Classifica italiana: Renga subito in vetta, buon debutto per Levante

renga

Il debutto in ritardo rispetto agli altri colleghi sanremesi non sembra aver azzoppato il percorso di Tempo reale, nuovo album di Francesco Renga che, abbattuto dalla giuria del Festival che lo ha relegato fuori dal podio, si è ampiamente riscattato con il debutto in vetta alla classifica. E’ l’unico album dell’ultima edizione di Sanremo a raggiungere la #1!

Ottimo #2 posto per gli Afterhours che riportano in classifica l’album cult Hai paura del buio? grazie alla riedizione contenente duetti con vari esponenti della musica italiana. mentre Ligabue si mantiene alla #4 con Mondivisione così come Alessandra Amoroso stabile alla #6 con Amore puro.

Alla #7 Le Luci della Centrale Elettrica in discesa con Costellazioni mentre ottimo debutto di Levante alla #8 con Manuale distruzione. La cantautrice catanese, fattasi notare con il tormentone della scorsa estate Alfonso, riesce a conquistare le posizioni che contano della classifica nonostante gli ultimi singoli Memo e Sbadiglio non abbiano raggiunto la popolarità.

Chiudono la top ten il disco live DallAmeriCaruso alla #9 e Arisa già alla #10 con Se vedo te dopo 4 settimane.

Alla #11 guadagna tre posizioni Emma con Schiena vs. Schiena. Tenuta pazzesca per l’artista salentina, a ridosso della top ten dopo 49 settimane, seguita da Elisa alla #12 con L’anima vola.

New entry alla #14 El micro de oro, album della coppia rap Primo (leader dei Cor Veleno) e Tormento (ex Sottotono), che tiene alle spalle il Greatest Hits per i 20 anni di carriera di Laura Pausini alla #15. Ulteriore calo per Noemi, alla #16 con Made in London. Un album che non sta avendo i risultati sperati ed è un gran peccato poiché la produzione della Rossa è una delle migliori degli ultimi anni nel nostro paese.

Chiudono la top 20 tre veterani: alla #18 i Modà con Gioia non è mai abbastanza (57 settimane in classifica!), alla #19 Giorgia con Senza paura e alla #20 Fiorella Mannoia con l’album tributo a Dalla A te.

Nel resto della top 100 segnaliamo poi MIKA che fa un tonfo di 14 posizioni e si piazza alla #21 con Songbook Vol. 1, Marco Mengoni in discesa alla #28 con #PRONTOACORRERE, il rapper Mostro new entry alla #35 con La nave fantasma e il gruppo Management Del Dolore Post-Operatorio che debutta alla #44 con il nuovo album McMAO.

In caduta libera gli altri album di Sanremo 2014: #46 Giuliano Palma, #56 Frankie Hi-Nrg, #60 Francesco Sarcina, #66 Riccardo Sinigallia, #75 Cristiano De André, #81 Perturbazione, #82 Zibba, #83 Renzo Rubino, #84 Antonella Ruggiero.

Nella classifica singoli Dannate nuvole di Vasco Rossi non riesce a spodestare Happy di Pharrell Williams e debutta alla #2. Poche altre tracce italiane in top 20: Controvento di Arisa alla #5, A mano a mano di Rino Gaetano alla #13 e Vivendo adesso di Francesco Renga alla #16.

 

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: