Il Festival di Sanremo 2015 il più visto dal 2006? Non è vero e vi spieghiamo perché

carloconti_sanremo

Il direttore di Rai 1 Giancarlo Leone questa mattina ha esultato dichiarando che il Festival di Sanremo 2015 presentato da Carlo Conti è stato il più visto dal 2006 a oggi. I dati d’ascolto delle precedenti edizioni, però, lo smentiscono.

Che il Festival di Conti sia stato un successo di pubblico è certo, 10.829.000 spettatori medi non sono da buttare, ma è giusto dire le cose come stanno: ben QUATTRO edizioni hanno avuto esiti migliori della kermesse di quest’anno, quelle del 2010, 2011, 2012 e 2013.

Leone, nell’affermare che il 2015 sia l’anno del picco, prende in considerazione solo lo share, pari al 48.51% (media delle cinque serate). Analizzando solo questo dato è vero: il Sanremo appena conclusosi ha ottenuto lo share più alto dal 2006 a oggi.

Chi segue l’andamento del rating televisivo, però, sa bene quanto lo share spesso diventi uno specchietto per le allodole al fine di giustificare il successo (e allo stesso tempo l’insuccesso di un programma tv).

Spieghiamo in breve e con semplicità cos’è lo share: la percentuale di spettatori sintonizzati su un dato canale in un dato momento relazionato al numero complessivo di spettatori che guardano la tv.

Questo spiega come mai lo share della seconda parte di qualsiasi serata del Festival, nonostante gli spettatori siano di meno (solitamente sotto i 7 milioni), raggiunga percentuali più elevate rispetto alla prima parte, con maggiori spettatori.

Ciò che conta realmente è quanti spettatori hanno guardato il programma e in questo l’edizione 2015 è perdente (di poco, ma in ogni caso perdente) rispetto alle edizioni del 2010, 2011, 2012 e 2013.

Analizzando gli spettatori medi delle cinque serate, Sanremo 2015 ne ha ottenuti 10.829.000. Furono ben 11.936.000 nel 2013, 11.136.000 nel 2012, 11.450.000 nel 2011 e 10.924.000 nel 2010.

Anche prendendo in considerazione gli spettatori medi delle singole serate, il risultato non cambia: quest’edizione non è la più vista dal 2006 a oggi. Il mattatore assoluto è Fabio Fazio con l’edizione 2013.

Andiamo per classifiche:

PRIMA SERATA

2013 – 12.969.000
2012 – 12.764.000
2011 – 11.992.000
2015 – 11.767.000
2010 – 10.718.000

SECONDA SERATA

2013 – 11.330.000
2010 – 10.163.000
2011 – 10.145.000
2015 – 10.091.000
2012 – 9.199.000

TERZA SERATA

2011 – 12.363.000
2013 – 10.709.000
2015 – 10.568.000
2012 – 10.537.000
2010 – 10.005.000

QUARTA SERATA

2013 – 11.538.000
2010 – 11.274.000
2011 – 10.617.000
2012 – 9.931.000
2015 – 9.857.000

QUINTA SERATA

2012 – 13.278.000
2013 – 13.012.000
2010 – 12.462.000
2011 – 12.136.000
2015 – 11.843.000

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: