MALIKA AYANE circense alle prese con il lancio di coltelli nel VIDEO di “Adesso e qui (nostalgico presente)”

malika_adessoequi

Sbarcato in queste ore sul canale ufficiale Vevo di Malika Ayane il nuovo video che accompagna il singolo Adesso è qui (nostalgico presente), proprio in questi giorni protagonista tra i brani in gara al Festival di Sanremo.

Il singolo presentato nella prima serata di martedì anticipa anche il nuovo album di inediti di Malika, sequel del precedente Ricreazione e intitolato Naif.

Il nuovo progetto discografico in uscita proprio oggi e che la stessa artista ha definito “il suo album di attimi”, è stato scritto tra Milano, Parigi e Berlino, città che da qualche anno la ospita spesso.

Il brano che lo lancia attualmente in gara al Festival sembra stia piacendo davvero molto, raccogliendo alto gradimento soprattutto da parte della critica specializzata.

Il video segue il filone etereo e delicato che in generale contraddistingue lo stile artistico di Malika Ayane svolgendosi in un contesto che richiama lo stato d’animo della canzone, e che vede l’artista protagonista di scene molto particolari come quella in cui legata su una tavola rotonda e roteante si lascia incidere lungo la sagoma del suo corpo da un lanciatore di coltelli, richiamando una sorta di gioco circense.

ADESSO E QUI (NOSTALGICO PRESENTE) – MALIKA AYANE – VIDEO UFFICIALE

TESTO “Adesso e qui (Nostalgico presente)”
(M. Ayane – L. De Crescenzo – A. Flora – G. Caccamo)

Se lo vuoi rimani
non c’è molto da dire che non sia già detto
si dice che domani
sia il solo posto adatto per un bel ricordo
non è da vicino e nemmeno addosso
no, non desiderare
lascia non esista mai

Silenzi per cena
conoscersi
lasciarsi le mani
non è quello che ci spetta
né buone idee
né baci per strada
adesso e qui
nostalgico presente

Forse è già domani
e questo è solo un sogno e non è stato male
se lo vuoi rimani
e troveremo un senso a noi che non cambiamo più

Silenzi per cena
conoscersi
lasciarsi le mani
non è quello che ci spetta
né buone idee
né baci per strada
adesso e qui
nostalgico presente

Non desiderare
non desiderare, no
non desiderare
lascia non esista mai

Silenzi per cena
conoscersi
lasciarsi le mani
non è quello che ci spetta
né buone idee
né baci per strada
adesso e qui
nostalgico presente

Non desiderare
non desiderare, no
non desiderare
lascia non esista mai

Cantare di gioia
arrendersi
abituarsi
non è quello che ci spetta
raggiungersi
sognare la noia
adesso e qui
nostalgico presente

Ma se vuoi rimani

  Nato a Napoli nel 198X (dopo i 22 va bene questa informazione!). Ho un diploma come designer di moda e ultimamente faccio il make up artist free lance, le mie passioni sono l'arte, la scrittura e senza dubbio la musica! Amo tutto ciò che riguarda il mondo degli “addetti ai lavori”, una delle cose che faccio quando compro un cd è vedere chi lo produce, la casa discografica, i collaboratori e mi piacerebbe entrare sempre più in contatto con questa realtà. Sono un discepolo della cultura POP in generale, non guardo più la televisione da un po' (in compenso leggo di più) ma non mi dispiacerebbe in futuro ideare un programma, saltuariamente scrivo testi di canzoni, sono uno di quelli che vorrebbe vedere un suo testo in un disco di Mina o Patty Pravo per dire...siamo in tanti lo so.
segui su: