AMARA – CREDO

amara

BIOGRAFIA

Amara, il cui vero nome è Erika Mineo, partecipa ad Amici di Maria De Filippi nel 2005 e da lì inizia il suo percorso nel mondo della musica passando gradualmente da interprete a cantautrice.
Per quattro anni dal 2008 al 2011 partecipa ad Area Sanremo (SanremoLab) e vince tutte e quattro le volte la manifestazione. Non viene però mai essere scelta dalla commissione artistica per partecipare al Festival di Sanremo.
Nel 2010 vince il Premio Lunezia nella sezione nuove proposte. Sempre nel 2010 vince un festival dedicato ai cantautori presieduto da Mogol che le regala una borsa di studio presso il CET.
Nel 2011 è tra le protagoniste della manifestazione Donne Incanto trasmessa da Radio Italia. In questi anni pubblica due singoli: Giorni e Maledetta me.
Nel 2014 partecipa e vince nuovamente Area Sanremo e questa volta viene scelta da Carlo Conti per partecipare al Festival nella categoria nuove proposte con il brano Credo. Nella settimana del festival uscita anche il suo primo album intitolato Donna libera.

PARTECIPAZIONI E PIAZZAMENTI AL FESTIVAL DI SANREMO

2015 Credo – Nuove Proposte


DISCOGRAFIA

2011 – Giorni (singolo)
2012 – Maledetta me (singolo)
2015 – Credo (singolo)
2015 – Donna libera (album)


COPERTINA ALBUM

Donna Libera_cover_b

DESCRIZIONE ALBUM

Donna Libera è il titolo del primo album di Amara in uscita nella settimana sanremese. Il disco, frutto di cinque anni di lavoro è prodotto da Carlo Avarello per L’Isola degli artisti.

TRACKLIST

1. Credo
2. Donna libera
3. Giorni
4. Inevitabile
5. Ho una vita nuova
6. Sarò musica
7. Maledetta me
8. Mani
9. Amami più forte
10. Vado in Africa


TESTO “Credo”

Credo nei sogni e li accarezzo con le mani
credo nel sole che mi scaldi anche domani
credo nei Santi a quelle mie parole al vento
credo all’infinito amore che poi nasce in un momento.
Magari proprio quando ormai non ci credevi più
che non pensavi neanche che potevi essere tu
e credo nei bambini nelle loro madri
alla bellezza dei colori incorniciata dentro ai quadri.
A quelle discussioni che si fanno dentro ai bar
ad ogni strada presa che non so mai dove va
e amore credo a quello che mi hai dato sempre
mi ritrovo nei tuoi occhi ma mi perdo tra la gente.

Amore
non posso guardarti negli occhi e chiamarti per nome
non posso che stare in silenzio se parla 
l’amore 
è pioggia di luce battente che illumina il cuore
non posso guardarti negli occhi…

Credo allo storia che non ci hanno raccontato
agli occhi lucidi se sono emozionata 
credo alle avversità del tempo che ci rende grandi
alla nostra vicinanza quando siamo più distanti 
alle ali forti della mia testarda libertà
al buio della notte quando accende la città
al mio passato che è passato e non l’ho perso 
e anche se oggi son diversa orgogliosamente questa.
Credo nelle preghiere anche se ognuno a modo suo
perché ogni luce è buona per accendere quel buio
e amore credo a quello che non so scordare
amore resta amore,
amore non te lo dimenticare.

Amore
non posso guardarti negli occhi e chiamarti per nome
non posso che stare in silenzio se parla 
l’amore 
è pioggia di luce battente che illumina il cuore
non posso che stare in silenzio

Credo nelle preghiere anche se ognuno a modo suo
perché ogni luce è buona per accendere quel buio
e amore credo a quello che non so scordare
amore resta amore, 
amore non te lo dimenticare.


VIDEOCLIP “Credo”


VIDEO SANREMO 2015

  
segui su: