni al Sanremo Giovani 2018.
E così, in attesa del nostro toto nomi per la Kermesse ci prendiamo ancora un po’ di tempo per soffermarci su qualcosa che ormai appare lampante a molti, da diversi anni a questa parte: le formule e i regolamenti della kermesse musicale più seguita in Italia hanno bisogno di essere completamente rivisti. Area Sanremo compresa.

La memoria di tutti ovviamente ora correrà sull’episodio, non di certo il più grave, dello scorso anno riguardante il brano di Ermal Meta e Fabrizio Moro. Apriamo e chiudiamo subito questa parentesi. Il brano rispettava il regolamento in vigore dal 2010, pertanto in quel caso le polemiche stanno a zero da ormai dieci mesi.

Il regolamento andrebbe ripreso in mano dalla Rai (che è proprietaria e responsabile del Festival), riletto nella sua interezza e reso più chiaro e netto.

SANREMO GIOVANI

Probabilmente quello che maggiormente necessita di essere messo in ordine è tutto ciò che ruota attorno a Sanremo Giovani. Sul piano pratico Claudio Baglioni è stato sicuramente rivoluzionario in tal senso. Innanzitutto ha eliminato lo scontro fratricida tra giovani che faceva in modo che alcuni di essi fossero eliminati dopo una sola esibizione. In questo modo ha dato modo agli artisti, e alle loro canzoni, di essere ascoltati per tre sere.

Solo nel triennio di Carlo Conti abbiamo visto passare talenti come Amara, Enrico Nigiotti, Mahmood, Irama, Chiaro Dello Iacovo, Marianne Mirage e lo stesso Ermal Meta che, solo grazie all’atto di coraggio di Conti di inserirlo tra i big l’anno successivo, ha avuto modo di farsi conoscere per poi esplodere definitivamente e per loro lo scontro ad eliminazione tra Nuove proposte (scelte con un sorteggio) è stato “fatale”. Il talento in alcuni casi poi è riuscito a prevalere , ma non senza fatica.

Anche l’idea di Claudio Baglioni per quest’anno è sicuramente vincente sulla carta. Dividere i giovani in una manifestazione a parte con ben 24 cantanti in gara garantisce visibilità per un maggior numero di artisti nella prima serata di Rai 1 ad orari decenti e non relegati prima della sigla del Festival o dopo la mezzanotte oltre a garantire a due di loro di andare in gara al Festival di Sanremo 2019 direttamente in gara.

Quanto questa formula sarà funzionale dipenderà da tre fattori. Il primo sarà sicuramente l’apporto dei media. Sicuramente questo Sanremo Giovani ha sulla carta meno appeal del Festival di febbraio ma, se i media, dalle tv alle radio, dai siti di informazione a quelli musicali, appoggeranno questa iniziativa sicuramente le Nuove proposte in gara avranno un’ottima vetrina.

Il secondo fattore è il piano di Claudio Baglioni. Il cantautore ha sempre dimostrato attenzione particolare per i giovani e, quel che è certo ma che forse sfugge a qualcuno, è che con i suoi 50 anni di carriera Claudio non è andato certo a Sanremo per macchiarsi della colpa di relegare in una manifestazione “minore” le Nuove proposte. Il Direttore artistico e il suo staff sanno benissimo che il rischio che si corre è quello che, dopo dicembre, a ricordarsi dei 22 non vincitori saranno in pochi e proprio per questo siamo convinti che Baglioni abbia in mente, con il supporto della Rai, una serie di iniziative che permettano a questi artisti di avere un proprio percorso almeno fino all’estate successiva.

Terzo ed ultimo fattore ovviamente saranno gli ascolti di Sanremo Giovani 2018 che vedrà alla conduzione la strana coppia formata da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi. Ora sappiamo per esperienza degli scorsi anni che questo appuntamento non ha mai fatto grandi numeri e questo lo sa sicuramente anche Baglioni. Quello che bisognerà fare in caso di ascolti bassi è non condannare da subito l’idea con titoloni ad effetto che non servono a nessuno, ma comprendere che i cambiamenti e le novità hanno bisogno di tempo, supporto e perseveranza per essere assimilati dal pubblico.

Persino un talent show come quello di Maria De Filippi, Amici, nel suo primo anno da Saranno Famosi rischiò la chiusura fino all’intervento in prima persona della conduttrice.

IL REGOLAMENTO DI SANREMO GIOVANI

Il regolamento del Festival andrebbe ripreso in mano e rivisto completamente anche in virtù delle continue polemiche su presunti o reali plagi di brani in gara. Ultimi quelli su Laura Ciriaco (vedi qui) ed Einar (qui).

A nostro avviso un regolamento deve parlare chiaro e non perdersi in troppe eccezioni alla regola. I Brani devono essere inediti? Va riscritta la definizione di inedito sul regolamento specificando che si intende per inedito un brano mai presentato in pubblico (che sia un Festival come la Sagra della caciotta con 10 paganti), mai suonato dal vivo e mai pubblicato.

Il tutto nella sua totalità senza quinti o eccezioni (ovviamente questo dall’anno prossimo perché il regolamento che va applicato quest’anno è quello di quest’anno). Se un ragazzo crede in un brano al punto da pensarlo così forte per Sanremo lo tiene nel cassetto finché non arriva il momento giusto e se capisce che il momento giusto potrebbe non arrivare allora tenta altre strade e, per Sanremo, ne scrive un altro bello perché parliamoci chiaro, un giovane artista mica scrive un solo brano bello altrimenti come pretende di fare un disco e rimanere sul mercato nel tempo se ha solo una canzone???

Per agevolare i giovani la Rai e il prossimo Direttore Artistico del Festival dovrebbero togliere questa formula secondo cui i 69/70/100 brani finalisti (il numero cambia di anno in anno) vengono caricati sul sito della Rai in modo che tutti possano ascoltarli. Questa formula fa sì che quasi cento belle canzoni (siamo ottimisti e diamo per scontato che siano tutte belle canzoni), brani che vengono considerati dagli artisti e dalle discografiche così forti da poter gareggiare a Sanremo, vengano bruciati e perdano la loro caratteristica di inediti quando magari, qualche anno dopo, con una diversa commissione artistica o un diverso interprete potrebbe trovare invece la propria strada.

A che pro renderli ascoltabili da tutti del resto? Per dimostrare che sono state scelte le canzoni più belle? Ma tanto ascoltatori, pubblico, blogger, addetti ai lavori… hanno tutti il proprio gusto personale che non per forza coinciderà con la commissione artistica. Noi pensiamo che sia un meccanismo di cui si possa anche fare a meno.

AREA SANREMO

Su Area Sanremo ci siamo pronunciati molto quest’anno. La manifestazione va totalmente rivista. Area Sanremo Tour a nostro avviso (e per molti dei ragazzi che vi hanno partecipato e ci hanno scritto) si rivelato un esperimento fallimentare poco controllabile e gestibile. Meglio tornare alla vecchia formula di Maometto (i giovani) che vanno alla montagna (Area Sanremo) e non viceversa. Far pagare migliaia di iscritti circa 144 euro per una selezione regionale che non garantisce di poter prendere parte ad Area Sanremo e ai suoi corsi non ci sembra che corrisponda esattamente a “rendere gratuita” Area Sanremo. Semplicemente diventa far pagare meno a più persone senza garantir loro un servizio. A questo punto aveva più senso quello che avveniva in passato. Un iscrizione di 300 euro (che potrebbe essere abbassata con l’aiuto di sponsor, vedi Tim quest’anno) per frequentare dei corsi ed esibirsi davanti ad una commissione per quei due (o più) posti al Festival (o a Sanremo Giovani). E se proprio si vuole sostenere maggiormente questi ragazzi basterebbe che il Comune di Sanremo prendesse accordi con alberghi e ristoranti garantendo dei prezzi agevolati nei periodi dei corsi.

Insomma c’è molto a cui pensare, ma ci sarà anche molto tempo per farlo, l’importante, come sempre, è iniziare.


In Copertina

Marco Mengoni inaugura i live di Apple Music Live. Ecco come partecipare

La splendida cornice del nuovo Apple Store di piazza Liberty a Milano diventa la location per una serie di live. Inaugura Marco Mengoni!.

Da oggi in radio - le pagelle dei nuovi singoli in uscita il 22 marzo

Nuovo appuntamento con le pagelle del nostro critico musicale ai singoli in uscita oggi da Francesco Renga a Jacopo Ratini, da Egokid ad Anna Tatangelo.

Coez dopo aver invaso le città con le sue frasi svela tutto su È sempre bello, il nuovo album

Dopo una campagna marketing che ha letteralmente invaso Roma e Milano, il cantautore svela tutto sul nuovo disco.

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

A qualche mese dalla pubblicazione, e con la ristampa Sanremese ad arricchirlo con due perle, ecco la recensione di Cenerentola e le altre storie di Enrico Nigiotti.

Sfera Ebbasta - I genitori dei minorenni non pagheranno il biglietto del tour. Ecco come fare...

Importante iniziativa di Sfera Ebbasta che permetterà ai genitori che accompagneranno i figli minorenni al suo concerto di entrare gratis.

Amici 18 - Ecco le 2 squadre... Vittorio Grigolo secondo direttore artistico

Svelato il nome del secondo direttore artistico in contrapposizione a Ricky Martin. Ecco inoltre chi sarà parte della squadra bianca e chi della blu.

Cinque anni di All Music Italia. I video auguri degli artisti italiani

Ieri All Music Italia ha festeggiato cinque anni di attività. Oltre 50 artisti italiani ci hanno fatto pervenire i loro video messaggi di auguri... eccoli tutti!.

Da oggi in radio

Le pagelle settimanali del nostro critico musicale ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Dj Matrix Videointervista: “La musica dance in un format unico e innovativo”

"Musica da Giostra Vol. 6" è il titolo dell'album di Dj Matrix. Un mix tra la dance anni '90 e 2000 e l'attualità, così come racconta nella videointervista.

Nesli Videointervista: “Nell'album ho messo il mio spirito libero e selvaggio!”

Uscirà il 22 marzo "Vengo in Pace", il nuovo album di Nesli, che racconta nella nostra videointervista la sensazione di serenità che si respira dalla prima all'ultima traccia.

Silvia Salemi Videointervista: “Anche in A Casa di Luca c'era un po' di Era digitale”

"Ora o Mai Più" ha fatto riscoprire Silvia Salemi e il singolo "Era Digitale" conferma che la vena artistica è più viva che mai. Ecco l'intervista che racconta quasi 25 anni di carriera.

Le Orme Videointervista: “Sarebbe ora che la musica tornasse ad avere dignità”

"Sulle ali di un sogno" è il titolo del nuovo album de Le Orme. Nella nostra videointervista parliamo di Prog e dell'attualità del messaggio musicale.

Nayt Videointervista: “È ora che l’uomo si rimetta al centro prendendosi le proprie responsabilità”

E' uscito "Raptus 3", la chiusura della trilogia aperta da Nayt nel 2015. Nella videointervista il racconto dell'album e non solo!.

Romina Falconi videointervista - Ecco Biondologia L'arte di passeggiare con disinvoltura sul ciglio di un abisso

12 canzoni che tracciano un percorso emotivo come una seduta di analisi in cui la paziente è la cantautrice stessa.

Enrico Ruggeri Videointervista: “Alma? Uno dei progetti più importanti della mia vita.”

Il 15 marzo è il giorno di uscita di "Alma"; il nuovo album di Enrico Ruggeri. Ecco come è nato questo disco raccontato nella videointervista con noi.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Classifiche e streaming. Nesli e il coraggio di esporsi. A quando gli altri nomi del pop?

Su All Music Italia ci siamo spesso espressi nel corso degli anni sulla situazione Classifiche di vendita / Streaming / Certificazioni. L'opinione di questo sito, e la mia opinione in particolare, è sempre stata chiara. Evviva lo streaming e l'evoluzione che non va contrastata anche se continuo a pensare che chi spende 10/15 euro per...

News

Marco Mengoni inaugura i live di Apple Music Live. Ecco come partecipare

La splendida cornice del nuovo Apple Store di piazza Liberty a Milano diventa la location per una serie di live. Inaugura Marco Mengoni!.

Classifica Radio Earone Settimana 12: Ligabue ancora primo, ma Mahmood resta in scia

Ligabue si conferma in testa, in un podio che rimane lo stesso di una settimana fa, anche se già nelle Top Ten ci sono movimenti interessanti.

Myss Keta: nel nuovo album “Paprika” duetti con Mahmood, Quentin40, Gemitaiz e...

Mahmood, Gué Pequeno, Elodie e Joan Thiele sono solo alcuni degli artisti presenti in "Paprika", il nuovo album di Myss Keta in arrivo il 29 marzo.

Achille Lauro - Annunciate le date instore di "1969"

Dopo il successo riscosso con "Rolls Royce" al Festival di Sanremo l'artista è pronto per album, firmacopie e tour.

Tornano i Los Locos con Fica Tudo Bem. Sarà il tormentone dell'estate? (testo e audio)

Il duo è pronto a tentare di lanciare un nuovo successo dopo aver messo a segno tante hit, dalla Macarena al Meneito.

Sal Da Vinci: “Sinfonie in Sal Maggiore Live”, il primo album dal vivo

Esce oggi il primo album registrato dal vivo a teatro e con l'orchestra dal cantautore .

Takagi & Ketra con i Barbooodos "cartonizzati" nel video de La Luna e la gatta

Per il video di La Luna e la gatta Takagi & Ketra hanno "cartonizzato" sé stessi e i Barbooodos.

Laura Pausini e Biagio Antonacci - Fuori Questa nostra nuova casa (testo e audio)

Il brano anticipa il tour negli stadi, primo show in coppia dei due artisti.

MI AMI Festival 2019 - Annunciati i primi nomi del cast da Fast Animals & Slow Kids a Mahmood

Torna a fine maggio il MI AMI FESTIVAL. Ecco la line up parziale e il costo dei biglietti.

Coez dopo aver invaso le città con le sue frasi svela tutto su È sempre bello, il nuovo album

Dopo una campagna marketing che ha letteralmente invaso Roma e Milano, il cantautore svela tutto sul nuovo disco.

Clementino: sogni in rima nel nuovo singolo “Un palmo dal cielo”

E' uscito "Un palmo dal Cielo", il nuovo singolo di Clementino che anticipa "Tarantelle", il sesto album dell'artista napoletano, in arrivo il 3 maggio. .

Amedeo Minghi: “e... John” il racconto della storia d'amore tra John Lennon e Yoko Ono

E' uscito “e... John”, il nuovo singolo di Amedeo Minghi che narra l'amore tra John Lennon e Yoko Ono a 50 anni dalle nozze.

Mario Lavezzi oggi, 21 marzo, festeggia 50 anni dal primo grande successo

Sono passati 50 anni dall'uscita di "Il primo giorno di primavera", primo successo firmato da Mario Lavezzi.

Laura Pausini infuriata! Il suo inedito diffuso tra i fan prima del radio date

I fan stessi hanno segnalato alla cantante che il nuovo brano con Biagio Antonacci circola tra loro. E non è la prima volta che le cose attorno alla cantante non girano per il verso giusto.

Space One ritorna con un nuovo singolo al fianco di Chiara Galiazzo

Space One sta per tornare con un nuovo singolo in duetto con Chiara Galiazzo. Producono Wlady e T.N.Y.

Flash News

The Kolors - Slittano in autunno le date del tour. Ecco i nuovi appuntamenti

Rancore: dopo il sold out di Roma, due nuove date del “Musica per Bambini Tour”

Finley: si aggiunge una nuova data al tour che anticipa l'album live

Ultimo annuncia una nuova data del "Colpa delle favole Tour" a Locarno

TheGiornalisti: sold out anche la seconda data di Milano e la terza di Roma

Zoda: fuori “Comete” feat. Side Baby, prodotto da Sick Luke (Jive Records)

Irama: nuovo sold out e nuova data a Lugano (biglietti)

Enrico Nigiotti: grande richiesta per il live a Firenze e nuova venue

Rubriche

Da oggi in radio

Da oggi in radio - le pagelle dei nuovi singoli in uscita il 22 marzo

Radio Date

Radio Date: Tutti i Nuovi Singoli in Uscita il 22 marzo

La mosca Tzè Tzè

Ora o Mai Più: And The Winner Is... (risultati del sondaggio)

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2019: ecco come Mahmood ha trionfato e Loredana Berté è stata esclusa dal podio

Sondaggi

Sanremo 2019 - Sondaggio - Risultati: ecco la classifica per i nostri lettori

Emergenti

Il cantautore Lorenzo Girotti pubblica il primo EP Testa Altrove

Esposito: una visione nostalgica, vintage, ma moderna nell'album “Biciclette Rubate”

Pinguini Tattici Nucleari - Esce ad aprile con Sony Music il nuovo album

I Santi Bevitori pubblicano il concept album "Folle la corsa all'ospedale"

Anteprima Video: Not, storia di una relazione sbagliata in “Ma che ti penso a fare”

Contini: è uscito “Complimenti”, l'esordio solista dell'ex voce de Il Genio

Classifica Radio Earone Settimana 12: Ligabue ancora primo, ma Mahmood resta in scia

CERTIFICAZIONI FIMI – SETTIMANA 11: Mengoni, Ligabue, Mahmood e Irama ma non solo...

CLASSIFICHE YOUTUBE – SETTIMANA 11: Sfera Ebbasta subito primo nelle tendenze

Classifiche Streaming Spotify - Settimana 11 Sfera Ebbasta torna alla prima posizione

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 11: Ligabue subito in vetta tra album e vinili

CLASSIFICA RADIO EARONE SETTIMANA 11: LIGABUE SUBITO PRIMO, IN CALO I PEZZI DEL FESTIVAL

Recensioni

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

Romina Falconi Biondologia - Recensione

Ex-Otago - Corochinato - Recensione

Mahmood Gioventù bruciata - Recensione

Arisa Una Nuova Rosalba in città - Recensione

Anna Tatangelo La Fortuna sia con me - Recensione

Video

Simone Cheri L'Artista Official Videoclip

#URBANSTRANGERS... le domande dei fan - #AskUrbanStrangers

Matteo Markus Bok BACKSTAGE VIDEO Just One Lie

Ultimo - Intervista in attesa del verdetto di Sarà Sanremo

Sanremo 2019 Ultimo intervista da I Tuoi particolari a Colpa delle favole

#ErmalMeta presenta il tour teatrale con #GnuQuartet

Ermal Meta e Fabrizio Moro - Intervista - Sanremo 2018

Marco Masini - Almeno tu nell'universo CIAO MIMI´ 2015

#Caparezza racconta il nuovo disco #Prisoner709 - Intervista

#Nitro - Intervista di presentazione dell'album #NoComment

#WindSummerFestival 2018 - #FabrizioMoro - Intervista

Noyz Narcos - Intervista - Enemy sarà il mio ultimo album?