I dischi di SANREMO invadono la classifica italiana (SONDAGGIO)

album

Per ovvie ragioni la classifica degli album più venduti questa settimana è invasa dai Campioni (e in minima parte dalle Nuove proposte) del Festival di Sanremo 2014, tuttavia a sorridere sono solo Noemi che con Made in London debutta al #2 posto e la vincitrice Arisa che con Se vedo te si posiziona sul gradino più basso del podio. C’è però da segnalare che la classifica monitora le vendite fino al 23 febbraio, quindi sono presi in considerazione solo 4 giorni di vendita, per un’idea più chiara di vincitori e vinti è opportuno attendere la prossima classifica.

Il resto dalla top ten in chiave Italia è occupato da Ligabue che anche grazie alla pubblicità ottenuta all’Ariston mantiene il pluripremiato Mondovisione in testa alla classifica mentre le Signore della musica italiana Laura Pausini, Elisa e Giorgia si piazzano rispettivamente in #5, #6 e #7 posizione. Chiude Emma alla #10 con Schiena vs. Schiena, dopo ben 46 settimane di permanenza in FIMI.

Bisogna scendere di qualche posizione per scovare altri progetti “sanremesi”. Alla #16 troviamo Io di Francesco Sarcina, alla #17 Secondo Rubino di Renzo Rubino e alla #18 L’impossibile è certo di Antonella Ruggiero.

Seguono alla #27 Old boy di Giuliano Palma, alla #30 Per tutti di Riccardo Sinigallia, alla #32 Come in cielo così in guerra di Cristiano De André e alla #34 la prima new entry delle Nuove proposte, ovvero il premiato dalla critica Zibba (& Almalibre) con Senza pensare all’estate.

Si mantengono in top 50 Frankie Hi-Nrg alla #35 con Essere umani, Ron alla #37 con Un abbraccio unico e i Perturbazione alla #40 con Musica X. Per scovare un’altra Nuova proposta dobbiamo scendere alla #71 con l’album 1969 di The Niro.

Stupisce l’assenza del vincitore Rocco Hunt, tuttavia il motivo è presto chiarito. Il rapper napoletano non è uscito sul mercato con un disco fisico ma bensì con un EP digitale contenente solo 4 tracce. Per la FIMI possono essere inclusi nella classifica album i cd e gli EP contenenti almeno 6 tracce al loro interno.

Troviamo infatti Nu juorno buono alla #5 della classifica top digital download (ci si aspettava di più dal ragazzo, infatti l’EP ha stazionato nelle parti alte della classifica iTunes per diverso tempo) guidata da Controvento di Arisa. Sempre in ottica Sanremo alla #4 Vivendo adesso di Francesco Renga (il suo album uscirà però il prossimo mese) e alla #8 Bagnati dal sole di Noemi.

Nella top 20 dei singoli più scaricati legalmente altri due brani sanremesi: alla #14 Ti porto a cena con me di Giusy Ferreri (anche l’uscita del suo nuovo album è prevista per marzo) alla #20 Liberi o no di Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots.

Da segnalare vari dischi tornati in classifica grazie a Sanremo: Fabrizio De André si posiziona alla #11 con Creuza de ma e alla #78 con Fabrizio De André in concerto – Arrangiamenti P.F.M, Renzo Arbore è alla #38 con Renzo Arbore & The Arboriginals e alla #69 con Renzo Arbore – L’orchestra italiana at Carnegie Hall, New York, Claudio Baglioni si piazza invece alla #68 con Tutti qui.

Analizzando la categoria Nuove proposte, da sottolineare il mancato ingresso di Diodato con E forse sono pazzo. Noi di All Music Italia abbiamo cercato a lungo il suo disco e siamo riusciti a beccarlo solo al quarto tentativo, segno di una distribuzione un po’ carente (a differenza di Bianca presente in tutti i punti vendita visitati con L’altra metà ma fuori dalla top 100).

Grande sconfitta Veronica De Simone, a detta di molti grande favorita alla vittoria ma esclusa nella fase preliminare e assente nella top 100 in questa prima settimana di rilevamento. Bluff?

E voi, quali album di Sanremo avete acquistato o intendete acquistare?

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: