THE VOICE of ITALY 2016: scegli tu il tuo coach preferito!

the-voice-2016

La quarta edizione di The Voice of Italy è iniziata la scorsa settimana ed è stato un esordio col botto. Con 3.154.000 spettatori e il 14,74% di share il programma ha segnato il record tra tutte le prime puntate delle quattro edizioni andate sinora in onda; in quella stessa serata solo Chi l’ha visto è riuscito a fare di meglio.
Ora non resta che aspettare domani sera per scoprire se il programma riuscirà a rimanere su questa media o se il boom è dovuto alla curiosità verso la giuria completamente rinnovata.

Infatti con l’abbandono di J-Ax, Noemi, Piero Pelù e di Facchinetti padre e figlio quest’anno la produzione ha dovuto trovare tre nuovi volti per quelle quattro poltrone e la scelta è ricaduta su Dolcenera, Max Pezzali ed Emis Killa; e a loro si è aggiunta Raffaella Carrà di ritorno dopo un anno lontana dal programma.
Ma qual’è il coach più convincente del programma? Questa è la domanda che lanciamo oggi ai nostri lettori.

Finora il cambio degli artisti seduti su quelle quattro poltrone era stato sempre molto graduale…
Il primo anno abbiamo avuto Raffaella Carrà, Noemi, Piero Pelù e Riccardo Cocciante; nella seconda edizione Cocciante ha lasciato il posto a J-Ax ed infine nella terza la Carrà ha ceduto la sua poltrona alla coppia Roby e Francesco Facchinetti.

Quest’anno invece tutti i coach del programma hanno dato forfait, alcuni di loro (vedi Piero Pelù e J-Ax) lo hanno fatto rilasciando alcune dichiarazioni al vetriolo sul programma… Ed è così che è iniziata la ricerca dei quattro volti nuovi che avrebbero dato vita a quello che, finora, è stato il talent show che più sta faticando ad entrare nel cuore del pubblico italiano.
Dopo alcuni rumors che davano Morgan nel cast con Geri Halliwell, Fiorella Mannoia e Nek (che invece abbiamo ritrovato con Ax ad Amici di Maria De Filippi), sono stati ufficializzati i quattro nomi definitivi.

E così lo scorso 24 febbraio abbiamo assistito ad una prima puntata molto dinamica (qui il nostro editoriale su questo nuovo esordio) con una giuria molto energica e dal forte impatto televisivo con una Dolcenera strabordante che ha ricevuto moltissime critiche dal popolo della rete, un Emis Killa già perfettamente a suo agio, un Max Pezzali decisamente efficace senza bisogno di scomodarsi troppo e, nostra signora della tv, Raffaella Carrà corteggiata da tutti (tranne proprio dai concorrenti che faticano a sceglierla come coach…).

Domani andrà in onda la seconda puntata del programma e per questo abbiamo deciso di lanciare un sondaggio che chiuderemo il 15 marzo, giorno prima della messa in onda della quarta piuntata, in cui chiediamo a voi quale è il coach più convincente, preparato e incisivo nel programma.
A voi, come sempre, la parola.

  
segui su: