7 Dicembre 2018
di Direttore Editoriale
Condividi su:
7 Dicembre 2018

Festival di Sanremo: il rinnovamento di Baglioni scuoterà la Rai almeno per il 2020?

Analisi sul Festival di Sanremo, Sanremo Giovani e Area Sanremo. Claudio Baglioni ha dato inizio al rinnovamento la Rai dovrà continuare...

Condividi su:

Mancano ancora due mesi al Festival di Sanremo 2019 e quindici giorni al Sanremo Giovani 2018.
E così, in attesa del nostro toto nomi per la Kermesse ci prendiamo ancora un po’ di tempo per soffermarci su qualcosa che ormai appare lampante a molti, da diversi anni a questa parte: le formule e i regolamenti della kermesse musicale più seguita in Italia hanno bisogno di essere completamente rivisti. Area Sanremo compresa.

La memoria di tutti ovviamente ora correrà sull’episodio, non di certo il più grave, dello scorso anno riguardante il brano di Ermal Meta e Fabrizio Moro. Apriamo e chiudiamo subito questa parentesi. Il brano rispettava il regolamento in vigore dal 2010, pertanto in quel caso le polemiche stanno a zero da ormai dieci mesi.

Il regolamento andrebbe ripreso in mano dalla Rai (che è proprietaria e responsabile del Festival), riletto nella sua interezza e reso più chiaro e netto.

SANREMO GIOVANI

Probabilmente quello che maggiormente necessita di essere messo in ordine è tutto ciò che ruota attorno a Sanremo Giovani. Sul piano pratico Claudio Baglioni è stato sicuramente rivoluzionario in tal senso. Innanzitutto ha eliminato lo scontro fratricida tra giovani che faceva in modo che alcuni di essi fossero eliminati dopo una sola esibizione. In questo modo ha dato modo agli artisti, e alle loro canzoni, di essere ascoltati per tre sere.

Solo nel triennio di Carlo Conti abbiamo visto passare talenti come Amara, Enrico Nigiotti, Mahmood, Irama, Chiaro Dello Iacovo, Marianne Mirage e lo stesso Ermal Meta che, solo grazie all’atto di coraggio di Conti di inserirlo tra i big l’anno successivo, ha avuto modo di farsi conoscere per poi esplodere definitivamente e per loro lo scontro ad eliminazione tra Nuove proposte (scelte con un sorteggio) è stato “fatale”. Il talento in alcuni casi poi è riuscito a prevalere , ma non senza fatica.

Anche l’idea di Claudio Baglioni per quest’anno è sicuramente vincente sulla carta. Dividere i giovani in una manifestazione a parte con ben 24 cantanti in gara garantisce visibilità per un maggior numero di artisti nella prima serata di Rai 1 ad orari decenti e non relegati prima della sigla del Festival o dopo la mezzanotte oltre a garantire a due di loro di andare in gara al Festival di Sanremo 2019 direttamente in gara.

Quanto questa formula sarà funzionale dipenderà da tre fattori. Il primo sarà sicuramente l’apporto dei media. Sicuramente questo Sanremo Giovani ha sulla carta meno appeal del Festival di febbraio ma, se i media, dalle tv alle radio, dai siti di informazione a quelli musicali, appoggeranno questa iniziativa sicuramente le Nuove proposte in gara avranno un’ottima vetrina.

Il secondo fattore è il piano di Claudio Baglioni. Il cantautore ha sempre dimostrato attenzione particolare per i giovani e, quel che è certo ma che forse sfugge a qualcuno, è che con i suoi 50 anni di carriera Claudio non è andato certo a Sanremo per macchiarsi della colpa di relegare in una manifestazione “minore” le Nuove proposte. Il Direttore artistico e il suo staff sanno benissimo che il rischio che si corre è quello che, dopo dicembre, a ricordarsi dei 22 non vincitori saranno in pochi e proprio per questo siamo convinti che Baglioni abbia in mente, con il supporto della Rai, una serie di iniziative che permettano a questi artisti di avere un proprio percorso almeno fino all’estate successiva.

Terzo ed ultimo fattore ovviamente saranno gli ascolti di Sanremo Giovani 2018 che vedrà alla conduzione la strana coppia formata da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi. Ora sappiamo per esperienza degli scorsi anni che questo appuntamento non ha mai fatto grandi numeri e questo lo sa sicuramente anche Baglioni. Quello che bisognerà fare in caso di ascolti bassi è non condannare da subito l’idea con titoloni ad effetto che non servono a nessuno, ma comprendere che i cambiamenti e le novità hanno bisogno di tempo, supporto e perseveranza per essere assimilati dal pubblico.

Persino un talent show come quello di Maria De Filippi, Amici, nel suo primo anno da Saranno Famosi rischiò la chiusura fino all’intervento in prima persona della conduttrice.

IL REGOLAMENTO DI SANREMO GIOVANI

Il regolamento del Festival andrebbe ripreso in mano e rivisto completamente anche in virtù delle continue polemiche su presunti o reali plagi di brani in gara. Ultimi quelli su Laura Ciriaco (vedi qui) ed Einar (qui).

A nostro avviso un regolamento deve parlare chiaro e non perdersi in troppe eccezioni alla regola. I Brani devono essere inediti? Va riscritta la definizione di inedito sul regolamento specificando che si intende per inedito un brano mai presentato in pubblico (che sia un Festival come la Sagra della caciotta con 10 paganti), mai suonato dal vivo e mai pubblicato.

Il tutto nella sua totalità senza quinti o eccezioni (ovviamente questo dall’anno prossimo perché il regolamento che va applicato quest’anno è quello di quest’anno). Se un ragazzo crede in un brano al punto da pensarlo così forte per Sanremo lo tiene nel cassetto finché non arriva il momento giusto e se capisce che il momento giusto potrebbe non arrivare allora tenta altre strade e, per Sanremo, ne scrive un altro bello perché parliamoci chiaro, un giovane artista mica scrive un solo brano bello altrimenti come pretende di fare un disco e rimanere sul mercato nel tempo se ha solo una canzone???

Per agevolare i giovani la Rai e il prossimo Direttore Artistico del Festival dovrebbero togliere questa formula secondo cui i 69/70/100 brani finalisti (il numero cambia di anno in anno) vengono caricati sul sito della Rai in modo che tutti possano ascoltarli. Questa formula fa sì che quasi cento belle canzoni (siamo ottimisti e diamo per scontato che siano tutte belle canzoni), brani che vengono considerati dagli artisti e dalle discografiche così forti da poter gareggiare a Sanremo, vengano bruciati e perdano la loro caratteristica di inediti quando magari, qualche anno dopo, con una diversa commissione artistica o un diverso interprete potrebbe trovare invece la propria strada.

A che pro renderli ascoltabili da tutti del resto? Per dimostrare che sono state scelte le canzoni più belle? Ma tanto ascoltatori, pubblico, blogger, addetti ai lavori… hanno tutti il proprio gusto personale che non per forza coinciderà con la commissione artistica. Noi pensiamo che sia un meccanismo di cui si possa anche fare a meno.

AREA SANREMO

Su Area Sanremo ci siamo pronunciati molto quest’anno. La manifestazione va totalmente rivista. Area Sanremo Tour a nostro avviso (e per molti dei ragazzi che vi hanno partecipato e ci hanno scritto) si rivelato un esperimento fallimentare poco controllabile e gestibile. Meglio tornare alla vecchia formula di Maometto (i giovani) che vanno alla montagna (Area Sanremo) e non viceversa. Far pagare migliaia di iscritti circa 144 euro per una selezione regionale che non garantisce di poter prendere parte ad Area Sanremo e ai suoi corsi non ci sembra che corrisponda esattamente a “rendere gratuita” Area Sanremo. Semplicemente diventa far pagare meno a più persone senza garantir loro un servizio. A questo punto aveva più senso quello che avveniva in passato. Un iscrizione di 300 euro (che potrebbe essere abbassata con l’aiuto di sponsor, vedi Tim quest’anno) per frequentare dei corsi ed esibirsi davanti ad una commissione per quei due (o più) posti al Festival (o a Sanremo Giovani). E se proprio si vuole sostenere maggiormente questi ragazzi basterebbe che il Comune di Sanremo prendesse accordi con alberghi e ristoranti garantendo dei prezzi agevolati nei periodi dei corsi.

Insomma c’è molto a cui pensare, ma ci sarà anche molto tempo per farlo, l’importante, come sempre, è iniziare.


In Copertina

Vendite Festival di Sanremo 2019 una settimana dopo

Ad una settimana dalla fine del Festival le classifiche vendita, streaming e video incoronano Mahmood, Ultimo e Irama.

Ora o mai più - quarta puntata: è rottura tra Rettore e Donatella Milani

Vince per la terza volta Paolo Vallesi davanti a Silvia Salemi.

Geoff Westley Videointervista: “Il segreto è l'imperfezione! L'ho imparato da Battisti”

Il Maestro Geoff Westley, Direttore Musicale del Festival 2019, si racconta annunciando un nuovo album di composizioni originali per pianoforte.

Mahmood primo ovunque in attesa dell'album e degli instore

Primo in radio, nello streaming e tra i singoli. L'album debutta sesto con le sole vendite in digitale... per Mahmood son "Soldi soldi soldi"!.

Da oggi in radio - Le Pagelle dei nuovi singoli in uscita il 15 febbraio

Settimana di calma in radio quella dopo il Festival di Sanremo. Escono Anastasio e tantissimi emergenti recensiti per voi.

Analisi Sanremo 2019: ecco come Mahmood ha trionfato e Loredana Berté è stata esclusa dal podio

L'analisi del nostro Davide Maistrello dei dati delle votazioni di Sanremo, sera per sera, giuria per giuria, che spiegano come si è arrivati alla classifica finale.

Da oggi in radio

Le pagelle settimanali del nostro critico musicale ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista ad Orietta Berti "Per i 55 anni di carriera mi piacerebbe un pezzo di Tiziano Ferro..."

Tornata a ricoprire il ruolo di "coach" per il secondo anno a "Ora o mai più", abbiamo incontrato Orietta Berti per ripercorrere una carriera ricca di grandi successi e curiosi aneddoti.

Geoff Westley Videointervista: “Il segreto è l'imperfezione! L'ho imparato da Battisti”

Il Maestro Geoff Westley, Direttore Musicale del Festival 2019, si racconta annunciando un nuovo album di composizioni originali per pianoforte.

Videointervista ai Jalisse: “Non siamo più considerati meteore”

I Jalisse sono stati spesso considerati esempio dell'insuccesso sanremese. Nell'intervista parlano della loro carriera e del successo all'estero... .

Virginio Videointervista "È importante che chi scrive si imponga di evolvere..."

A Sanremo abbiamo incontrato il cantautore, impegnato in progetti al momento top secret, per parlare del nuovo singolo in arrivo ma anche del passato, di evoluzioni e molto altro.

Videointervista a Massimo Di Cataldo: "Che sara di me? Posso dire che era la domanda giusta!"

Massimo Di Cataldo si racconta in un'intervista realizzata a Sanremo durante la settimana del Festival.

Ora o mai più - Intervista a Davide De Marinis: "Il mio inedito sarà molto estivo..."

Tra i concorrenti della nuova edizione del fortunato talent show di Rai 1 c'è il cantautore Davide De Marinis. Ecco la nostra intervista.

Videointervista a Cristina D'Avena: Doraemon, Papà Gambalunga e il palco dell'Ariston

Cristina D'Avena torna all'Ariston e si racconta in questa videointervista successiva all'esibizione.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

L'ascesa di Mahmood, possiamo rispettarla tornando a parlare di musica?

Mahmood ha vinto il Festival di Sanremo 2019 con Soldi, canzone con cui ci rappresenterà all'Eurovision 2019.Il brano è un successo sotto tutti i punti di vista. Primo nella classifica radio di Earone, primo su iTunes, primo negli streaming dove, tra le altre cose, ha infranto un record molto importante diventando il brano italiano entrato...

News

Irama dopo il disco di platino arrivano nuovi sold out una sorpresa a Bologna

Continua il successo del tour di Irama che mette a segno nuovi sold out, a Milano e Bari, e sposta il live di Bologna in una location più grande.

Ultimo lancia un nuovo inedito e aggiunge due date al tour dei record

Sarà in radio da venerdì il primo brano in dialetto romanesco del giovane cantautore.

CLASSIFICHE YOUTUBE – SETTIMANA 7: i brani di Sanremo 2019 invadono il tubo

Le classifiche di Youtube sono letteralmente prese d'assalto dai brani di Sanremo. Mahmood, Ultimo e Irama guidano dappertutto!.

Mostro: a un anno e mezzo dalla vetta della Fimi, fuori “Diavolo Magro”

A un anno e mezzo dall'explot di "Ogni Maledetto Giorno", Mostro torna con un nuovo singolo in attesa del nuovo album che ha già un titolo!.

Giorgia ci riporta negli anni'80 con il singolo Sweet Dreams

Dopo "Le tasche piene di sassi" e "Una storia importante", Giorgia ha scelto un brano in inglese come nuovo singolo estratto da Pop Heart.

Mia Martini: dal 22 febbraio disponibile la raccolta “Io sono la Mia Musica”

Sarà disponibile dal 22 febbraio "Io sono la Mia Musica", l'antologia che raccoglie quasi 60 brani di Mia Martini incisi tra il 1971 e il 1994.

Gué Pequeno: svelati gli ospiti che saranno con lui sul palco del Forum il 16 marzo

Si avvicina l'appuntamento del 16 marzo, quando Gué Pequeno porterà sul palco del Forum di Assago tanti amici per una festa imperdibile.

Vita ce n'è Tour di Eros Ramazzotti parte con un doppio sold out - Video

È partito il tour Mondiale di Eros Ramazzotti. Ecco tutti i numeri dello show, la produzione e la scaletta del live.

Certificazioni Fimi – Settimana 7: Fimi Awards per Irama, Mahmood, Ultimo, Amoroso...

Le Certificazioni Fimi di questa settimana premiano già alcuni brani provenienti dal Festival di Sanremo, ma non solo.

Mahmood, Ultimo e Irama conquistano le prime certificazioni di Sanremo 2019

Si muovono bene i brani del Festival di Sanremo 2019 nella prima settimana con due singoli certificati. Irama porta il disco dall'oro al platino.

Ermal Meta continua il tour teatrale e, dopo il Forum, appuntamento a fine 2020

Ermal Meta continua a portare a casa sold out con il suo tour teatrale in attesa del grande "arriverderci" al Forum di Assago.

Myss Keta fuori il nuovo singolo, Main Bitch, prima del tour

La cantante ha annunciato le prime tappe del suo nuovo tour, che toccherà Italia e Europa. Il debutto a Parigi! .

Vendite Festival di Sanremo 2019 una settimana dopo

Ad una settimana dalla fine del Festival le classifiche vendita, streaming e video incoronano Mahmood, Ultimo e Irama.

Giulia Mutti: in uscita l'8 marzo “Le Favorite Vol. 1”, omaggio alle cantautrici

"Senza un Perché" di Nada e "Mi sento bene" di Arisa sono due delle cover-omaggio contenute nel nuovo Ep di Giulia Mutti.

Indimenticabile - Prende forma il cartellone del nuovo Festival indie di Bologna

Gazzelle e Gemitaiz sono tra i primi nomi confermati di Indimenticabile, il nuovo festival di Bologna.

Flash News

Eros Ramazzotti si aggiorna il calendario del Vita Ce N'è World Tour

Sfera Ebbasta, nuova data a Conegliano per il Popstar Tour 2019

Tiromancino: nuove date per il Fino a Qui Tour (biglietti)

Gino Paoli: rinviato il concerto del 14 febbraio ad Aosta

Emma: tutto pronto per Essere qui Tour e il singolo coi Thirty Seconds to Mars

Carl Brave annuncia il Notti Brave Summer Tour (biglietti)

Sanremo 2019: crescono gli ascolti della terza serata

Salmo nuove date nel calendario del “Playlist Summer Tour”

Rubriche

Da oggi in radio

Da oggi in radio - Le Pagelle dei nuovi singoli in uscita il 15 febbraio

Radio Date

Radio Date: tutti i singoli in uscita il 15 febbraio 2019

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2019: ecco come Mahmood ha trionfato e Loredana Berté è stata esclusa dal podio

Sondaggi

Sanremo 2019 - Sondaggio - Risultati: ecco la classifica per i nostri lettori

La mosca Tzè Tzè

Sanremo 2019: Loredana Bertè e la borsetta a tracolla

Emergenti

Charlotte Ferradini lancia il nuovo singolo Arcobaleno

Psychokiller - Nella mia testa è il primo singolo in italiano della rockband

Caleido: cantano il non-amore in Chiara, singolo d'esordio della band toscana

Clara Marv in Superstar canta la decadenza di una società alla ricerca di soldi e popolarità

AimaD: “Rolling Stone” è il nuovo aggressivo singolo del trapper

Valentina Parisse debutta al cinema grazie al singolo Tutto cambia

CLASSIFICHE YOUTUBE – SETTIMANA 7: i brani di Sanremo 2019 invadono il tubo

Certificazioni Fimi – Settimana 7: Fimi Awards per Irama, Mahmood, Ultimo, Amoroso...

CLASSIFICHE STREAMING SPOTIFY – SETTIMANA 7

Classifiche di vendita Fimi – Settimana 7: con Sanremo Irama torna primo

Classifica Radio Earone Settimana 7: Mahmood primo e unico sanremese nella Top 10

CLASSIFICHE STREAMING SPOTIFY – SETTIMANA 6

Recensioni

Anna Tatangelo La Fortuna sia con me - Recensione

Fedez - Paranoia Airlines - Recensione

Marco Mengoni - Atlantico - Recensione

Less than a cube - The Sky pushed the world away - Recensione

Eros Ramazzotti - Vita ce n'è - Recensione

Giorgia - Pop Heart - Recensione

Video

Vita ce n'è tour di Eros Ramazzotti - Monaco di Baviera

Virginio intervista aspettando il nuovo singolo e il disco

Il Volo "Merde..." gli insulti della sala stampa

Jalisse Intervista da Sanremo 2019

Massimo Di Cataldo Intervista da Sanremo 2019

Luis Fonsi intervista da Sanremo 2019

Il Volo intervista Sanremo 2019 Musica Che Resta

Cristina D'Avena intervista da Sanremo 2019

Shade e Federica Carta intervista Sanremo 2019 Senza Farlo Apposta

Irama intervista Sanremo 2019 La Ragazza con il cuore di latta

Sanremo 2019 Syria Intervista

Einar Biondo Sergio Sylvestre intervista da Sanremo 2019