SANREMO 2015: nonostante i verdetti nella quarta serata calano gli ascolti

Il tanto lodato show di Conti sta iniziando a stancare il pubblico? Nonostante la quarta serata portasse con sé il premio per le Nuove Proposte e i verdetti d’eliminazione per i Campioni, il Festival non ha retto ed è sceso per la prima volta sotto i 10 milioni.

La serata è stata vista in media da 9.857.000 spettatori per uno share del 47.82%. Dividendo le due parti, nella prima gli spettatori sono stati 12.021.000 con il 46.27%, nella seconda 6.267.000 pari al 53.42%.

Come riportato dagli amici di Eurofestival News, il picco di ascolto è arrivato durante l’esibizione di Nesli. La sua Buona fortuna amore ha raccolto 13.794.000 spettatori. Per quanto riguarda lo share, il momento più seguito è stato quello dell’eliminazione di Anna Tatangelo, Raf, Lara Fabian e Biggio e Mandelli: i verdetti raggiungono il 60,09%.

In generale i Campioni più visti, come numero di telespettatori, sono stati i primi quattro: Annalisa, Nesli, Irene Grandi e Nek. Gli unici a superare quota 13 milioni di spettatori.

Di seguito gli ascolti delle quarte serate degli ultimi 20 anni:

2014 8.188.000 (37.97%)
2013 11.538.000 (48.17%)
2012 9.931.000 (41.91%)
2011 10.617.000 (46.91%)
2010 11.274.000 (50.74%)
2009 10.219.000 (47.47%)
2008 5.305.000 (32.28%)
2007 8.682.000 (48.18%)
2006 8.267.000 (36.74%)
2005 10.387.000 (50.18%)
2004 9.742.000 (40.69%)
2003 7.813.000 (38.23%)
2002 9.758.000 (50.34%)
2001 10.010.000 (43.01%)
2000 11.444.000 (49.82%)
1999 13.639.000 (50.34%)
1998 12.742.000 (49.60%)
1997 13.382.000 (55.63%)
1996 13.003.000 (53.94%)
1995 16.804.000 (65.81%)

Fonte foto: ANSA

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: