IL VOLO: le più belle scene d’amore del cinema nel VIDEO di “Grande amore”

ilvolo_grandeamore

Il Volo – Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble – hanno partecipato quest’anno per la prima volta al Festival di Sanremo. Alla fine dell’esibizione scroscianti applausi da tutta la platea dell’Ariston, una vera e propria standing ovation.

Un’esecuzione perfetta e di grande impatto quella di mercoledì, con una canzone, Grande Amore (F. Boccia – C. Esposito), che riesce a mettere in luce le indiscutibili doti vocali dei tre giovani artisti e quella forza interpretativa che ha permesso loro di raggiungere il grande successo, consacrandoli a livello mondiale.

Famosissimi soprattutto in Nord e Sud America, nonostante la giovane età, infatti, la carriera della boy band lirica è già costellata di record: primi italiani nella storia a sottoscrivere un contratto con la major americana Geffen, unici artisti italiani invitati da Quincy Jones a We Are The World for Haiti insieme a 80 star internazionali, un disco di esordio che guadagna il platino in Italia ed entra in una sola settimana nella Top 10 di Billboard 200 dedicata agli album più venduti negli Stati Uniti, milioni di copie vendute su scala mondiale, due nomination ai Latin Grammy Awards come “Best new artist” e “Best pop album by a duo or group with vocal”, tournèe e live in tutto il mondo, esibizioni nei più importanti show, numerose collaborazioni con divi della musica internazionaleb(tra cui Barbara Streisand), vincitori del Latin Billboard Award come “Miglior artista dell’anno Duo/Gruppo interprete di album latino”.

Nati all’interno del talent show Ti lascio una canzone, ideato da Roberto Cenci e presentato da Antonella Clerici, il baritono Gianluca e i due tenori Ignazio e Gianluca con il singolo sanremese spaccano la critica, ma sono dati per favoriti alla vittoria finale dalle agenzie di scommesse.

Dal canto loro, affermano che non sono a Sanremo per vincere, ma per far conoscere meglio la loro musica al pubblico italiano e per avvicinare al loro genere musicale le generazioni più giovani.

Intanto, come la tradizione richiede, dopo la partecipazione alla kermesse sanremese seguirà la pubblicazione di un disco, un EP in questo caso, intitolato Sanremo Grande Amore (Columbia/Sony Music), che raccoglierà sei successi del passato, nati proprio al Festival della canzone italiana. Tra le altre la cover di Ancora, brano di Edoardo De Crescenzo del 1981, che le stelle del lyric pop hanno cantanto nella puntata di ieri sera.

Il nuovo EP, che arriva dopo quattro album  in studio, tre album live e un EP, sarà lanciato nel mercato discografico il 17 febbraio. Intanto, però, il 12 febbraio è stato pubblicato il videoclip ufficiale di Grande Amore. Diretti dal regista Mauro Russo, nella clip i tre giovani talenti diventano “attori”, reinterpretando alcune delle scena d’amore più belle e famose del cinema americano. E così vediamo, per esempio, Gianluca Ginoble diventare Spiderman e Ignazio Boschetto Sam (Patrick Swayze) del celeberrimo Ghost.

GRANDE AMORE – IL VOLO – VIDEO UFFICIALE

GRANDE AMORE – IL VOLO – TESTO
(F. Boccia – C. Esposito)

Chiudo gli occhi e penso a lei
il profumo dolce della pelle sua
è una voce dentro che mi sta portando
dove nasce il sole

sono solo le parole
ma se vanno scritte tutto può cambiare
senza più timore te lo voglio urlare
questo grande amore

amore, solo amore è quello che sento
dimmi perché quando penso, penso solo a te
dimmi perché quando vedo, vedo solo te
dimmi perché quando credo, credo solo in te
grande amore

dimmi che mai
che non mi lascerai mai
dimmi chi sei
respiro dei giorni miei d’amore
dimmi che sai che solo me sceglierai
ora lo sai
tu sei il mio unico grande amore
passeranno primavere
giorni freddi e stupidi da ricordare
maledette notti perse a non dormire
altre a far l’amore

amore, sei il mio amore
per sempre, per me
dimmi perché quando penso, penso solo a te
dimmi perché quando amo, amo solo te
dimmi perché quando vivo, vivo solo in te
grande amore

dimmi che mai
che non mi lascerai mai
dimmi chi sei
respiro dei giorni miei d’amore
dimmi che sai
che non mi sbaglierei mai
dimmi che sei
che se il mio unico grande amore

  Laureato in “Arti e Scienze dello spettacolo”, attualmente frequento il Corso di Laurea Magistrale “Professioni dell’Editoria e del Giornalismo“. Grande appassionato di TV e Musica non mi perderei un Festival di Sanremo per niente al mondo. Prediligo il pop italiano e mi appassionano gli artisti emergenti. Domani vorrei essere un giudice di X-Factor. Scrivere è quello che mi riesce meglio. Segretamente aspirante paroliere.
segui su: