17 Agosto 2018
di Direttore Editoriale
Condividi su:
17 Agosto 2018

Sanremo 2019: parte la missione di Claudio Baglioni per rendere Sanremo Giovani un grande evento

A sei mesi dal Festival di Sanremo 2019 Claudio Baglioni è già al lavoro. L'obbiettivo principale? Rendere un grande evento Sanremo giovani

Condividi su:

Attualmente Claudio Baglioni è nella sua amata Lampedusa dove sta trascorrendo le vacanze in attesa della partenza, dal 14 settembre, del suo tour per i 50 anni di carriera (ne abbiamo parlato qui). Ma la mente del cantautore è concentrata, insieme a quella del suo staff, sul Festival di Sanremo 2019 con un obbiettivo in testa: rendere il Festival di Sanremo Giovani una manifestazione musicale di punta al pari della kermesse principale.

Lo scorso anno il cantautore era salito in corsa sul treno Sanremo, nel mese di ottobre, avendo a disposizione pochi mesi per dare la sua personale impronta al Festival. Ciò nonostante è riuscito ugualmente a mettere d’accordo la critica (con un buon cast) e il pubblico (con ascolti da record, superiori persino a quelli della coppia Carlo Conti e Maria De Filippi).

Presentando la scorsa edizione dissi che avrei voluto più tempo. Sentivo il bisogno di completare il percorso…” ha dichiarato Baglioni in una recente intervista a Tv Sorrisi & Canzoni che trovate nel numero attualmente in edicola.

In questo suo secondo mandato Baglioni, al lavoro già da diversi mesi, avrà la possibilità di dare la sua personale impronta alla manifestazione musicale più importante d’Italia. E la rivoluzione è già iniziata partendo proprio da quella che per tutti era la categoria più difficile da gestire, quella delle Nuove proposte.

Il Festival di Sanremo non poteva perdere la propria caratteristica di trampolino di lancio per nuovi talenti musicali (il successo di Ultimo, vincitore dell’ultima edizione ne è la prova) ma, al tempo stesso aveva bisogno di un radicale cambiamento perché, televisivamente parlando nell’epoca dei talent era diventata la palla al piede di ogni direttore artistico.

Non a caso il numero di artisti in gara si era sempre più ridotto negli anni arrivando a solo otto artisti in gara. La gara non riusciva a trovare la giusta collocazione, prima in tarda serata, quindi prima della sigla iniziale. Con una finale, il venerdì, che era costantemente messa in ombra dalla presenza dei big in gara.

La rivoluzione drastica era quindi necessaria e Claudio l’ha applicata riportando la gara ad un’unica categoria di artisti senza più divisioni tra big e campioni, un pò come avveniva fino al 1984 ma, sopratutto, creare una nuova manifestazione ad hoc per i giovani, il Festival di Sanremo Giovani, in onda a dicembre. Qualcosa di diverso dal Sarà Sanremo degli ultimi anni.

Saranno 24 gli artisti che verranno presentati su Rai 1 in quattro appuntamenti preserali e che, in due prime serate, si confronteranno fino alla scelta dei due vincitori che calcheranno il palco del Festival di Sanremo 2019.

Sempre a Sorrisi il cantautore ha dichiarato:

I giovani avranno a disposizione una intera settimana televisiva: due prime serate di Rai 1 a dicembre, più quattro puntate di avvicinamento nel preservare, sempre su Rai 1… credo che la concomitanza con la gara dei big finisca sempre per togliere luce ai giovani.

LA “MISSION POSSIBLE” DI CLAUDIO BAGLIONI

L’obbiettivo principale, oltre che la missione più difficile, per Claudio Baglioni e il suo staff è quello di fare in modo che questa seconda manifestazione venga seguita dai media, stampa, radio e web al pari della manifestazione principale.

Ma quali sono i punti principali su cui lavorare, prendendo in esame sia l’aspetto musicale che quello televisivo?

La Presentazione

Sappiamo già che Baglioni non sarà in video in questo Festival di Sanremo Giovani. Scelta corretta anche per non correre il rischio di inflazionare la sua immagine a livello televisivo togliendo appeal a Sanremo 2019.

Per rendere una gara di cantanti non noti appetibile al pubblico televisivo è necessario scegliere una conduzione a effetto, giovane ma capace di calamitare l’attenzione e di creare aspettativa, come accade del resto con la manifestazione di febbraio. Non si può ricorrere al classico presentatore come è stato Federico Russo negli scorsi anni. Sia chiaro, non per questione di bravura, ma proprio perché, per creare un evento, servono dei maestri cerimonieri di un certo tipo.

Proviamo a riflettere anche noi su come si potrebbe agire. “E se si andasse a pescare tra gli stessi cantanti?” La mossa di Carlo Conti che qualche anno fa si fece accompagnare dalle ex vincitrici, Emma e Arisa, fu una mossa giusta del resto. Pensate per esempio ad una Fiorella Mannoia, artista da sempre molto vicina ai giovani artisti e che di recente si è cimentata anche in uno One Woman Show su Rai 1, se ci fosse lei affiancata da un’altra presenza, maschile o femminile, forte? Potrebbe funzionare?

Il meccanismo della gara

No alle eliminazione né al meccanismo talent, su questo Claudio è già stato tassativo…

Sia chiaro, quello che ho in mente non è un talent che si aggiunge a quelli che già sono in tv. Non speriamo di pescare un talento tra migliaia di ragazzi che tentano la sorte: selezioneremo talenti veri tra veri talenti. Tutti giovani sì, ma tutti bravi. Non ci saranno cover da eseguire né sfide a eliminazione. E´un vero Contest, un concorso riservato a chi ha già una sua identità artistica…“.

Queste parole ribadiscono un concetto che ci era già chiaro dallo scorso anno: a Claudio Baglioni interessa la musica e non ha intenzione di ricorrere a meccanismi televisivamente spietati per fare ascolti. Questa scelta encomiabile lo mette però di fronte ad una serie di ostacoli. I tempi sono cambiati, oggi la musica in tv viene farcita di storie e dal meccanismo della sfida. Togliere questo vuol dire far calare l’attenzione di un pubblico, sopratutto quello giovane, che ormai si nutre della stessa praticamente solo dal web.

Baglioni punta tutto sulla musica, inedita per di più, in un momento in cui la musica in tv non funziona. E questo sarà il punto su cui dovrà lavorare maggiormente perché qualsiasi scelta sbagliata potrebbe distogliere l’attenzione dai giovani in gara.

Facciamo un esempio, se si scegliesse per esempio di replicare quello che Bonolis fece qualche anno fa al Festival, affiancare ad ogni giovane un artista big in veste di padrino/madrina (che poi è stato un po’ il meccanismo alla base del recente Ora o mai più) questo potrebbe creare appeal ma, allo stesso tempo, toglierebbe alle canzoni e ai nuovi artisti in gara.

In questo caso serve un’idea, semplice ma allo stesso tempo forte. E una giuria qualificata. Negli scorsi anni infatti abbiamo visto i più improbabili personaggi del mondo dello spettacolo messi lì in prima sera a scegliere canzoni e cantanti senza avere la giusta credibilità. Il tutto al servizio dello spettacolo televisivo.

Stampa, Televisioni, radio e Web

Io per primo lavorerò duro perché questa parte abbia la stessa caratura e la stessa rilevanza del Festival di febbraio…” sono state le parole pronunciate dal Direttore artistico.

Parliamoci chiaro, uno dei motivi del successo di Sanremo è l’effetto mediatico che la kermesse crea attraverso la diffusione da parte dei media. Televisioni, radio e informazione (musicale e non) su stampa e web aiutano ad alimentare lo spettacolo.

Il rischio che si corre è quello che questa seconda manifestazione non venga presa in considerazione dai media quanto quella principale perché vista come un evento meno appetibile e “macina visite”. Un chiaro esempio lo abbiamo avuto lo scorso anno a Sarà Sanremo. Noi di All Music Italia eravamo presenti alla manifestazione e abbiamo realizzato oltre 30 interviste video ai giovani in gara ma i siti di musica (e non) presenti erano davvero pochi.

Claudio quindi dovrà cercare di garantire una copertura mediatica alla manifestazione alta non solo da parte della Rai e dei suoi canali, radio e tv. Serve convincere tutti i media dell’importanza di seguire un evento nuovo come questo, portarli a crederci anche per il bene della musica. Una sorta di investimento sul futuro insomma che potrebbe portare vantaggi a tutti.
Insomma sono diversi i punti su cui il Direttore artistico dovrà lavorare in queste settimane, noi ne abbiamo elencati solo alcuni, quelli principali. E voi cosa ne pensate, quali potrebbero essere le scelte che vi spingerebbero a seguire la kermesse? Fatecelo sapere nei commenti sulle nostre pagine social, nel frattempo non ci resta che fare il nostro in bocca al lupo a Baglioni perché, al di là dei risultati che verranno, ha dimostrato di voler davvero rimettere al centro del festival la musica italiana.

N.B.
Dopo la grande soddisfazione del Premio alla carriera a Milva dello scorso anno (un riconoscimento dovuto che ha premiato il Festival con uno dei picchi di share più alti della scorsa edizione) quest’anno non ci sarà nessuna petizione da parte nostra ma, ci permettiamo di suggerire, di dare questo riconoscimento ad un’altra eccellenza italiana nel mondo. Un artista che ha già vinto tra l’altro un Oscar, tre Grammy Awards, quattro Golden Golbes, sei BAFTA, dieci David di Donatello e un Leone d’Oro alla carriera… il Maestro Ennio Morricone. Che tra l’altro, coincidenza del caso, dedicò un album intero proprio a Milva.


In Copertina

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #3: Sfera Ebbasta ancora leader tra gli album. Nei singoli in vetta Mace

Inoki sorprende piazzandosi al secondo posto tra gli album e al primo tra i vinili. Pezzo di Cuore di Emma e Alessandra Amoroso si ferma alla #2 tra i singoli.

Pagelle ai Nuovi singoli italiani in uscita il 22 gennaio 2021

Michele Bravi, Francesca Michielin feat. Vasco Broni e tanti emergenti nelle nuove pagelle.

Rinomato e Menomato bloccano l'uscita del singolo... "non ci facciamo dire... tu sei più bello, devi mostrarti e cantare di più"

I due artisti emergenti al loro debutto: "Ci siamo sentiti impotenti, le parole del nostro manager erano troppo dure, disumane".

Classifica Radio Settimana #3: Vasco ancora in testa, ma Takagi & Ketra si avvicinano

Tris di Vasco Rossi, ma Takagi & Ketra sono sempre più vicini. Ottimo esordio per Pezzo di Cuore di Emma e Alessandra Amoroso.

Matteo Romano al lavoro con Federica Abbate sul nuovo singolo

12 milioni di stream per il singolo d'esordio della giovane scoperta di Artist First.

Sanremo 2021: confermate le date con sala stampa, teatro e pubblico... ma non sulla nave-bolla!

Mazza della FIMI:"Al festival mancano 6 settimane, siamo in grave ritardo... allo stato non è giunta nessuna comunicazione per tamponi, gestione delle prove e gestione del personale delle case discografiche".

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 22 gennaio

Radio date 22 gennaio 2021.Anche questa settimana sono oltre 50 i nuovi singoli in uscita nel solo radio date di venerdì 22 gennaio. (leggi qui.

AMI Scoop... sta tornando Bianca Atzei con un album ricco di feat con la scena rap e indie italiana

Il primo singolo arriverà tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEGLI ARTISTI NATI IN UN TALENT SHOW CON PIÙ ALBUM VENDUTI

A differenza che nei singoli, dove c'era una quasi parità, sulle vendite dei dischi Amici vince di gran lunga su X Factor.

Ecco la classifica aggiornata degli artisti nati in un talent show con più SINGOLI venduti

Dopo un anno torna, con molti cambiamenti, la classifica degli artisti più certificati. Partiamo dai singoli.

Sanremo 2021, rinvio improbabile: "La macchina organizzativa è ormai troppo avviata per permettere uno slittamento...”

L'entrata in vigore del nuovo DPCM pone dubbi sull'effettivo svolgimento del Festival di Sanremo 2021. Cosa ne pensa il Sindaco Biancheri?.

Release date 2021: l'elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2021

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Leo Pari: “Il pop è quel linguaggio che può parlare a chiunque”

Il 15 gennaio è uscito il nuovo album di Leo Pari Stelle Forever. 10 tracce che si snodano in un concept, omaggio all'universo femminile.

Videointervista a Claudio Cecchetto: “Sanremo è un transatlantico, il mio è un tender di giovani talenti”

Proseguono i lavori per la prima edizione del Cecchetto Festival, il contest web organizzato dall'eclettico artista e talent scout Claudio Cecchetto.

Videointervista a Emma e Alessandra Amoroso: "Ecco Pezzo di cuore... le canzoni non si scelgono, arrivano!"

Le due artiste raccontano questa nuova canzone e ci svelano anche le canzoni preferite l'una del repertorio dell'altra .

Videointervista a Takagi e Ketra: "Volevamo sorprendere e con Mengoni e Frah Quintale... ci siamo riusciti!"

Il nuovo singolo di Takagi e Ketra Venere e Marte è una sorpresa. Un brano che permette di scoprire una sfaccettatura inedita del duo di producer.

Videointervista a Marco Filadelfia: “Un viaggio nella fantasia dove ho voluto dare sfogo alla mia creatività”

E' uscito il nuovo singolo di Marco Filadelfia Jumanji, brano che descrive con maestria l’ambiziosa vita dei giovani d’oggi.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Shalpy cameriere? ci spiace, ma il lavoro è già occupato dagli artisti emergenti

Shalpy (o Scialpi che sia) lancia un appello attraverso le pagine di Rolling Stone Italia affermando di essere in una forte situazione di difficoltà e dicendosi disposto anche a fare il cameriere. Anche...Facciamo un passo indietro, questo è quanto succede. In un'intervista uscita qualche giorno fa su Rolling Stone Italia e realizzata dal sempre ottimo...

News

Gotham Dischi: la realtà di Andrea Papazzoni a supporto di big e artisti emergenti

Una nuova realtà musicale e discografica sbarca a Milano. Si tratta di Gotham Dischi, che fa capo ad Andrea Papazzoni, già fondatore dell'etichetta Nuvole e Sole.

London One Radio è la radio degli Italiani a Londra

La radio trasmette in streaming e può essere ascoltata ovunque.

Amici 20 fuori i nuovi brani inediti dei ragazzi. Ecco testi, audio, autori e produttori dei brani

Quest'anno i ragazzi hanno avuto l'occasione di lavorare ai propri brani con alcuni dei migliori produttori italiani.

Febo feat Giorgio Pasotti: dal 22 gennaio in radio il nuovo singolo “Fino in Fondo”

Il 22 gennaio è il giorno dell'uscita in radio di Fino In Fondo, il nuovo singolo di Febo feat Giorgio Pasotti, brano tratto dall'album Sognonauta.

Marracash pronto a rilanciare "Persona" con "Persona Vinyl Deluxe Box"

Il disco più venduto dell'anno sta per tornare, tra passato e futuro dell'artista. Ecco come.

Matteo Romano al lavoro con Federica Abbate sul nuovo singolo

12 milioni di stream per il singolo d'esordio della giovane scoperta di Artist First.

Emanuele Aloia: in arrivo “L’urlo di Munch”, brano che descrive le difficoltà emotive del presente

Uscirà il prossimo 29 gennaio il nuovo singolo di Emanuele Aloia L’urlo di Munch, brano che arriva dopo Girasoli e Il Bacio di Klimt.

Sanremo 2021: riunione tra Rai, Comune, Prefettura e Asl per pianificare il Festival

Continuano ad arrivare informazioni riguardo il Festival di Sanremo 2021 che, secondo quanto affermato dal Prefetto, sarà senza pubblico.

Giulia Penna: "Sparisci Please", si può rinascere dopo la fine di una relazione turbolenta?

Uscirà il prossimo 5 febbraio il nuovo singolo di Giulia Penna Sparisci Please, brano pop, frizzante e fresco che arriva dopo Bacio a Distanza.

Lorenzo Ciaffi: il duetto con Biondo nel nuovo singolo "Io e Te"

Esce il 22 gennaio su tutte le piattaforme digitali, per l’etichetta BMG, “Io e Te”, il nuovo singolo di Lorenzo Ciaffi feat. Biondo, esponenti della.

The Zen Circus: dal 22 gennaio in radio “Non”, singolo estratto da “L’ultima casa accogliente” (Testo e Audio)

Sarà in radio dal 22 gennaio il nuovo singolo di The Zen Circus Non, estratto dall'album L’ultima casa accogliente, uscito lo scorso autunno.

Magazzini Musicali: gli ospiti della quarta puntata in onda il 23 gennaio

Tra gli ospiti della puntata del programma di Rai 2 Tiromancino e Ariete.

Samuel, dal 22 gennaio “Brigatabianca”: “Ho passato le serate in discoteca, ma la musica cantautorale è rimasta in me”

Sarà disponibile da venerdì 22 gennaio il nuovo album di Samuel Brigatabianca. Il progetto è stato presentato in una conferenza stampa on-line.

AGCM sanziona TicketOne per abuso di posizione dominante

AGCM ha irrogato una sanzione di circa 10 milioni di Euro al gruppo CTS Eventim-TicketOne per abuso di posizione dominante.La sanzione è arrivata a seguito di.

Sanremo 2021: incontro tra Rai e Prefettura, rinvio ancora possibile?

Si è svolta oggi un incontro tra Rai Pubblicità e Prefettura per discutere il protocollo da adottare per il Festival di Sanremo 2021, ma.

News
dalla discografia

StaGe! e Indies segnalano la situazione drammatica per il settore musica e spettacolo dal vivo

“Edizioni Curci - Una storia italiana da 160 anni” racconta la nostra musica

Soundreef: ammessa in CISAC, Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori

Nasce U.N.A. Unione Nazionale Autori: una casa per tutti gli artisti italiani

Danti e One Fingerz, firmato l'accordo con l'agenzia di management MK3

Ensi e Warner Chappell Music Italiana: rinnovata la collaborazione

Rubriche

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 22 gennaio

Pagelle Nuovi singoli

Pagelle ai Nuovi singoli italiani in uscita il 22 gennaio 2021

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO UN SORRISO DENTRO AL PIANTO

La mosca Tzè Tzè

Il cast di Sanremo tra nomi noti e campioni di streaming. Ma Ugo li conosce???

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Giuseppe Salsetta: il nuovo singolo “Il Dono dell’Ubiquità” tratto dall'album “Il Meglio di Me”

YaMatt: fuori il singolo “Sulla Luna”, una canzone d'amore... non troppo convenzionale!

Bongi: fuori il singolo “Verde”, nuovo esempio di crossover pop

Mosaiko: fuori “Lady Road”, brano dedicato a chi ha ispirato e unito la band

Rinomato e Menomato bloccano l'uscita del singolo... "non ci facciamo dire... tu sei più bello, devi mostrarti e cantare di più"

Simonluca: un messaggio di speranza e positività nel nuovo singolo “Il Vaso di Pandora”

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #3: Sfera Ebbasta ancora leader tra gli album. Nei singoli in vetta Mace

Classifica Radio Settimana #3: Vasco ancora in testa, ma Takagi & Ketra si avvicinano

Certificazioni FIMI settimana #2: doppiette per Tiziano Ferro, Mr. Rain, Tedua, Gazzelle e Chris Nolan

Classifica Spotify Settimana #2: in vetta Capo Plaza e Deddy. Bene Mace, Salmo e Blanco

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #2: in testa Sfera Ebbasta, Capo Plaza e Harry Styles

Classifica Radio Earone Settimana #2: Vasco ancora primo. Ottimo esordio del nuovo singolo di Takagi & Ketra con Mengoni e Frah Quintale

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Filo Vals Intervista Album d'esordio

Leo Pari Intervista Stelle Forever

Emma Alessandra Amoroso Pezzo di cuore - Intervista video

Astol Intervista Vediamoci Stasera

Roberta Morise Pierdavide Carone Intervista A Mano a Mano

Brunori SAS Ciack D'Oro Odio L'Estate

Pinguini Tattici Nucleari Intervista Ahia

I Desideri Intervista Lo Stesso Cielo

Ligabue Presentazione 77 + 7

Loredana Errore Intervista C'è Vita

Greta Zuccoli Intervista Ogni Cosa Sa Di Te

Claudio Baglioni Presentazione In Questa Storia che è la mia